Fioriture di lavanda, la Provenza dietro casa – luoghi instagrammabili
A spasso per l’Emilia-Romagna

Fioriture di lavanda, la Provenza dietro casa – luoghi instagrammabili

di /// Agosto 1, 2022 /// Tempo stimato di lettura: 4 minuti

Amici/Solo

Caratteristica
Amici/Solo

Coppia

Caratteristica
Coppia

Famiglia

Caratteristica
Famiglia

SHARE

Amici/Solo

Caratteristica
Amici/Solo

Coppia

Caratteristica
Coppia

Famiglia

Caratteristica
Famiglia

SHARE

Con l’arrivo dell’estate il nostro feed su Instagram si riempie dei colori della profumata lavanda e spesso ci ritroviamo un po’ ad “invidiare” i fortunati utenti.

In realtà non tutti sanno che anche in Emilia Romagna la Provenza è dietro l’angolo e da nord a sud ci sono tanti posti dove scattare foto ma anche – nelle tante strutture private – fare picnic, aperitivi, raccogliere mazzi e tante altre attività a tema.

Il valore aggiunto? La passione di chi ci lavora.

Pronti a catturare il caratteristico colore che spicca tra il verde della natura e il giallo del fieno tagliato?

In regione la potrai ammirare e immortalare da nord a sud.

  • Pianello Val Tidone (PC), Campi di lavanda ad Arcello, ph. Eleana Gropelli, CC_BY_NC_SA 3.0
  • Forlì, Campi di Lavanda a San Tomè, ph. grace_will_ph, CC_BY_NC_SA 3.0
  • Viano (RE), picnic tra i filari di lavanda, ph. takemyhearteverywhere, CC_BY_NC_SA 3.0
  • Ferriere (PC), Provenza piacentina in Val Nure a Cassimoreno, ph. gigi80sete, CC_BY_NC_SA
  • Monte San Pietro (BO), lavanda a San Lorenzo in Collina, ph. antonio_valzani71, CC_BY_NC_SA 3.0
  • Pianello Val Tidone (PC), filari di lavanda ad Arcello, ph. cesare_b87, CC_BY_NC_SA 3.0

 

 

Conosci la Lavanda?

L’estate è il periodo della fioritura della lavanda, che profuma e colora i nostri campi regalandoci la sensazione di trovarsi in Provenza.

Questa pianta aromatica, dalla tipica infiorescenza a spiga, che tende a svilupparsi molto in larghezza e di cui esistono moltissime varietà – circa una quarantina – che differiscono tra loro per caratteristiche estetiche, per dimensioni, intensità del profumo e colorazione si può trovare lungo tutta la zona collinare adiacente agli Appennini ad altitudini comprese tra 800 e 1500 mt sul livello del mare.

Fioritura: (giugno, luglio, agosto e settembre)

Uso: sacchetti profumati, olio essenziale e cosmetici

Forlì, Campi di Lavanda a San Tomè, ph. grace_will_ph, CC_BY_NC_SA 3.0
Forlì, Campi di Lavanda a San Tomè, ph. grace_will_ph, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel piacentino

La valle dove la possibilità di fotografare la lavanda è maggiore è la Val Tidone (Arcello, fraz. di Pianello Val Tidone) anche se è presente anche in Val Nure (Ferriere e Farini), Val Trebbia (Rivergaro) e Val d’Ongina (Vernasca).

In queste valli, tra borghi arroccati, antichi castelli e paesaggi incontaminati (un tempo luoghi di passaggio per pellegrini), la lavanda cresce accanto ai girasoli, dipingendo uno scenario davvero fiabesco.

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Rivergaro (PC), Campi di lavanda a Rallio di Montechiaro, ph. sentirsi_messner, CC_BY_NC_SA 3.0
Rivergaro (PC), Campi di lavanda a Rallio di Montechiaro, ph. sentirsi_messner, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel parmense

Nella Riserva Naturale Ghirardi nel comune di Borgo Val di Taro, noto ai più per il gustoso Porcino di Borgotaro IGP.

 

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Borgo Val di Taro (PR), Lavanda nella Riserva naturale Ghirardi, ph. annalisa.zecca, CC_BY_NC_SA 3.0
Borgo Val di Taro (PR), Lavanda nella Riserva naturale Ghirardi, ph. annalisa.zecca, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel reggiano

Tre le località dove scattare le foto al profumo di lavanda: sulle colline di Viano, a Baiso con vista calanchi e ad Albinea nei pressi del Castello di Montericco.

L’occasione giusta per scoprire il territorio matildico

 

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Viano (RE), campi di lavanda, ph.therealpfg, CC_BY_NC_SA 3.0
Viano (RE), campi di lavanda, ph.therealpfg, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel modenese

Roncoscaglia, frazione di Sestola, è il luogo perfetto per fare scatti instagrammabili con vista sulla rocca e il paese in lontananza.

 

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel bolognese

I luoghi da inserire sul navigatore sono San Lorenzo in Collina, piccola frazione nel territorio di Monte San Pietro e Rodiano, nei pressi di Savigno, frazione del comune di  ValSamoggia . Anche qui vi sentirete catapultati in Provenza.

 

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie 

Monte San Pietro (BO) filari di lavanda a San Lorenzo in collina, ph. rita_0969, CC_BY_NC_SA 3.0
Monte San Pietro (BO) filari di lavanda a San Lorenzo in collina, ph. rita_0969, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel ferrarese

 

2 i luoghi dedicati: uno tra Ripapersico e Consandolo, nel comune di Portomaggiore noto per la Delizia del verginese e l’altro nel territorio di Codigoro nei pressi dell’Abbazia di Pomposa.

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Portomaggiore (FE) campi di lavanda a Consandolo, ph. mirkferr, CC_BY_NC_SA 3.0
Portomaggiore (FE) campi di lavanda a Consandolo, ph. mirkferr, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel ravennate

Un luogo, ma ben preciso, quello dove ammirare i colori della lavanda sulle colline ravennati: si tratta del giardino delle Erbe officinali di Casola Valsenio dove ogni anno si festeggia anche una “Notte Viola”. Uno spettacolo sempre sorprendente.

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Casola Val Senio (RA), la lavanda del Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni, ph. kiligtravelblog, CC:BY_NC_SA 3.0
Casola Val Senio (RA), la lavanda del Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni, ph. kiligtravelblog, CC:BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel forlivese

Recentemente Forlì e dintorni in estate si trasformano in una Provenza romagnola: dalla prima periferia della città a San Tomè, da Castrocaro Terme a Tredozio e Bertinoro.

Basta scegliere la meta per ammirare i filari di lavanda

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Bertinoro (FC), lavanda in fiore, ph. cangio73, CC_BY_NC_SA 3.0
Bertinoro (FC), lavanda in fiore, ph. cangio73, CC_BY_NC_SA 3.0

Dove ammirare la fioritura di lavanda nel riminese

Nel riminese è possibile ammirare la lavanda poco fuori Bellaria Igea Marina.

Consigli di visita nei dintorni dopo i selfie

Autore

Celestina Paglia

Sangue siculo – abruzzese, nata e cresciuta a Firenze, emiliano romagnola di adozione. Montanara inside da sempre, da poco ha scoperto la sua passione anche per il mare…

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *