Menu
Menu

Summertime: le location in Romagna della nuova serie Netflix

 | 

Summertime: le location in Romagna della nuova serie Netflix


Tempo stimato di lettura: 4 minuti

L’estate in Romagna è un momento di evasione, libertà e scoperta, in cui l’amore sognato può diventare realtà. È in questo scenario che si svolge Summertime, la nuova serie originale di Netflix, prodotta da Cattleya e liberamente ispirata ai romanzi di Federico Moccia.

Uscita in 190 Paesi il 29 aprile scorso, è stato uno dei titoli più visti in Italia all’interno del servizio a dieci giorni dal suo lancio, registrando gradimento anche all’estero.

Summertime è una moderna storia d’amore, ambientata nel corso di un’estate lungo la Riviera Adriatrica. Protagonisti sono Ale (Ludovico Tersigni) e Summer (Coco Rebecca Edogamhe), due giovani provenienti da ambienti molto diversi che il destino ha deciso di far incontrare per vivere insieme una passione indimenticabile.

Sullo sfondo gli amici (Dario, Andrea Lattanzi; Sofia, Amanda Campana; Edo, Giovanni Maini), la famiglia (Isabella, Thony; Blue, Alicia Ann Edogamhe), i primi baci, la ricerca della propria individualità, la voglia di riscatto ma soprattutto il desiderio di sognare e credere che tutto sia possibile, basta volerlo.

A racchiudere l’essenza dell’estate contribuiscono le location scelte per ospitare le riprese. Gran parte della serie è stata infatti girata in Romagna, tra Ravenna e Cesenatico.

Grazie a una fotografia dai toni caldi e intensi, nelle scene si respira quell’aria di spensieratezza da sempre tratto distintivo della Riviera Adriatica, e si rievoca nell’immaginario collettivo quella trama di colori ed esperienze che fin dagli anni ‘60 hanno reso questa terra celebre in tutto il mondo.

Vediamo quindi quali sono i luoghi più rappresentativi di questa prima stagione.


Le valli di Marina Romea

Summertime | Foto © Netflix

Summertime | Foto © Netflix

In nessuna parte del mondo potrete vedere un panorama così. Qui, in estate, al tramonto, la volta celeste sembra bruciare l’orizzonte, riflettendosi sull’acqua delle valli e il verde della Pineta di San Vitale. Se siete degli inguaribili romantici, è il luogo giusto per voi, come lo è del resto per Ale e Summer.

La diga foranea di Marina di Ravenna

Sembrano quasi due grandi braccia che si allungano verso il mare, le due dighe foranee di Marina di Ravenna e Porto Corsini. Due “autostrade” lunghe quasi 3 km, punteggiate dai tipici capanni da pesca, da percorrere a qualunque ora del giorno, a piedi o di corsa.

C’è chi viene qui per tentare di stare da solo, chi per fare un po’ di attività sportiva, chi per una passeggiata romantica o solo per sentire la salsedine sul viso… E poi c’è chi, invece, ci fa le “gare in moto” (ovviamente vietatissime!!!), come Ale il protagonista della serie.

La "palizzata" di Marina di Ravenna

Summertime | Foto © Netflix

Summertime | Foto © Netflix

Ai piedi del faro di Marina di Ravenna, tra i pescherecci e le barche a vela del Porto turistico (MarinaRa), si concentrano molti dei momenti d’incontro tra Ale, Summer, Dario, Sofia e gli altri protagonisti di Summertime. All’ora del tramonto sono tutti qui per un aperitivo vista mare.
Una trasposizione cinematografica non certo lontana dalla realtà: quest’area da sempre è punto di raccolta per turisti e cittadini che in estate, attorno allo storico baretto, si prendono una pausa dalla quotidianità.

La spiaggia di Marina Romea

Un capanno in mezzo al mare fa da capolino a una delle spiagge più belle di Ravenna. Siamo a Marina Romea, alla foce del fiume Lamone.
Una pineta secolare costeggia le dune selvagge mentre piccoli stabilimenti balneari si contrappongono ai surfisti alla ricerca dell’onda perfetta e agli isolati campeggi in mezzo alla natura…Volete vedere questo panorama? Seguite Dario e Sofia alla puntata numero 6.

La darsena di città

Darsena 3.0 | Magazzini Granai Silos (Via Manfredi Eustachio 2, Ravenna)

Darsena di Ravenna | Foto © spaziindecisi.it

È l’anima underground di Ravenna, un lungo canale artificiale che unisce la città al mare. Lungo le sue banchine, si succedono l’uno dopo l’altro antichi magazzini portuali, testimoni di un passato che oggi non esiste più ma che ancora è ben presente nella memoria.
Oggi il futuro di quest’area è fatto di murales, spazi polifunzionali, locali all’avanguardia (nella serie troviamo ad esempio il Darsena PopUp), ma soprattutto è meta privilegiata di tanti ragazzi e ragazze, famiglie e sportivi che hanno fatto di questa zona un luogo di incontro e di ritrovo.

La spiaggia della Bassona

Summertime | Foto © Netflix

Summertime | Foto © Netflix

“C’eri mai venuto qui?” “No (…), strano, sembra di stare lontanissimo”.
Poche parole di Ale per capire la sensazione che si ha quando si arriva sulla spiaggia della Bassona di Lido di Dante.
Dimenticatevi il clamore della Riviera Adriatica, con mamme urlanti e bambini inferociti. Qui domina la natura, il silenzio, la calma e il sapore dell’estate. Attorno a voi solo il rumore del mare e qualche voce in lontananza trasportata dal vento.

La spiaggia di Casalborsetti

Volete che la parola libertà abbia un senso per voi? Desiderate essere circondati da un ambiente naturale, vicini al mare tanto da sentirne il rumore? Le spiagge che fanno al caso vostro sono quelle di Casal Borsetti: una lunga distesa di sabbia, delimitata da dolci dune e una rigogliosa pineta, serviti da ottimi campeggi (come quello in cui lavora Edo).
Arrivarci è complicato, se non imboccate il sentiero giusto. Non è un caso che Summer ed Ale decidano di rifugiarsi qui per il loro ultimo giorno insieme…

Il Grand Hotel di Cesenatico

Summertime | Foto © Netflix

Summertime | Foto © Netflix

A pochissimi metri dalla spiaggia è situato il Grand Hotel di Cesenatico, fondato nel lontano 1929 e ormai simbolo indiscusso della città. È qui che lavora la madre di Ale e dove Summer trova impiego come receptionist durante il periodo estivo.
Proprio di fronte a lui, in Piazza Andrea Costa, da diversi anni viene collocata la grande ruota panoramica luminosa, piena di adolescenti innamorati e ragazzi pronti a fare gare di skateboard. Da lassù si può ammirare tutto il panorama sulla città che ci porta fino al grande grattacielo sul mare, punto di riferimento – insieme a quello di Rimini – per tutta la Riviera Romagnola.

Il Molo di Ponente di Cesenatico

Molto Ponente (Cesenatico)

Molto Ponente (Cesenatico) | Foto © hotel-lucerna.net

“Le parole non contano… le faccine sono importanti”. È ciò che Sofia grida a Dario prima di lanciarsi nel blu dell’Adriatico.
Sullo sfondo i moli di Ponente e Levante con i loro tipici capanni da pesca, luogo di passeggiate romantiche, piccoli ristoranti di pesce e uno skyline addolcito dai colori dell’estate.

Il lungomare di Cesenatico

Il lungomare di Cesenatico d’estate è una distesa infinita di spensieratezza. Ci sono i gabbiani a riva, gli ombrelloni colorati, ragazzi che si tengono per mano, le panchine affollate e i prezzi dei gelati scritti a mano sulle lavagne dei baracchini storici.
D’estate sul lungomare si respira aria di felicità a pieni polmoni. Per Summer e Edo è la cornice di incomprensioni ma anche di risate e abbracci, quelle uniche che solo la vera amicizia sa regalare.

La spiaggia di Cesenatico

Summertime | Foto © Netflix

Summertime | Foto © Netflix

C’è qualcosa di caldo, romantico e allo stesso tempo divertente e retrò nelle vedute aeree delle spiagge di Cesenatico. Gli orizzonti si mescolano, i colori si mischiano, gli ombrelloni e i lettini formano composizioni geometriche uniche: un caleidoscopio di emozioni che solo la Riviera Romagnola sa regalare.
La spiaggia di Ponente è molto più tranquilla rispetto a quella di Levante: è amata dai turisti che preferiscono le zone poco affollate e il fascino della natura, tra vecchie colonie e moderni centri di villeggiatura. Cercate lo stabilimento protagonista della serie? Cercatelo per nome su Google Maps. Si chiama “Paradiso” come la Romagna.

Autore:

Nasce come archeologo ma finisce per fare altro. Razionale ma non metodico, lento e appassionato. Un giovane entusiasta dai capelli grigi

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *