4 agosto 2018: la #NottedelCibo in onore di Pellegrino Artusi
Food Valley

4 agosto 2018: la #NottedelCibo in onore di Pellegrino Artusi

di /// Agosto 31, 2021 /// Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Food Valley

Interesse
Food Valley

SHARE

Food Valley

Interesse
Food Valley

SHARE

Alzi la mano chi, sugli scaffali sopra ai fornelli, non ha il manuale dell’Artusi “La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene”!?! Questo ricettario, il primo dedicato alla cucina italiana nel suo complesso, raccoglie e sintetizza le tante tradizioni gastronomiche che si incontrano lungo lo Stivale, grazie allo scrupoloso lavoro di ricerca e selezione di piatti che il celebre gastronomo Pellegrino Artusi svolse nel corso dell’Ottocento e che gli valse il riconoscimento di padre della cucina italiana.

In questo 2018, che è l’Anno del Cibo Italiano, proprio Artusi è il simbolo di un’unità nazionale che passa attraverso la buona tavola, tra autenticità e differenze, tradizioni e modernità.
A lui, e alla tipica convivialità italiana che egli rappresenta, si vuole rendere omaggio il prossimo 4 agosto, giorno della nascita di Artusi a Forlimpopoli ben 198 anni fa, con una lunga Notte Bianca del Cibo, in tutta Italia e non solo!

Di seguito elenchiamo le numerose iniziative da non perdere che si svolgono in Emilia-Romagna:

4 agosto | Forlimpopoli, città natale di Pellegrino Artusi

  • la terza tappa estiva di Tramonto DiVino, il festival del gusto in cui i sommelier AIS  presentano i migliori vini della guida “Emilia-Romagna da bere e da mangiare” in abbinamento ai prodotti DOP e IGP più celebri della regione
  • uno show-cooking (ore 18.30) con lo Chef Paolo Teverini
  • una Cena all’aperto, con una tavolata lungo le strade del paese, con piatti dal manuale Artusiano
  • 3 mostre con apertura serale a ingresso gratuito dedicate in vari modi al tema del cibo
  • musica dal vivo con la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli
  • la proiezione del film “Quanto basta”
  • letture teatrali dal manuale Artusiano
  • laboratori didattici a cura di Gelato Museum

4 e 5 agosto | Bologna FICO Eataly World, il parco del cibo più grande del mondo

4 agosto | Grand Hotel Rimini

  • una cena a buffet nel giardino dell’hotel con ricette dal manuale Artusiano a cura dello Chef Claudio di Bernardo
  • dimostrazioni di pasta fresca fatta a mano dalla Mariette di CasaArtusi
  • la mostra “Il cibo nei disegni di Federico Fellini”

4 agosto | Destinazione Emilia e Castelli del Ducato di Parma e Piacenza


“Notturni stellati omaggiano la cucina dell’Artusi”: show-cooking, degustazioni e cene con menù a base di piatti dal ricettario Artusiano nei seguenti luoghi:

1 – 10 agosto | Destinazione Romagna


Cene con piatti dal manuale Artusiano nelle osterie diffuse ed eventi sul territorio, dalla Costa Adriatica alle colline d’Appennino:

4 agosto | Musei del Gusto

4 agosto | Enoteca Regionale Emilia-Romagna di Dozza


Apertura al pubblico dell’Enoteca Regionale dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.00 con possibilità di degustazione di vini e di degustazioni guidate (su prenotazione).

4 agosto | Cene a tema


Cene con ricette tratte dal manuale Artusiano:


I 29 alberghi associati a Cesenatico Bellavita, inoltre, offrono ai propri ospiti la “Zuppa Inglese n.675” dal manuale Artusiano.

4 agosto | Associazione Case della Memoria


Apertura serale straordinaria di:





Gli hashtag ufficiali della serata sono: #annodelciboitaliano #artusi e #nottedelcibo;
Per maggiori informazioni consultare agricoltura.regione.emilia-romagna.it e winefoodemiliaromagna.com.

Autore

Elisa Mazzini

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *