Menu
Menu

Le Card Turistiche in Emilia Romagna

 | 

Le Card Turistiche in Emilia Romagna


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Se avete deciso di venire in vacanza in Emilia Romagna e state vagliando le possibili soluzioni da adottare per spendere poco e godere del maggior numero di servizi, dovete sapere che in Emilia Romagna sono attive diverse Card Turistiche che fanno proprio al caso vostro.

Grazie a questi strumenti è possibile accedere a vari tipologie di carnet, che comprendono – a seconda dei casi – ingresso a monumenti e attrazioni, abbonamento a trasporti pubblici, convenzioni con esercizi commerciali e altro ancora.
Qui di seguito trovate l’elenco e una descrizione di cosa offrono.


BOLOGNA WELCOME CARD

Bologna dall'alto

Bologna dall’alto | Foto © Steffen Brinkmann, via Wikipedia

Costo:  25€ (Card Easy); 40€ (Card Plus)
Durata: 12 mesi dalla data di attivazione
Acquistabile: online o nei punti di informazione e accoglienza turistica della città
Informazioni:  www.bolognawelcome.com

Una carta pensata per tutti coloro che desiderano visitare i principali luoghi d’interesse turistico-culturale di Bologna usufruendo di una serie di agevolazioni all-inclusive.
Le possibilità sono tante e tutte molte interessanti: musei, monumenti, una visita guidata nel centro storico, la salita sulla cima della mitica torre degli Asinelli o sulla terrazza panoramica della basilica di San Petronio, e ancora un tour panoramico fino al Santuario di San Luca con l’ascesa fino in cima alla sua cupola.

CARD CULTURA BOLOGNA

Card Cultura Bologna

Card Cultura Bologna

Costo:  25€ (15€ per i minori di 26 anni)
Durata: 12 mesi dalla data di attivazione
Acquistabile: online o in uno dei tanti punti vendita della città
Informazioni: www.cardmuseibologna.it

Una grande opportunità per vivere appieno i luoghi d’arte e cultura di Bologna. Un abbonamento imprescindibile per cittadini, city user e studenti che offre per 12 mesi ingressi gratuiti e riduzioni speciali per musei, mostre, teatri, festival, cinema e concerti, oltre a un programma di attività esclusive.

MYFE FERRARA TOURIST CARD

Ferrara | Foto di alex1965, via pixabay.com

Ferrara | Foto © alex1965, via pixabay.com

Costo e durata: 2 giorni 12€; 3 giorni 14€; 6 giorni 18€
Acquistabile:  online o presso l’ufficio d’informazione turistica della città
Informazioni: www.ferraraterraeacqua.it

È la card turistica di Ferrara, un pass per vivere al meglio la città risparmiando tempo e denaro. Oltre a garantire un accesso gratuito a tutti i musei civici, permette di godere di una serie di agevolazioni su gran parte degli eventi in programma (concerti, mostre etc), l’esenzione sull’imposta di soggiorno e uno sconto del 10% sul servizio shuttle che dal centro storico di Ferrara vi porta fino all’aeroporto di Bologna.

ROMAGNA VISIT CARD

Classis - Museo della Città e del Territorio (Ravenna)

Classis – Museo della Città e del Territorio (Ravenna) | Foto © RavennAntica

Costo: 20€
Durata: 1 anno dalla data di attivazione | L’edizione 2019 vale fino al 5/01/2020
Acquistabile: online e in moltissimi punti vendita presenti sul territorio aderenti al circuito della card
Informazioni: www.romagnavisitcard.it

Dalla cultura al benessere, dal divertimento ai percorsi naturalistici, una card turistica capace di collegare un intero territorio e suoi tesori.
La Romagna Visit Card permette di accedere gratuitamente a ben 55 siti sparsi tra le provincie di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini e Ferrara, e allo stesso tempo garantisce scontistiche e agevolazioni su più di 70 strutture di diversa tipologia: stabilimenti termali, servizi di trasporto turistici, parchi naturalistici e tematici, visite guidate, mostre ed eventi.

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *