San Valentino last minute: i borghi romantici in Emilia-Romagna

 | 

San Valentino last minute: i borghi romantici in Emilia-Romagna


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Nessuna idea per San Valentino? Siete ancora alla ricerca di una proposta last minute per celebrare il vero amore?
Corriamo in vostro soccorso con tante idee per trascorrere San Valentino nei borghi dell’Emilia-Romagna!

Potrete passeggiare tra le ciottolose vie, permeate ancora oggi da antichi profumi, in compagnia della vostra anima gemella, magari sorseggiando un dolce vino delle nostre colline, illuminati da suggestive luci ad olio, o fermarvi ad ammirare i paesaggi naturali mozzafiato della regione da un punto sollevato sul livello del mare.

VERUCCHIO (RN)

Ph. Rebecca Massari

Lo splendido borgo che si innalza sulla Val Marecchia vi aspetta in provincia di Rimini, a pochi passi dalla riviera romagnola. Verucchio riuscirà certamente a stupirvi con le splendide architetture medioevali come la sua famosa Rocca Malatestiana, detta anche Rocca del Sasso per la sua posizione in cima ad una sporgenza di pietra, che vi offrirà una perfetta veduta romantica, magari sul far della sera, per un momento con la vostra anima gemella.

CASTELL’ARQUATO (PC)

Il Borgo degli Innamorati vi aspetta per un San Valentino nel Borgo di Castell’Arquato, tra le consuete visite al Borgo e alla Rocca Viscontea, assaggi e degustazioni all’enoteca del Comune (info sull’evento 2018 QUI). Le antiche torri e i campanili, oltre che gli stretti vicoli e voltoni, attorniati dalla verde natura fanno del piccolo paese costruito su un terrazzo di conchiglie fossili, il lucus amoenus per perdersi abbracciati alla persona del cuore.

BRISIGHELLA (RA)

Lo splendido borgo romagnolo, annoverato tra i Borghi più belli d’Italia, non poteva certo mancare nella nostra rassegna sulle mete perfette per San Valentino! Avete mai percorso la Via degli Asini? Se la risposta suona negativa allora non potete fare altro che prendere per mano il/la vostro/a amato/a e intraprendere un percorso unico al mondo, una via sopraelevata all’interno dei palazzi, un tempo baluardo difensivo che consentiva la ronda, poi percorso che riportava a casa i birocciai e i loro asinelli (da cui ne deriva il caratteristico nome) dalle vene del gesso sovrastanti il borgo.

DOZZA (BO)

emilia romagna borghi - dozza borgo - rocca WLM 2015 simona_buccolieri

WLM 2015 Ph. simona_buccolieri

A pochi km da Bologna sorge uno dei borghi più suggestivi della regione, di origine medioevale, e posto sul crinale di una collina che domina la valle del fiume Sellustra e scende dolcemente verso la via Emilia. Tra diversi stili, case coi colori dell’arcobaleno e opere di arte moderna potrete godervi un San Valentino romantico, senza perdervi la Rocca Sforzesca, l’Enoteca Regionale e tutto il buon cibo dell’Emilia-Romagna!

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *