Trekking col treno 2018 – turismo lento, sostenibile e consapevole

 | 

Trekking col treno 2018 – turismo lento, sostenibile e consapevole


Tempo stimato di lettura: 6 minuti

Un buon camminatore non lascia tracce.

Lao Tzu – Tao Te Ching

Alla fine dell’inverno la frenetica vita quotidiana ci pesa sempre di più e bastano le prime giornate di sole e le temperature più miti per stimolare in molti di noi la voglia di stare all’aria aperta e di dedicarsi a ciò che più ci piace, alla ricerca di uno stile di vita più in simbiosi con la natura.
#InEmiliaRomagna, la soluzione che soddisfa in un colpo solo queste necessità l’abbiamo trovata, risponde al nome di Trekking col treno e da 27 anni ci dà anche modo di conoscere meglio la nostra regione.

Si tratta di un calendario – da marzo a dicembre – di escursioni e itinerari poco battuti, organizzati dal CAI di Bologna e Città Metropolitana di Bologna, che prevedono, nel rispetto dell’ambiente,  il raggiungimento del punto di partenza o di qualche tappa intermedia con i mezzi pubblici, treno prevalentemente ma anche bus.

Un’occasione per un’escursione o per viaggio lento, sostenibile e consapevole, alla scoperta del territorio, denso di memoria storica. In questo 2018 più che mai, Anno Europeo del Patrimonio Culturale, un’esperienza per comprendere il passato e adoperarci per un futuro migliore. Oltre 50 le escursioni previste a piedi o in bicicletta che solcheranno i sentieri di valli, colline e cime del territorio bolognese, di cui almeno un terzo anche in inglese*.

Novità di quest’anno le camminate in notturna e alcune tappe della “Via della Lana e della Seta”, nuovo percorso escursionistico che collega Bologna a Prato. Immancabile la classica escursione Barbiana-Monte Sole, un trekking di sette giorni (19-25 aprile) tra Toscana ed Emilia-Romagna: il trekking termina simbolicamente nel giorno della Liberazione a Monte Sole, luogo simbolo della Resistenza, di valori e di memoria.

Perché camminare all’aria aperta, lo sa bene anche chi lo fa anche di tanto in tanto, fa scoprire la storia di luoghi che pensavi di conoscere e le sue genti con saperi che spesso rischiano l’estinzione, permette di allargare i tuoi orizzonti rendendoti più attento e più sensibile. Dà energia nonostante la fatica, rigenera dandoti la carica aiutandoti a riscoprire le vere priorità della vita e talvolta anche a trovare le soluzioni ai tuoi problemi.

Concedetevi il lusso di sentirvi liberi, vedere posti nuovi, toccare con mano tracce di storia, gustare i prodotti del sottobosco, odorare l’aria fine e pura e ascoltare la voce dei ruscelli: vi arricchirete come non avreste mai pensato e non vedrete l’ora di tornarci.

Per voi una selezione di escursioni (sempre con pranzo/cena al sacco), divisi per tema.

Trekking col treno – di via in via 
Trekking col treno – di rifugio in rifugio 
Trekking col treno – in sella alla bici 
Trekking col treno – di esperienza in esperienza 
Trekking col treno – di fiore in fiore 

  • ph. Trekkingcoltreno.it

  • ph. Trekkingcoltreno.it

  • ph. Trekkingcoltreno.it

Trekking col treno – di via in via

bologna, trekking col treno croniche appenniniche ph. Trekkingcoltreno.it

ph. Trekkingcoltreno.it

La Via della Lana e della Seta / 3ª tappa*
Domenica 25 marzo 2018

Un percorso di media difficoltà, 19 km, che percorre la terza delle sei tappe di questo nuovo trekking che collegherà Bologna a Prato. Alla scoperta dei territori montani, per conoscere storie, luoghi e personaggi dell’Appennino tosco-emiliano.

Mezzo di trasporto – Treno+Bus
Ritrovo – h.6.30 Bologna Stazione Centrale Piazzale Est
Partenza a piedi – h. 8.00 Castiglion dei Pepoli, Piazza della Libertà
Arrivo previsto – h. 17.49 Bologna Stazione Centrale

Cronίche Appenniniche
Sabato 15 settembre 2018

Facile percorso, 11km,  che lungo la Via Francesca, da Pavana a Molino del Pallone, camminando “a vago” condurrà al nido d’aquila della Sambuca.

Mezzo di trasporto – Treno
Ritrovo – h. 7.50 Bologna Stazione Centrale Piazzale Ovest
Partenza a piedi – h. 9.40 Ponte della Venturina
Arrivo previsto – h. 19.32 Bologna Stazione Centrale

Transappenninica da Vernio a Castiglione
Domenica 14 ottobre 2018

Percorso di media difficoltà, 23 km, che conduce, dalla Toscana all’Emilia, lungo i percorsi della fede, della Resistenza e dell’energia.

Mezzo di trasporto – Treno+Bus
Ritrovo – h. 6.30 Bologna Stazione Centrale Piazzale Est
Partenza a piedi – h. 7.40 Vernio
Arrivo previsto – h. 20.35 Bologna Autostazione


Trekking col treno – di rifugio in rifugio

Viaggio lento in primavera con Trekking col treno al-rifugio-piu-basso-ditalia

Ph. Trekkingcoltreno.it

Al rifugio più basso d’Italia
Lunedì 2 aprile 2018

Un percorso facile, 16 km, che raggiungerà il Casetto Bassarone CAI, soprannominato Rifugio, che non è altro che una vecchia casa di guardia del fiume Reno risalente agli anni 800, a ben 2  metri s.l.m.! Per una Pasquetta alternativa nel cuore del Delta del Po.

Mezzo di trasporto – Treno
Ritrovo – h.8.30 Bologna Stazione Centrale Piazzale Est
Partenza a piedi – h. 10.00 Consandolo
Arrivo previsto – h. 19.40 Stazione Bologna

Ha riaperto il nostro rifugio*
Domenica 24 giugno 2018

Un percorso facile, 12 km, per festeggiare la riapertura del Rifugio Duca degli Abruzzi, per la classica escursione sull’Appennino Tosco-Emiliano che inaugura la stagione estiva. Ultima tappa un altro rifugio, quello del Cavone.

Mezzo di trasporto – Treno+Bus
Ritrovo – h.6.50 Bologna Stazione Centrale Piazzale Ovest
Partenza a piedi – h. 9.30 Madonna dell’Acero
Arrivo previsto – h. 19.32 Stazione Bologna

Verso il Duca degli Abruzzi*
Domenica 12 agosto 2018

Un percorso ad anello di 16 km, difficolta media, sull’Alta Via dei Parchi, nel 150° Anniversario della fondazione della Sezione CAI di Firenze che nel 1878, in collaborazione con il CAI di Bologna, costruì in questo luogo il primo rifugio.

Mezzo di trasporto – Treno+Bus
Ritrovo – h.6.50 Bologna Stazione Centrale Piazzale Ovest
Partenza a piedi – h. 9.40 Rifugio Cavone
Arrivo previsto – h. 19.32 Stazione Bologna


Trekking col treno – bici in pista

bologna, trekking col treno in bici a monte bibele ph. Trekkingcoltreno.it

Ph. Trekkingcoltreno.it

In bici nella “Bassa” Bolognese
Sabato 7 aprile 2018

Un percorso facile, 60 km, lungo piste ciclabili e stradine secondarie, ghiaiate o asfaltate, e poco trafficate della pianura, da Bologna a S. Giovanni in Persiceto e ritorno.

Mezzo di trasporto – Bici
Ritrovo – h.9.00 Parcheggio Villa Angeletti (entrata Via Carracci)
Arrivo previsto – h. 17.00 Bologna Villa Angeletti

In bici a Monte Bibele
Sabato 14 aprile 2018

Un percorso di 55 km, media difficoltà, fino a Monte Bibele con visita al Parco Archeologico Naturalistico e all’abitato etrusco – celtico sulla Pianella di Monte Savino e alla Necropoli del IV secolo a.c. percorrendo la “Via della Carrozza”.

Mezzo di trasporto – Bici
Ritrovo – h.8.30 Pian di Macina Stazione FS
Arrivo previsto – h. 17.00 Pian di Macina Stazione FS

Orgoglio pieghevole: in bici con la Graziella
Sabato 20 ottobre 2018

Un percorso facile, 40 km, fino a Osteria Grande, passando per San Lazzaro di Savena e Ozzano nell’Emilia: un tuffo nel passato sulla mitica e un po’ retrò, Graziella pieghevole!

Mezzo di trasporto – Bici
Ritrovo – h.9.00 Bologna Piazza Maggiore
Arrivo previsto – h. 17.00 Bologna


Trekking col treno – di esperienza in esperienza

bologna, trekking col treno ora volano le cicogne ph. Trekkingcoltreno.it

ph. Trekkingcoltreno.it

Ora volano le cicogne
Domenica 15 aprile 2018

Un percorso facile ad anello, 21 km, dove tenere gli occhi ben aperti per individuare la cicogna bianca che vive nelle aree umide protette tra Bentivoglio e San Pietro in Casale attorno al Casone del Partigiano, un simbolo della resistenza italiana.

Mezzo di trasporto – Bus
Ritrovo – h.7.00 Bologna Autostazione
Partenza a piedi – h. 8.00 San Giorgio di Piano
Arrivo previsto – h. 19.05 Bologna Autostazione

Yoga e trekking*
Domenica 22 aprile 2018

Un percorso facile ad anello, 13 km, per un trekking che include anche una sessione di yoga, svolta da una insegnante certificata. Per coniugare la natura e le energie che ci circondano.

Mezzo di trasporto – Treno
Ritrovo – h. 6.50 Bologna Stazione Centrale Piazzale Ovest
Partenza a piedi – h. 8.15 Riola Stazione
Arrivo previsto – h. 19.32 Bologna Stazione Centrale

In cammino di giorno… e di notte*
Sabato 4 agosto 2018

Un percorso facile di 15 km,  che dai prati di Mugnano condurrà al parco Talon per scoprire che il buio può non far paura e che, per camminare, può anche bastare la luce delle stelle!

Mezzo di trasporto – Bus
Ritrovo – h.16.50 Bologna Piazza XX Settembre, fermata 92B
Partenza a piedi – h. 18.15 Sasso Marconi, fermato Mercato
Arrivo previsto – h. 00.17 Bologna Via Marconi

Tartutrek*
Giovedì 1 novembre 2018

Facile percorso ad anello, 15 km, alla scoperta di Monghidoro e dei suoi dintorni, territorio ideale per provare le specialità di montagna, compreso il pregiato tartufo bianco locale.

Mezzo di trasporto – Bus
Ritrovo – h.7.45 Bologna Autostazione
Partenza a piedi – h. 9.45 Monghidoro
Arrivo previsto – h. 19.05 Bologna Autostazione


Trekking col treno – di fiore in fiore

Viaggio lento in primavera con Trekking col treno orchidea

Peonie nostre*
Martedì 1 maggio 2018

Un facile itinerario, 12 km, che immerso nei boschi, ci regalerà, con un po’ di fortuna, una delle più sorprendenti fioriture di peonie selvatiche del nostro Appennino, vera ricchezza per gli occhi e per lo spirito.

Mezzo di trasporto – Treno
Ritrovo – h.8.50 Bologna Stazione Centrale Piazzale Est
Partenza a piedi – h. 10.00 Grizzana stazione FS, Pian di Setta
Arrivo previsto – h. 18.32 Bologna Stazione

Orchidea
Domenica 6 maggio 2018

Un percorso facile, 17 km, lungo un sentiero punteggiato di straordinarie e colorate orchidee spontanee. Un mondo sconosciuto ai più che impareremo a conoscere, amare e tutelare capendo che “solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo” (A. Capitini).

Mezzo di trasporto – Bus
Ritrovo – h.7.45 Bologna Autostazione
Partenza a piedi – h. 9.15 San Benedetto del Querceto
Arrivo previsto – h. 19.05 Bologna Autostazione

Le ortensie di Tresana *
Domenica 8 luglio 2018

Facile itinerario ad anello, 12 km, che conduce a Tresana, suggestivo paesino, che ogni anno è un perfetto teatro per le ortensie: piante generose che sfoggiano lunghe e vistose fioriture di ogni colore.

Mezzo di trasporto – Treno+Bus
Ritrovo – h.6.50 Bologna Stazione Centrale
Partenza a piedi – h. 9.35 Pennola
Arrivo previsto – h. 19.32 Bologna Stazione

 

Come partecipare

Mappa delle escursioni

Libretto escursioni 2018 in pdf

Il nostro consiglio, visto che il tempo può subire sempre sbalzi termici importanti, è quello di prevedere  un abbigliamento consono che preveda anche capi caldi e impermeabili (modalità cipolla ON) e un buon paio di scarpe comode, meglio se  impermeabili.

Buon viaggio trekker!

 

Autore:

Sangue siculo – abruzzese, nata e cresciuta a Firenze, emiliano romagnola di adozione. Montanara inside da sempre, da poco ha scoperto la sua passione anche per il mare…

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *