La magia del Jazz: 4 artisti da non perdere

 | 

La magia del Jazz: 4 artisti da non perdere


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Il Jazz è senza alcun dubbio il genere musicale che più di altri ha fatto dell’arte dell’improvvisazione e della libertà di espressione musicale il suo elemento vincente: nel Jazz  l’esecuzione è anche invenzione. Genere nato negli Stati Uniti tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento come unica forma di espressione concessa agli schiavi, ai quali era unicamente permesso intonare canti, chiamati work song o plantations song, durante le ore di lavoro.

Nei prossimi mesi saranno tanti i concerti e gli eventi Jazz sparsi per tutta la Regione. Noi di Turismo Emilia Romagna parleremo oggi di quattro grandi protagonisti della musica Jazz che avrete l’occasione di ascoltare in concerto.

 

Fabrizio Bosso

01Fabrizio Bosso @rosarioclaps_black_and_white

Fabrizio Bosso – Foto di @rosarioclaps_black_and_white

Ad aprire l’edizione 2016 di Crossroads sarà Fabrizio Bosso, soprannominato il “Duke”, trombettista torinese considerato uno dei più grandi punti di riferimento nel panorama jazzistico italiano. Si parte quindi il 27 Febbraio al Teatro De Andrè di Casalgrande. Il Duke tornerà poi ad esibirsi ad aprile, il 13 a Parma e il 17 a Imola.

 

Paolo Fresu

Musica

Paolo Fresu – Foto di @federicomantova

Paolo Fresu, un altro trombettista di riferimento assoluto del Jazz italiano, sarà protagonista di ben cinque serate: il 2 marzo al Teatro Moderno di Fusignano; il 23 Marzo al Teatro degli Atti di Rimini; il 18 Aprile, nell’ambito di Cassero Jazz, al Teatro Comunale di Castel San Pietro Terme; il 29 Aprile a Villa Torliona – Le Cantine, San Mauro Pascoli e infine il 2 Maggio in Piazza del Popolo a Ravenna.

Enrico Rava

Musica

Enrico Rava, anche grazie ad una lunga attività oltreoceano, è considerato il più noto trombettista italiano nel mondo. Rava si esibirà in duetto con la pianista Rita Marcotulli il 25 marzo a Massa Lombarda, Sala del Carmine e il 20 aprile a Parma con il chitarrista Roberto Taufic. Avrete, infine, l’occasione di ascoltare Enrico Rava da solista l’1 maggio al Teatro Diego Fabbri di Forlì.

Dave Holland

musica

E tra i big stranieri da non perdere, non potevamo non menzionare il contrabbassista e compositore inglese Dave Holland, che sarà a Piacenza col suo trio l’11 marzo al Teatro President.

 

Se volete conoscere tutti gli appuntamenti Jazz dei prossimi mesi, date un’occhiata a Crossroads, Ferrara in Jazz, Piacenza Jazz Fest.

Tags:


Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *