[Parlami di tER] Terme della Salvarola, le Terme dei Motori

 | 

[Parlami di tER] Terme della Salvarola, le Terme dei Motori


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Parlami di tER è una serie di racconti dall’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da persone che son natie, vivono o semplicemente si sono innamorate di questa singolare, bellissima, terra con l’anima.
Se anche tu vuoi raccontare l’Emilia-Romagna che si vede dalla tua finestra sei benvenuto.
Basta una mail a inemiliaromagna@aptservizi.com o un commento qui sotto!


Immaginate di trovarvi in un luogo di quiete e benessere, comodamente sdraiati in un giardino rigoglioso dopo un rigenerante bagno nelle piscine termali.

Uccelli che cantano, un picchio che lavora fra le fronde degli alberi secolari.

Sassuolo (MO), Terme della Salvarola - parco, ph. termesalvarola.it, CC_BY_NC_SA 3.0

Sassuolo (MO), Terme della Salvarola – parco, ph. termesalvarola.it

Poi si solleva una lieve brezza da est, e scendendo lungo la morbida collina che segna l’orizzonte vi porta un suono nuovo, inaspettato.

E’ leggero, quasi impercettibile, eppure inconfondibile. E’ il rombo della Formula 1.

La Rossa di Maranello, non avete dubbi. Se tendete l’orecchio potete riconoscere gli scoppi in frenata mentre imbocca gli stretti tornanti, il gas che si apre in uscita e le marce che salgono velocemente. Poi il rombo cresce nel lungo rettilineo, riverbera nel sottopasso e prima della staccata diventa il ruggito dei 290 km/h.

La brezza cala, il suono sparisce, ma rimane l’emozione, che vi fa chiudere gli occhi e volare con i pensieri.

Siete nella terra dei motori, un piccolo pezzo d’Italia che il mondo ci invidia.

Maranello con gli stabilimenti e il Museo Ferrari è a 8 chilometri, a 6 il circuito di Fiorano.

A 10 chilometri c’è la collezione Umberto Panini, che custodisce le più importanti Maserati del mondo in un museo dedicato nell’azienda agricola di famiglia.

A 20 chilometri gli storici stabilimenti del Tridente, nel cuore della città di Modena.

Accanto, la Casa Museo Enzo Ferrari, una avveniristica vela gialla di acciaio e vetro che ospita mostre di vetture incredibili e abbraccia la casa che ha visto nascere il Drake.

Centinaia di metri, e nel Museo Stanguellini rivive l’epopea di un preparatore e carrozziere che ha macinato record e vittorie fra Millemiglia, Formula Junior e Formula 3 nei primi 80 anni del 900.

Nascono a Modena anche le hypercar di Pagani, missili a quattro ruote e sogno degli sceicchi più esigenti.

Pagani Automobili, MotorValley

Pagani Zonda – Foto di Automobili Pagani

Una fermata al castello di Panzano, antiche mura che racchiudono un tesoro della meccanica e della storia dell’automobilismo, fra cui la prima auto costruita da Enzo Ferrari: la collezione Righini.

In un battito di ciglia siete già a Sant’Agata Bolognese, agli stabilimenti Lamborghini e al Museo.

Non fermatevi ancora, a un passo c’è la Ducati.

Sembra un sogno, il più grande parco divertimenti per appassionati di motori del mondo, ma è realtà.

D’altra parte siete a Salvarola Terme, dove si organizza da oltre 20 anni il Concours d’Elegance Trofeo Salvarola Terme, uno dei più importanti concorsi per auto d’epoca di alta gamma in Italia e non solo.

Godetevi la quiete, il benessere termale e il rombo dei motori, che qui giunge lieve solo con la brezza giusta, ma rimane nel cuore per sempre.

  • Sassuolo (MO), Terme della Salvarola – Councorse d’Elegance, ph. termesalvarola.it

  • Sassuolo (MO), Terme della Salvarola, ph. termesalvarola.it

  • Modena, Casa Museo Ferrari – Councorse d’Elegance, ph. termesalvarola.it

  • Sant’Agata bolognese (BO), Lamborghini-Aventador The Dark Night Rises

  • Sassuolo (MO), Terme della Salvarola – piscina, ph. termesalvarola.it

  • Sassuolo (MO), Terme della Salvarola – premiazione Councorse d’Elegance, ph. termesalvarola.it

  • Sassuolo (MO), Terme della Salvarola – palestra, ph. termesalvarola.it

  • Sassuolo (MO), Terme della Salvarola, auto d’epoca, ph. termesalvarola.it

Tags:

- -

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *