Autore: La Nottola Aps-Asd

La Nottola Aps-Asd è un’associazione no profit costituita da speleologi, naturalisti e appassionati della Natura e dell’Arte, che persegue finalità di promozione sociale attraverso la tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale e naturale, attraverso lo svolgimento di attività speleologica e di ogni altra attività outdoor.
Organizza e promuove attività sportive outdoor, si occupa di educazione ambientale per le scuole e di ricerche scientifiche in ambito naturalistico. Ha finalità di cooperazione e solidarietà internazionale, promuove e valorizza i principi del pluralismo e dell’incontro tra culture, la solidarietà tra i popoli e lo sviluppo di un turismo responsabile, consapevole e rispettoso dell’ambiente e dell’uomo.
La Nottola Aps-Asd gestisce il Polo Didattico di Onferno del CEAS Scuola Parchi Romagna (accreditato nel sistema della rete INFEAS dell’educazione ambientale e alla sostenibilità della Regione), il Museo Naturalistico, il Giardino Botanico, le attività e gli eventi del Centro Visite della Riserva Naturale e Grotte di Onferno (Sito di Interessa Comunitario, in Provincia di Rimini); supporta attività di promozione e avviamento alla speleologia nel Parco della Vena del Gesso Romagnola (Ra); organizza annualmente il coinvolgente e selvaggio evento “Mc Candless Cup”, immerso nella natura dell’Appennino Bolognese; promuove le attività artistiche in natura col progetto O.A.S.I. “Opificio Artistico Silvestre Ideale” a Tolè di Vergato (Bo) in collaborazione con lo scultore Paolo Gualandi. L’Associazione è stata coinvolta in progetti naturalistici e speleologici in Bosnia Erzegovina e fa infine parte della Consulta dell’Escursionismo di Bologna.
L’esperienza didattica di “educazione all’aria aperta” con le Scuole è continuativa e spazia tra le province di Bologna e Rimini, dalle attività con nidi (0-3 anni) e scuole d’infanzia (3-6) fino alle Scuole Superiori. Numerose sono anche le attività coi centri estivi (6-13 anni) e con scuole in gita all’estero.
L’obiettivo delle nostre attività di educazione in Natura è consolidare la CONOSCENZA, la COSCIENZA e il RISPETTO del territorio nell’importanza degli equilibri degli ambienti naturali e dei loro ecosistemi.

Parlami di tER è una serie di racconti dall’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da persone che son natie, vivono o semplicemente... Leggi l'articolo >>