Le Sagre di Ottobre in Emilia-Romagna

 | 

Le Sagre di Ottobre in Emilia-Romagna


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

L’autunno è ormai inoltrato e durante i prossimi weekend, con le giornate che si accorciano e le temperature che pian piano scendono, non c’è niente di meglio che una gita mangereccia fuori porta, alla ricerca dei migliori prodotti tipici dell’Emilia-Romagna (la Regione che, ricordiamo, vanta il maggior numero di prodotti DOP e IGP d’Italia).
Ecco una selezione dei festival gastronomici di ottobre da non perdere..e ce n’è per tutti i gusti!


Fiera del Tartufo Bianco Pregiato di Sant’Agata Feltria (RN)

Tutte le domeniche di ottobre (6 – 13 – 20 – 27 ottobre 2019) per le strade e i vicoli di questo pittoresco borgo nascosto tra i colli di Rimini c’è la Fiera dedicata al prezioso tubero locale, o -come vene definito da Pico nel 1788- il Tuber Magnatum, il tubero dei magnati, dei ricchi signori. Ecco il programma completo delle iniziative, tra spettacoli itineranti, gare e premiazioni.


Festa dei Frutti Dimenticati e del Marrone di Casola Valsenio (RA)

Nei due weekend centrali del mese di ottobre torna per le vie di Casola Valsenio, delizioso borgo in provincia di Ravenna, l’appuntamento con il mercato dei prodotti locali autunnali e dei frutti antichi. Un programma tutto dedicato alla vita rurale di un tempo, per riscoprire le tradizioni contadine locali tra degustazioni guidate, mostre e laboratori.


Sagra della Castagna di Montefiore Conca (RN)

Come da tradizione le domeniche di ottobre a Montefiore Conca, la capitale medioevale della Valle del Conca nonché uno dei paesi dei Malatesta più affascinanti e meglio conservati, sono dedicate al frutto per eccellenza dell’autunno: la castagna. La Sagra della Castagna torna ogni anno con stand gastronomici, mercatini e la possibilità di visitare la rocca con orario continuato dalle 10.30 alle 21.00, con visite guidate nel pomeriggio.

montefioreconca

Ph. @montefioreconca


Tartufesta dell’Appennino Bolognese

La Tartufesta è la tradizionale manifestazione che nei fine settimana di ottobre e novembre anima i comuni dell’Appennino bolognese con mercatini, menù a tema e tante iniziative incentrate sul Tartufo bianco pregiato dei Colli bolognesi. Un modo divertente per passare una giornata tra i profumi e i sapori indimenticabili della tradizione enogastronomica del territorio.

Tartufesta, Sasso Marconi ph. @bomberventuri

Ph. @bomberventuri


La Bonissima a Modena

Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre 2019 la Piazza Grande di Modena accoglie il mercato di alta gastronomia La Bonissima, che riunisce una trentina di produttori del territorio. Come ogni anno gli amanti della buona cucina possono trovare e scoprire prodotti esclusivi, acquistandoli direttamente dai produttori, ma anche degustare specialità tipiche preparate sul momento, come gnocco fritto, ciacci di castagne, tigelle, borlenghi e altro ancora.


‘Ste Sroden a Fanano (MO)

Domenica 13 ottobre 2019 a Fanano torna il tradizionale appuntamento con ‘Ste Sroden, Questo autunno. Per l’occasione questo delizioso borgo sull’Appennino di Modena si veste d’autunno e, in una magica atmosfera di foglie, castagne e colori autunnali, vengono allestiti stand a cura dei ristoratori locali che servono specialità stagionali a base di funghi, castagne, zucca e tanto altro, dal primo al dolce.


Pan Cot e Cumpandegh a Sestola (MO)

Rimanendo sull’Appennino di Modena, domenica 20 Ottobre 2019 l’appuntamento è con Pan Cot e Cumpandegh, una festa che unisce la gastronomia alla tradizione.
Obiettivo della manifestazione è la riscoperta di vecchie ricette e sapori di una volta lungo le vie del paese, dove gli stand allestiti prepareranno piatti a base di farina di castagne, funghi e altri prodotti locali.
Un modo per scoprire la cultura montanara locale, degustandone i piatti tipici!

Tigelle, Pancot e cumpanadegh, ph, Comune di Sestola

Ph. Comune di Sestola


Giovinbacco in Piazza a Ravenna

“GiovinBacco. Sangiovese in Festa” è la più grande manifestazione enologica del Sangiovese e degli altri vini romagnoli. 3 giorni, da venerdì 25 a domenica 27 ottobre 2019, nel cuore di Ravenna (Piazza del Popolo, Piazza Kennedy e altri luoghi del centro città) dedicati al buon vino e del buon cibo di Romagna.

Ph. @Ravennanotizie

Ph. @Ravennanotizie


Il Pesce fa Festa a Cesenatico

Da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre 2019 lungo il porto canale, nelle piazze e nelle vie del centro storico di Cesenatico sarà un trionfo di profumi e sapori tra grigliate di pesce, fritture e piatti della tradizione marinara: torna come ogni anno la festa dedicata al prodotto principe della cucina locale, il pesce dell’Adriatico.

Ph. @ferlinifrancesco

Ph. @ferlinifrancesco

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

2 commenti

  1. asia

    “Fiera di San Martino” Pavullo S.F (MO)
    Mostra, degustazione e vendita di prodotti tipici artigianali | 8, 9 e 10 Novembre 2019
    L’agenzia Eventi 3000 organizza la storica Fiera di San Martino.
    La fiera si svolge nei giorni 8, 9 e 10 Novembre 2019 e ha luogo in uno dei comuni più antichi e caratteristici dell’Appennino modenese, famoso per il Castello e il suo Museo Naturalistico.
    Si tratta di una fiera all’insegna della valorizzazione enogastronomica, agroalimentare e artigianale del territorio, un evento che ospita anche realtà provenienti dal resto d’Italia, aziende specializzate nello Street Food internazionale ed italiano e birrifici artigianali, offrono ai visitatori un assaggio delle specialità enogastronomiche più tipiche e rappresentative delle eccellenze del Made in Italy, sia a livello nazionale che internazionale, che coinvolgeranno e attrarranno migliaia di visitatori, vista la storicità dell’evento.
    Ma non solo: la partecipazione di artigiani che producono sul momento i loro manufatti crea un connubio tra abilità manuale, creatività, competenza e antiche usanze.
    Migliaia di visitatori (come nelle precedenti edizioni) arrivano a Pavullo per celebrare uno degli eventi più importanti della provincia di Modena
    Il pubblico presente all’evento viene, inoltre, coinvolto in workshop culinari e le specialità gastronomiche locali preparate dalle migliori attività di ristorazione della città sono esibite nelle piazze principale del paese.
    La manifestazione è arricchita da concerti live dell’affermata band “Arancia Meccanica”, un tributo musicale al grande chitarrista Carlos Santana, poi Dj set sotto le stelle con animazione varia. Artisti di strada, clown e trucca-bimbi sono inoltre presenti durante la manifestazione.
    Info line 327 5775500 – eventi3000.com

    1. Elisa Mazzini

      Grazie della segnalazione e della dettagliata descrizione dell’evento 🙂

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *