Borgoindie 2017 – Vignaioli. Artigiani. Artisti. Indipendenti.

 | 

Borgoindie 2017 – Vignaioli. Artigiani. Artisti. Indipendenti.


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Che Brisighella sarebbe senza BorgoIndie? Anche quest’anno tornano le due giornate dedicate al racconto dello sviluppo della creatività e produzione indipendente italiana, Sabato 6 maggio dalle 17 alle 21 e domenica 7 maggio dalle 12 alle 21, lungo i chiostri del convento dell’Osservanza di Brisighella potrete incontrare, degustare e acquistare i prodotti di molti artigiani che abbracciano l’etichetta indipendente. La produzione “indie”, termine derivato dalla contrazione dell’inglese indipendent, rappresenta una vena artistica libera, priva delle costrizioni di terzi, che riesce al meglio a raccontare la propria storia e il proprio messaggio. Dalla musica al cibo, dall’artigianato alle più nuove tecnologie, tanti sono gli ambiti dove il fenomeno indie crea materiale di alto valore per la comunità.

Brisighella ha già previsto l’arrivo di ben 41 vignaioli e artigiani, punti a partecipare e raccontare la loro produzione indipendente. Tante le degustazioni stellari alla scoperta dei Metodo Classico Italiano più interessanti. Dall’Italia al Giappone dove scopriremo il Saké, famosa bevanda alcolica giapponese ricavata principalmente dalla fermentazione del riso in acqua.

Ma il buon vino deve essere accostato al buon cibo e in questo Borgoindie non teme rivali: nelle giornate di Sabato e Domenica sono già programmate cene dedicate all’interpretazione del tema del recupero, con i grandissimi chef dell’Emilia-Romagna Gianluca Gorini e Pier Giorgio Parini. Se siete curiosi di scoprire i menù date una sbirciatina al viaggio sensoriale che vi porterà alla scoperta di sapori straordinari!

Infine il mercato di Borgoindie porterà alla luce le cantine più recondite di tutta Italia andando anche a creare un vero e proprio contest indie, il Garage Wine Contest, che eleggerà il migliore produttore vinicolo amatoriale, “da garage” insomma, offrendo gustosi assaggi al pubblico dell’evento.

La redazione di Radio Emilia Romagna ha intervistato l’ideatore di Borgoindie, Marco Ghezzi, che riuscirà a raccontarvi cosa vuole dire vivere l’indie in Emilia-Romagna! Qui l’intervista.

Ma Borgoindie è anche la perfetta occasione per scoprire uno dei borghi più belli dell’Emilia-Romagna, fatto di storia, arte e colore!

 


Il programma completo di BorgoIndie 2017:

 

SABATO 6 Maggio

  1. 16.00 ● apertura al pubblico del mercato e dello stand gastronomico (Food Truck Cinemadivino)
  2. 17.00 ● degustazione saké con Fabio Caltagirone
  3. 20.30 ● cena con gli chef Pier Giorgio Parini e Gianluca Gorini
  4. 22.00 ● concerto Di Martino e Cammarata
  5. 00.00 ● chiusura

DOMENICA 7 Maggio

h 12.00                  ● apertura al pubblico del mercato e dello stand gastronomico (Food Truck Cinemadivino)
h 14.30                  ● degustazione metodo classico italiano con Francesco Falcone
h 16.00                   ● conferenza tempi di recupero
h 20.30                  ● cena con lo chef Pier Giorgio Parini
h 22.00                  ● chiusura

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *