A spasso per l’Emilia-RomagnaA spasso per l’Emilia-Romagna

Viaggi in inverno – cosa fare in Romagna

di /// Dicembre 5, 2022
Tempo stimato di lettura: 4 minuti

SHARE

SHARE

La Romagna è la meta giusta per voi anche in inverno.

A differenza dell’estate potrete dedicarvi con più attenzione all’arte delle città e dei borghi e all’entroterra e siamo certi che non resterete delusi.

L’atmosfera invernale permette di approfondire la conoscenza del territorio e magari, perché no, farvi appuntare delle tappe anche per la prossima stagione estiva 😎

Sono tanti i piccoli tesori da scoprire che talvolta custodisce gelosamente… e che noi vi sveleremo…

Senza contare che come sempre è anche comodamente raggiungibile per un weekend fuori porta sia in treno che in aereo.

Scopri i nostri suggerimenti con tante esperienze da provare, da condividere in coppia, con gli amici o la famiglia.

Se invece per voi Romagna è solo sinonimo di sole e mare ed inverno nessuno è in grado di sfrattarvi dal divano provate andare a spasso per la Romagna attraverso i nostri consigli su alcuni libri, film e serie TV legati al territorio. O magari potrai farvela raccontare dal mitico Alberto Angela o dagli Humans of Emilia Romagna

  • Ciaspolata in Campigna (FC)
  • Santarcangelo di Romagna (RN) – Rocca Malatestiana, ph.archivio provincia di Rimini
  • Santa Sofia (FC), panorama innevato ph. @ferruccioamadori
  • Codigoro (FE),  Abbazia di S. Maria di Pomposa, Ph. Massimo Baraldi
  • Coriano (RN), Galleria la Storia del SIC
  • Ravenna, Basilica di San Giovanni Evangelista, ph. Superchilum, via Wikimedia
  • Comacchio (FE), Loggiato dei Cappuccini, Ph. Chiara Dobro.jpg

Se siete amanti della natura

consigliamo un’esperienza sulla neve nel Parco delle Foreste Casentinesi terra di confine tra la Romagna e la Toscana, a pochi chilometri dalla Riviera.

Sci nordico, di fondo, snowboard o ciaspole: indossate scarponi o doposci e scegliete la stazione sciistica forlivese più adatta alla vostra idea di esperienza sulla neve:

Ma anche il Parco Sasso Simone Simoncello può riservare piacevoli scoperte: tenete d’occhio il loro calendario eventi per escursioni/visite o ciaspolate.

In ogni caso visto che “Il mare d’inverno è un concetto che il pensiero non considera…”  è sempre possibile una tappa in riva al mare.

Se siete rimasti bambini nell’animo o prevedete uscite in famiglia

proponiamo di scoprire uno dei luoghi per stupire i bambini o uno dei tanti musei adatti a loro in grado si stimolare la loro curiosità come i Musei del Mondo Rurale di Romagna oppure, ma solo per bambini davvero impavidi, un tour tra i castelli infestati da fantasmi.

Scoprirete che le cose da fare con i bambini a Ravenna e Bagno di Romagna on mancano!

Nel periodo natalizio sappiate che alcuni Parchi divertimento sono aperti per le feste, mentre nel periodo di carnevale potrai anche divertiti a scoprire le maschere tradizionali prevedendo dolci ricompense golose.

Se coppie in cerca di relax

suggeriamo un break di benessere in uno delle tante terme lungo la Via Emilia, nei borghi nelle città d’arte cogliendo l’occasione per gustare un’enogastronomia di eccellenza o seguire la passione dei motori, andando anche alla scoperta di castelli o di CittaSlow come BrisighellaSanta Sofia  e Santarcangelo di Romagna, giusto per fare alcuni nomi o addirittura non lontano dalle piste di sci. Per rigenerare corpo, spirito e animo.

Se in occasione di San Valentino voleste dichiararvi vi consigliamo 10 luoghi dove farlo mentre a chi è già felicemente in coppia suggeriamo di andare alla scoperta delle nostre città d’arte.

Devi solo scegliere le terme più adatte a te:

Se amanti dell’arte, sempre in cerca di nuove mete culturali

raccomandiamo un tour sulle tracce di 9 tra i più grandi artisti italiani (tra cui  Leonardo, Raffaello, e Botticelli) o sulle tracce di Dante svelando anche il mistero delle sue ossa .

Da non perdere  anche i tanti luoghi di archeologia, le chiese e cattedrali più belle e le dimore dei personaggi illustri.

Se invece non resistete al fascino delle abbazie consigliate quelle di Pomposa e di San Benedetto in Alpe.

Tra i borghi aderenti alle Associazioni Borghi più belli d’ItaliaBorghi Autentici d’Italia e Bandiera Arancione TCI segnaliamo i meno noti:

  1. Modigliana, feudo dei Conti Guidi – Borghi Autentici d’Italia
  2. Montegridolfo, il borgo tra due fiumi – Borghi più belli d’Italia
  3. Monteleone, il ruggito del Medioevo – Bandiera Arancione TCI
  4. Portico di Romagna e San Benedetto in Alpe, sulle tracce di Dante – Bandiera Arancione TCI
  5. Predappio, eredità del Razionalismo – Borghi Autentici d’Italia
  6. Premilcuore, natura e storia di Romagna – Bandiera Arancione TCI
  7. San Giovanni in Marignano, il granaio dei Malatesta – , Borghi più belli d’Italia
  8. Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, borghi di collina – Borghi Autentici d’Italia

Se appassionati di motori

non possiamo che consigliare di scendere in pista andando alla scoperta dei musei dedicati a Francesco Baracca a Lugo e a Marco Simoncelli a Coriano e delle collezioni della Motor Valley.

Immancabile poi il tour all’Autodromo di Misano della durata di 58 minuti in omaggio al SIC.

Se alternativi

quello che fa per voi è un bel weekend alla scoperta della Romagna Liberty o dei misteri di Rimini e Ravenna.

Raccomandato anche un tour alla scoperta della Santarcangelo sotterranea o dei luoghi dove sono stati girati alcuni famosi film, ma anche sulle strade della devozione marina a Comacchio o alla ricerca delle fontane di Tonino Guerra.

Idee alternative infine anche per un menù natalizio made #inEmiliaRomagna vegetariano e non.

Per tutti, indistintamente

Autore

Celestina Paglia

Sangue siculo – abruzzese, nata e cresciuta a Firenze, emiliano romagnola di adozione. Montanara inside da sempre, da poco ha scoperto la sua passione anche per il mare…

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *