Le aree naturali protette dell’Emilia Romagna

 | 

Le aree naturali protette dell’Emilia Romagna


Tempo stimato di lettura: Meno di un minuto

 

Sparse per l’Emilia Romagna si contano numerose aree naturali protette che, oltre alla straordinaria bellezza paesaggistica, possiedono e offrono anche uno straordinario patrimonio di biodiversità. Le aeree naturali del nostro territorio sono suddivise in: 2 Parchi Nazionali, il Parco Nazionale dell’Appenino Tosco-Emiliano e il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna; 13 Parchi Naturali Regionali, tra cui, ad esempio, Monte Sole; 17 Riserve Naturali Statali, come la Salina di Cervia e la Riserva naturale Duna costiera ravennate e foce Torrente Bevano; 14 Riserve Naturali Regionali tra cui Parma Morta, Salse di Nirano e la Riserva dei Ghirardi e numerose altre aree potette.

Dopo aver visto le foto che abbiamo selezionato per voi, vi verrà sicuramente voglia di visitare questi luoghi meravigliosi..magari approfittando del week end di Pasqua.

 

  • Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
    Foto di @_metberti

  • Parco nazionale delle Foreste Casentinesi

    Foto di @wildnatureseeker

  • Parco Regionale Storico di Monte Sole

    Foto di @marcopedrazzini

  • Saline di Cervia – Foto di @ilarialallitosi

  • Foce del Bevano – Foto di @fabio_jenta

  • Riserva Regionale Parma Morta
    Foto di @rinobedog

  • Riserva Naturale Salse di Nirano
    Foto di @dottorgreenbo

  • Riserva Naturale dei Ghirardi
    Foto di @kikka.unkempt

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *