Gastronomia e benessere, benvenuti nella Wellness Valley dell’Emilia-Romagna

 | 

Gastronomia e benessere, benvenuti nella Wellness Valley dell’Emilia-Romagna


Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Espressione della cultura, del territorio e della storia che lo ha plasmato, il cibo ha sempre rappresentato l’anima dell’Emilia-Romagna.
Una tradizione culinaria che si perde nei tempi, che ha selezionato gli alimenti migliori ed ha saputo esprimere ben 44 prodotti regionali a cui l’Unione Europea ha riconosciuto il marchio di qualità DOP e IGP, 14 presidi Slow Food e più di 200 prodotti tradizionali iscritti nell’Atlante Ministeriale.
Una gastronomia sana, attenta al benessere, fortemente legata ai prodotti del territorio, di cui rispetta tradizioni e valori.

Valmarecchia | Photo © ProLoco Badia Tedalda

Valmarecchia | Photo © ProLoco Badia Tedalda

La Wellness Valley dell’Emilia-Romagna

Dagli elementi base della dieta mediterranea ai prodotti della terra, l’Emilia-Romagna è un piccolo concentrato del patrimonio gastronomico nazionale. Un’eccellenza alimentare che abbiamo condiviso con il mondo intero attraverso la creazione della WellnessValley dell’Emilia-Romagna.

La “formula di eterna giovinezza” made in Emilia-Romagna è dovuta anche ai tantissimi prodotti DOP IGP che qui si producono. È il caso, ad esempio, dell’Olio ExtraVergine di Brisighella, un alimento perfetto da utilizzare a crudo su verdure fresche e pane. Le particolari condizioni del suolo hanno infatti favorito la selezione di alcune coltivazioni autoctone che conferiscono caratteristiche inconfondibili all’olio extravergine prodotto in queste zone.
Ma è il caso anche del prodotto simbolo di Sogliano sul Rubicone (FC), il Formaggio di Fossa, alimento inconfondibile che prende il suo nome dalla lenta tecnica medievale di stagionatura all’interno di fosse scavate nella roccia.

Un connubio, quello di gastronomia e benessere, che nasce anche e soprattutto attraverso i piatti tipici di queste zone, come la Piadina Romagnola. Perfettamente bilanciata dal punto di vista nutrizionale, la Piadina nasce come street food, ideale da gustare “on the road”; per gustarla in modo equilibrato farcitela con Squaquerone DOPProsciutto di Parma, anch’essi prodotti locali che esprimono l’anima di questa terra.

Ma se cercate il vero tesoro gastronomico dell’Emilia-Romagna, lo troverete in uno dei numerosissimi mercati degli agricoltori. Qui ogni giorno arrivano prodotti a km zero e di stagione che, in ogni periodo dell’anno, vi daranno il perfetto equilibrio nutritivo di cui il corpo ha bisogno.
Come ben sanno i locali, questa è l’idea migliore per acquistare sapori locali e genuini. Oltre alle eccellenze a marchio DOP e IGP, in questi mercati è possibile trovare salumi locali come quelli di Mora Romagnola, formaggi freschi, polli nostrani, uova biologiche, pane a lievitazione naturale, miele e confetture di qualità, frutta e verdure di stagione e tanti altri prodotti che provengono esclusivamente dal circondario.

Gastronomia e benessere

Formaggio di Fossa – Ph. WellnessValley.com

Se poi siete tra quelli che non vedono l’ora di inforcare la bici, vi consigliamo una delle tante escursioni lungo le Strade dei Vini e dei Sapori, una visita ai tanti Musei del Gusto oppure una passeggiata nei borghi di collina della Romagna; sono questi infatti i veri e propri scrigni del tesoro gastronomico regionale.

A Bagno di Romagna ad esempio, il connubio gastronomia e benessere si è arricchito con la ristorazione d’autore: l’Hotel Tosco Romagnolo è oggi la casa di Paolo Teverini, chef di fama internazionale e precursore negli anni ’90 della “Cucina Naturale”. Qui moderne tecniche di cottura e le migliori materie prime si fondono in creazioni volte al benessere del cliente, pur esaltando gusto ed estetica di ogni piatto. Il tutto a pochi passi dal tepore delle terme naturali.

A San Clemente di Rimini, invece, le pratiche dell’agricoltura biodinamica si sposano con la passione per la musica e l’arte. La Tenuta Mara possiede 7 ettari coltivati esclusivamente a Sangiovese, all’interno di un ecosistema che accoglie 700 nidi per uccelli, 50 cassette per pipistrelli, un piccolo maneggio con tre cavalli ed ad un laboratorio permanente per artisti e ricercatori. Qui il vino si affina tra i colori dei tini dipinti, accompagnato dai canti gregoriani che avvolgono le botti.

Gastronomia e benessere

Tenuta Mara – Ph. Wellnessvalley.com

Gastronomia e benessere si trovano congiunte anche in Val Conca, nell’Azienda Agricola e Agrituristica Fiammetta. 41 ettari aziendali divisi tra la zona boschiva e l’area destinata alle coltivazioni di vigne, olivi ed erba medica.

A Forlimpopoli, poi, ha sede la rinomata Casa Artusi, il primo centro di cultura gastronomica dedicato alla cucina domestica italiana. A tutti gli appassionati della buona tavola consigliamo di prendere parte a una delle numerose lezioni tematiche che qui si organizzano: accompagnati da esperte insegnati, le instancabili Mariette, imparerete così tutti i segreti della sfoglia e della cucina tradizionale.

La WellnessValley dell’Emilia-Romagna non è solo un circuito di attività e luoghi per il vostro benessere, ma una ricerca che racchiude sport, tradizioni locali e gastronomia sana, per presentare il meglio che l’Emilia-Romagna sa offrire.


Progetto realizzato grazie al contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale POR FESR 2014-2020.

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *