Parchi naturali e Terme – Weekend di benessere naturale

 | 

Parchi naturali e Terme – Weekend di benessere naturale


Tempo stimato di lettura: 7 minuti

Prendendo spunto dalla rubrica sui parchi naturali dell’Emilia Romagna ecco la nostra selezione di quelli che uniscono alla natura incontaminata l’opportunità di approfittare anche di qualche ora di benessere termale.
Tra le 17 Aree protette #InEmiliaRomagna (2 nazionali, 1 interregionale e 14 regionali) ce ne sono 5 – un parco nazionale e 4 regionali  – dove, dopo aver vissuto la natura a piedi, in bici o a cavallo, puoi comodamente rilassarti grazie ai benefici effetti delle acque termali.
Luoghi che grazie ai contesti naturali in cui sono inseriti, fanno bene anche all’anima.
Per una pausa di benessere naturale in SPA – Salus Per Aquam.

Parco nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna
Parco regionale dello Stirone e del Piacenzano
Parco regionale Delta del Po
Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa
Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola


 

Parco nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna

A cavallo tra le province di Forlì-Cesena, Arezzo e Firenze, è da sempre luogo incontaminato e mistico, che nel corso dei secoli ha ispirato artisti e santi, come Dante e San Francesco.
Nel 2017 la Riserva naturale Sasso Fratino e le faggete vetuste ricomprese all’interno del Parco sono diventate Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.
Da esplorare a piedi, in mountain bike o lungo uno dei tanti cammini che lo attraversano, in ogni stagione riesce a regalare emozioni intense al visitatore che vuole conoscerlo meglio: qui trovate 6 idee per scoprirlo.
Dei 15 Centri Visita uno, quello di Bagno di Romagna, è dedicato alla Geologia ed il Termalismo di Bagno di Romagna.

Il Grand Hotel Terme Roseo ti aspetta nell’antico Palazzo dei conti Biozzi per coccolarvi con le sue acque bicarbonato-alcalina-sulfurea ipertermali a 45° e il suo Centro Benessere. Qui potrete approfittare della piscina termale a 37° con 46 idromassaggi, grotta termale, lettino subacqueo e cromoterapia.
Tanti trattamenti da provare a fine giornata: massaggi all’olio di vinaccioli o aromatico rilassante, ayurveda per tensioni muscolari, bioenergetico antistress, decontratturante e i profumati rituali Lomi Flowers o quelli naturali ai fanghi. Possibilità di riservare in esclusiva la piscina termale con idromassaggi.

Piscina aperta con orario continuato fino a dopo cena alcuni giorni e SPA con orario continuato fino all’ora di cena tutti i giorni.

Grand Hotel Terme Roseo – info sulle offerte termali


All’Hotel delle Terme Santa Agnese viene utilizzata la sorgente termale, già conosciuta ai tempi dei romani, dove il Granduca di Toscana Leopoldo II “fece pubblici e comodi questi bagni”.
Potrete sperimentare i benefici delle sue acque nelle grotte naturali, piscine termali con idromassaggi e balneoterapia o percorsi vascolari.
Per il post escursione, a disposizione tanti trattamenti: massaggi energizzanti al cioccolato o rilassanti al miele, antistress con oli essenziali e il percorso benessere naturale o sportivo.

Struttura con apertura stagionale.

Hotel delle Terme Santa Agnese – info sulle offerte termali


Per farti apprezzare la sua acqua termale ipertermale (temperatura naturale alla sorgente superiore a 45°), il Ròseo Euroterme Wellness Resort sfoggia una piscina coperta ed una scoperta con cascate e un nuovo centro benessere, dove sperimentare le benefiche proprietà delle sue acque.
Al termine dell’escursione non c’è niente di meglio che goderti un po’ di relax scegliendo almeno uno tra i seguenti massaggi: shiatsu rilassante in acqua termale, bio thai sport active per benefici effetti decontratturanti o il calco per allentare le tensioni muscolari.
Da mettere in programma anche un tuffo in piscina serale, relax perfetto dopo una giornata di escursione.

Piscina e SPA aperte con orario continuato fino a dopo cena tutti i giorni.

Ròseo Euroterme Wellness Resort – info sulle offerte termali 


 

Parco regionale dello Stirone e del Piacenzano

Posizionato tra i territori di Parma e Piacenza, questo parco combina due caratteristiche principali: l’habitat fluviale dello Stirone con la valenza geologica del Piacenzano.
Un’estrema ricchezza in termini naturalistici: flora e fauna variano con il paesaggio che passa dall’alveo fluviale al paesaggio agricolo, dai primi rilievi appenninici ad aree calanchive.
Retaggio dei tempi in cui tutta la Pianura Padana era mare, i reperti fossili, soprattutto di molluschi e gasteropodi marini riferibili al Miocene superiore, al Pliocene e al Pleistocene: un vero e proprio tesoro da scoprire.
Un parco da vivere lentamente, con l’osservazione degli affioramenti fossiliferi o rilassanti pic-nic, in maniera dinamica con escursioni impegnative ma anche gustoso assaporando i numerosi prodotti tipici.

Tra i comuni del Parco anche Salsomaggiore Terme e la sua frazione Tabiano Terme.

Le acque delle Terme di Salsomaggiore sono di quattro tipi: salsoiodica naturale e deferrizzata, Acqua Madre, Acqua Madre decalcificata. I loro principi attivi sono alla base dei percorsi e trattamenti del Centro Benessere Berzieri, gioiello di Art Déco.
Potrai scegliere tra l’area acquatica dedicata al benessere e al relax con le 3 piscine Mari d’Oriente, 500 metri quadrati di mix esclusivo di luci, musica e getti d’acqua e uno dei tanti programmi benessere. Tra questi segnaliamo Day Relax con aromassaggio viso all’olio di argan, Day extremitas (mani o piedi) con massaggio al sale e fango termale aromatico e Day in coppia con twin massage.

Terme e Centro Benessere aperti con orari diversi a seconda del periodo.

Terme di Salsomaggiore – info sulle offerte termali


Al Centro Termale Il Baistrocchi sarà possibile vivere momenti di puro relax dopo tanta fatica. Immerso nella quiete del grande parco secolare propone diversi programmi termali e di benessere che coniugano le benefiche proprietà delle acque termali alle tecniche di massaggio occidentale ed orientale. Nel nuovo Centro Benessere potrete provare hammam, bagno turco termale con docce cromoemozionali, sauna finlandese con frigidarium o i percorsi vapore&sale, relax o salute termale.

Centro Benessere aperto tutti i giorni fino all’ora di cena.

Centro termale Il Baistrocchi – info sulle offerte termali


Alle Terme di Tabiano, terme del respiro, riconosciute tra le migliori d’Europa per le loro acque sulfuree, la prevenzione viene affiancata dal benessere del Centro T-SPATIUM.
Per completare il tuo weekend di benessere naturale concediti esclusivi trattamenti con acqua e fango termale e i programmi SPA per armonizzare l’energia, riequilibrare i quattro elementi con i percorsi Flumen, Meditatio, Levitas e Costantia e rilassare con i programmi Otium percorsi brevi e intensi.

Terme e Centro Benessere aperti con orari diversi a seconda del periodo.

Terme di Tabiano – info sulle offerte termali

Parco regionale Delta del Po

Con oltre 50.000 ettari, tra le provincie di Ferrara e Ravenna, è il  Parco più esteso della regione, popolato da numerosi animali, soprattutto avifauna, che lo rendono meta preferita di naturalisti, biologi, turisti e birdwatchers.
Tra le zone umide più importanti d’Europa, prevede non solo tappe naturalistiche ma anche storico-culturali come le città d’arte di Ferrara e Ravenna.
Un parco disegnato dall’acqua che con le valli, i canali, i canneti e le pinete è uno straordinario esempio di biodiversità: tante le escursioni per conoscere al meglio i mille volti dell’acqua (dolce, salata o salmastra), protagonista indiscussa del parco.
A piedi, in barca, in bicicletta, in moto o a cavallo: sono tanti i modi di esplorare questo ecosistema umido che annovera tra le sue località anche Lido delle Nazioni, Cervia e Ravenna e la sua frazione Punta Marina Terme.

Unico centro termale della provincia di Ferrara, le Thermae Oasis sono una vera e propria oasi di divertimento e relax per famiglie a contatto con la natura.
Cogli l’occasione per goderti i Giardini del Benessere, il percorso di idroterapia termale all’aperto in una suggestiva ambientazione rocciosa, ispirata alle antiche terme romane. Per completare il relax prova uno dei nuovi rituali alla frutta o uno dei trattamenti dedicati ai 4 elementi.

Struttura con apertura stagionale.

Thermae Oasis – info sulle offerte termali


Alle Terme di Cervia beneficerai del relax termale tra la quiete del mare e l’ombra della pineta secolare.
L’acqua madre di Cervia, salsobromoiodica proveniente dalle saline e i fanghi ricchi di proprietà sono alla base dei tanti trattamenti tra cui: peeling al sale, rituale al fango termale, all’alga Dunaliella e alla salicornia. Aree dedicate ai bambini.

Struttura con apertura stagionale.

Terme di Cervia – info sulle offerte termali


Altra proposta in riva al mare quella delle Terme di Punta Marina, uniche per la loro acqua minerale salsobromoiodica calcica magnesiaca. Qui potrai sperimentare un mondo di benessere a base di acqua termale. Tra i trattamenti suggeriamo un peeling corpo quello di linfopressoterapia e i percorsi speciale SPA e sauna e terme.

Struttura con apertura stagionale, chiusa la domenica.

Terme di Cervia – info sulle offerte termali

  • Parco dello Stirone, via parchidelducato.it

  • Centro Benessere Berzieri Ph. @giorgia_chloe_nesli_orsi

  • Centro termale Il Baistrocchi
    Ph. Centro termale Il Baistrocchi

  • Terme di Tabiano – Mari d’Oriente
    Ph. Terme di Tabiano

  • Parco del Delta del Po
    Ph. Delta2000

  • Thermae Oasis
    Ph. Thermae Oasis

  • Terme di Cervia
    Ph. Terme di Cervia

  • Terme di Punta Marina
    Ph. Terme di Punta Marina

  • Parco della Vena del Gesso Romagnolo
    Ph. brisighellaospitale.it

  • Brisighella – Acquaterapia
    ph. Terme di Brisighella

  • Terme di Riolo
    ph. casaplasti

Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa

Non solo grotte, per il più grande parco carsico dell’Emilia Romagna. Situato sulle prime colline bolognesi, comprende affioramenti gessosi e i suggestivi Calanchi dell’Abbadessa: una emergenza naturalistica con doline, altipiani, valli cieche e rupi. Oltre 100 ingressi di grotte tra cui quelle famosissime del Farneto e della Spipola.
Le cavità naturali del parco ospitano una fauna ipogea di grande interesse scientifico visto che si trovano alcune specie di chirotteri e vari invertebrati evoluti e specializzati alla vita nelle tenebre.

Il parco si estende sulle prime pendici collinari a sud-est di Bologna, tra i torrenti Savena, Zena, Idice e Quaderna.

Le Terme Felsinee propongono tre piscine, diverse per forma, dimensioni e profondità, dove godere delle proprietà delle sue acque sulfuree e bicarbonato-solfato.
Tante possibilità grazie a sauna, hammam, percorso vascolare e crenoterapia in acqua a 37° C e pacchetti specifici, tutti comprensivi di accesso alla palestra: antistress e fitness per tonificarsi e rigenerarsi e intraprendere al meglio il cammino o gambe leggere per un effetto distensivo post escursione. E poi massaggi agli oli ai minerali termali al miele, orchidee selvatiche, mandorle e giuggiole e alla birra termale.

Aperti durante la settimana fino a dopocena e nel weekend, il sabato con orario continuato e la domenica solo di pomeriggio.

Terme Felsinee – info sulle offerte termali 


Anche l’acqua bicarbonato-solfato-calcica ricca di 18 oligoelementi delle Terme di San Luca è pronta per darti sollievo e ritrovare energia.
Tante le proposte di benessere dedicate a lui, a lei o alla coppia: trattamenti antistress, puro benessere e relax esclusivo per esaltare rinfrancare le membra e liberare la mente. Da provare anche il massaggio sportivo e all’olio caldo.

Aperti durante la settimana fino a tardi e nel weekend con orario continuato con apertura la domenica solo fino a cena.

Terme San Luca – info sulle offerte termali

Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola

Un parco che offre una spettacolare dorsale grigio argentea, che interrompe bruscamente le dolci colline romagnole conferendo un aspetto unico al paesaggio. Tale affioramento, il più lungo e imponente rilievo gessoso in Italia, si sviluppa per 25 km tra quattro torrenti appenninici, Santerno, Senio, Sintria, Lamone.
Altra area caratterizzata da morfologie carsiche, comprende doline, valli cieche e numerosissime grotte, tra cui quella della Tanaccia e del  Re Tiberio. Consigliata un’escursione speleologica.

Tra le località del Parco anche il borgo di Brisighella e quello di Riolo Terme.

Le proprietà delle  acque sulfuree e salso-iodiche delle Terme di Brisighella sono conosciute fin dall’antichità, giungendo a noi intatte in tutta la loro efficacia terapeutica. Quattro i tipi di terapia previsti: Acquaterapia, Ariaterapia, Terraterapia e Naturaterapia.

Struttura aperta con orario spezzato, sabato solo la mattina e domenica sempre chiusa.

Terme di Brisighella  – info sulle offerte termali


Nel grazioso borgo, le proprietà delle acque sulfuree bicarbonato – solfato – alcalino – terrosa delle Terme di Riolo sapranno regalarti un’esperienza di wellness globale.
Il Centro termale, immerso nel verde del vasto parco secolare, offre antichi rituali di bellezza, benessere psicofisico, nonché preziosi rimedi naturali. Diverse possibilità di trattamento da sperimentare al Centro del Benessere con Thermarium, Piscina Termale, Percorso Vascolare, Fitness Room e Solarium outdoor. Centro specializzato nella cura e servizi dedicati ai bambini.

Centro benessere aperto tutto l’anno e stabilimento termale con apertura stagionale.

Terme di Riolo – info sulle offerte termali

 

Tags:

- -

Autore:

Sangue siculo – abruzzese, nata e cresciuta a Firenze, emiliano romagnola di adozione. Montanara inside da sempre, da poco ha scoperto la sua passione anche per il mare…

2 commenti

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *