Menu
Menu

Guida al Motor Valley Fest

 | 

Guida al Motor Valley Fest


Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Siete pronti? I giorni del Motor Valley Fest sono finalmente arrivati!
Da giovedì 16 a domenica 19 maggio in vari luoghi della città di Modena arriva la Festa della Terra dei Motori, con tutto il suo carico di adrenalina e auto da sogno. Ecco allora una guida per vivere al meglio il Festival della Motor Valley, destreggiandosi tra i tanti eventi in programma…con un filo di gas!


Eventi da non perdere

Ovviamente i momenti imperdibili di questo festival lungo quattro giorni sono moltissimi, ma qui abbiamo pensato di segnalare alcune iniziative e attività che a nostro parere meritano il prezzo del biglietto: ah ma no…è tutto GRATIS!

Gli eventi sono divisi in 3 tipologie: quelli Adrenalina, che fanno ribollire il sangue, quelli Innovazione, dedicati alle tecnologie del futuro, e quelli Expo, dedicati alle eccellenze della tradizione.

Motor1Days
Venerdì 17 maggio la parata di Supercar darà il via alle iniziative dei Motor1Days di sabato 18 e domenica 19 maggio, con tutte le attività dinamiche da provare in prima persona (come Test Drive Auto, Test Ride Moto, Offroad Experience, Hot Lap etc) oltre alla Roborace, campionato di auto elettriche senza pilota, e alla CrazyRun.

1000 Miglia
Il Ferrari Tribute to 1000 Miglia, la gara con protagonisti numerosi esemplari di Ferrari moderne che anticipa il convoglio della 1000 Miglia, fa tappa in città nella notte di venerdì 17, per ripartire la mattina di sabato 18, lasciando strada alle auto della corsa più bella del mondo.

Motor Sim Show
Il Motor Sim Show in Piazza Sant’Agostino è un’area dove cimentarsi a bordo di simulatori di F1, supercar e rally per divertirsi e vivere esperienze cariche di adrenalina, in compagnia di grandi nomi delle piste da corsa. Team di simracers si sfideranno sui più avanzati simulatori al mondo in un campionato virtuale a qualificazioni aperto al pubblico (previa registrazione online), fino al Gran Premio della Motor Valley che incoronerà i migliori.

Pit Stop Ferrari
Sabato 18 maggio, in un circuito realizzato all’interno del Parco Novi Sad, il mondo da corsa della casa del cavallino rampante avrà modo di mettere in mostra tutta la sua propensione alla competizione, con le esibizioni delle 488 Challenge, delle vetture dei Programmi XX e delle x488 GTE e 488 GT3 guidate rispettivamente dai piloti Alessandro Pier Guidi e Davide Rigon.
Alla guida della F60, prima monoposto del Cavallino Rampante dotata di sistema di recupero dell’energia, ci sarà invece il pilota sassolese Andrea Bertolini che, assieme ai meccanici più famosi del mondo, si prodigheranno in alcuni emozionanti pit stop.

TEDxModena
Sempre sabato 18 maggio, nella suggestiva cornice del Teatro Storchi ha invece luogo un grande evento di innovazione: il TEDx, l’evento nato per la divulgazione delle idee di valore che cambiano il mondo. Il programma del TEDxModena 2019, che ha come tema “Fast Changes” vede speaker di livello internazionale, come Tony Pagone, Presidente dell’Unione Internazionale dei Magistrati, Giorgio Nardone, ideatore di tecniche innovative nel campo della psicoterapia, oltre a speaker legati al mondo della innovazione tecnologica, come Pablo Suarez, ricercatore del Marshall center della NASA.

Villaggio Motor Valley
Per tutta la durata del Fest, infine, il cortile d’onore di Palazzo Ducale, sede dell’Accademia Militare, ospita il Villaggio Motor Valley, con l’esposizione al pubblico dei prestigiosi brand della Motor Valley e dei 4 autodromi regionali.

Per scoprire questo e tanto ma tanto altro vi consigliamo di dare un’occhiata al programma completo, che è filtrabile per tipologia di iniziativa (Adrenalina, Expo, Innovazione) e/o per luogo di svolgimento.

Come arrivare

Modena Centro

Per raggiungere il Centro di Modena sono presenti due servizi navetta gratuiti, Navetta Portali e Navetta Madonnina, che effettuano viaggi ogni 20 minuti nelle seguenti giornate e nei seguenti orari:
sabato dalle 13.00 all’1.00
domenica dalle 9.00 alle 18.00.

Lungo il percorso della Navetta Portali sono presenti due parcheggi in Via Divisione Acqui; lungo il percorso della Navetta Madonnina sono presenti due parcheggi in Strada Cimitero San Cataldo e Via Fiorenzi.

Autodromo di Modena

Per raggiungere l’Autodromo con i mezzi pubblici c’è la linea urbana 9A con fermata all’ingresso dell’autodromo.

Per maggiori informazioni: motorvalleyfest/come-arrivare

Mappa del Festival

Per muoversi da un luogo all’altro del Festival sono state realizzate ad hoc due mappe:

  • una mappa cartacea che si può scaricare dal sito ufficiale o ritirare durante il Festival presso l’Ufficio IAT del Comune di Modena in Piazza Grande 14, nei seguenti orari di apertura:
    Giovedì 16 e Venerdì 17 h 9-21
    Sabato 18 h 9-23
    Domenica 19 h 9-19
  • una mappa navigabile online, che trovate qui sotto:

Motor Valley Passport

Il Motor Valley Passport è un diario di viaggio che presenta la Motor Valley (musei, collezioni private, fabbriche, circuiti, scuole di guida sicura), nato per accompagnare il visitatore nel proprio viaggio alla scoperta dei luoghi dei motori: in ogni luogo, il visitatore riceve un timbro a ricordo dell’esperienza.

Il passaporto – che normalmente ha costo di 2€ e si può ritirare presso l’Ufficio IAT del Comune di Modena in Piazza Grande 14 o sul sito www.motorsite.it – in occasione del Motor Valley Fest viene dato in omaggio a tutti coloro che prenotano una visita in almeno un luogo presente nel passaporto.

Al raggiungimento di 5 timbri i possessori del Motor Valley Passport avranno l’occasione di ricevere un cappellino del Motor Valley Fest e al raggiungimento di 8 timbri uno zainetto del Motor Valley Fest.
I premi possono essere ritirati esclusivamente presso l’Ufficio IAT del Comune di Modena in Piazza Grande 14 fino al 31.01.2020.

Nota: il visitatore dovrà preventivamente informarsi su orari e giorni di apertura dei luoghi che ha scelto di visitare, nonché sulle modalità di prenotazione e su eventuali costi di ingresso.
Leggi il regolamento completo.


Da non dimenticare infine che proprio durante il weekend del MotorValleyFest, il sabato sera la città rimane accesa fino a tarda notte con le iniziative di Nessun Dorma, la Notte Bianca modenese (in concomitanza con la Notte Europea dei Musei) con musei aperti, mostre e visite guidate gratuite, musica dal vivo ed esibizioni, burattini, buskers e spettacoli itineranti e tanto altro. Durante la Notte Bianca è inoltre prevista l’apertura straordinaria dei monumenti UNESCO della città e dell’Acetaia Comunale.
Leggi il programma completo.

Tags:

-

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *