[Parlami di tER] Settembre di sagre e feste in Bassa Romagna
Appuntamenti

[Parlami di tER] Settembre di sagre e feste in Bassa Romagna

di /// Agosto 12, 2022 /// Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Appuntamenti

Interesse
Appuntamenti

Amici/Solo

Caratteristica
Amici/Solo

Coppia

Caratteristica
Coppia

Famiglia

Caratteristica
Famiglia

SHARE

Appuntamenti

Interesse
Appuntamenti

Amici/Solo

Caratteristica
Amici/Solo

Coppia

Caratteristica
Coppia

Famiglia

Caratteristica
Famiglia

SHARE

Quando le temperature diventano più piacevoli, settembre è il periodo perfetto per prendersi il tempo per scoprire la Bassa Romagna, nell’entroterra della provincia di Ravenna.

Un territorio di natura, arte e luoghi incontaminati da esplorare insieme ad amici o con la famiglia, seguendo un itinerario dedicato alla street art, alla musica, o semplicemente le proprie passioni.

E’ anche il momento in cui in questo territorio si riscoprono le tradizioni con sagre e feste, occasioni perfette per organizzare gite mangerecce e di cultura!

  • Villanova di Bagnacavallo (RA), Sagra delle erbe palustri, Archivio Unione Comuni Bassa Romagna, CC-BY_NC_SA
  • Bagnacavallo (RA), Festa San Michele, Archivio Unione Comuni Bassa Romagna, CC-BY_NC_SA
  • Cotignola (RA), Festa Sfujareja, Archivio Unione Comuni Bassa Romagna, CC-BY_NC_SA
  • Bagnara di Romagna (RA), Popoli Pop Festival, Archivio Unione Comuni Bassa Romagna, CC-BY_NC_SA
  • Massa Lombarda (RA), Palio del Timone, Archivio Unione Comuni Bassa Romagna, CC-BY_NC_SA
  • Villanova di Bagnacavallo (RA), Sagra delle erbe palustri, Archivio Unione dei Comuni Bassa Romagna, CC-BY_NC_SA

A Cotignola si celebrano gli antichi mestieri del mondo contadino con la festa della Sfujareja: nella piazza arrivano i buoi che tirano i carri che trasportano le pannocchie, le donne le sfogliano e frol e la machina da batar le trebbiano, ma, tranquilli, non mancherà l’ottima gastronomia locale.

Il piccolo borgo di Bagnara di Romagna si colora e ci porta in giro per il mondo con il Popoli Pop Festival quest’anno dedicato ai paesi balcanici, durante il quale il borgo ospita stand gastronomici, spettacoli di danze, musiche e mostre da tutto il mondo.

La Sagra del Ranocchio di Conselice è una delle più singolari sagre della Romagna, con un programma ricco di spettacoli e animazione, le immancabili ricette tradizionali che ci riportano alla cucina delle nostre azdòre che, insieme ai ranocchi, sono le vere protagoniste di questa sagra.

L’8 settembre a Fusignano si celebra la tradizionale festa religiosa dedicata alla patrona della città, la Beata Vergine Maria, con cerimonie religiose, spettacoli, manifestazioni artistiche e stand gastronomici.

La Festa della Ripresa all’Oratorio di San Paolo di Massa Lombarda offre tanti gli spettacoli, un ricco stand gastronomico e il palio del Timone con la sfida aperta tra i Quartieri della città.

A Villanova di Bagnacavallo si tiene la Sagra delle erbe palustri: una festa unica con la rievocazione delle tecniche ottocentesche di lavorazione delle erbe palustri, che recupera gli antichi gesti e la conoscenza dei doni dati da queste terre, assaporando una gastronomia fatta di convivialità e di sapori d’una volta.

Il 29 settembre, infine, a Bagnacavallo si festeggia il patrono con la Festa di San Michele durante la quale si può viaggiare alla scoperta di eventi d’arte, teatro, cultura e gustare le prelibatezze della nostra terra, prima fra tutte il dolce di San Michele dalla segreta ricetta.


Parlami di tER è una serie di racconti dall’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da persone che son natie, vivono o semplicemente si sono innamorate di questa singolare, bellissima, terra con l’anima.

Se anche tu vuoi raccontare l’Emilia-Romagna che si vede dalla tua finestra sei benvenuto. Basta una mail a inemiliaromagna@aptservizi.com o un commento qui sotto!

Tags:

- -

Autore

Siamo l’Ufficio di Informazione Turistica dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, di cui fanno parte i comuni di Alfonsine, Bagnara di Romagna, Bagnacavallo, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda e S. Agata sul Santerno.

Potrebbe interessarti

Newsletter

Conosci la nostra newsletter?

Ogni primo del mese, una email con contenuti selezionati ed eventi in arrivo.

Iscriviti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *