[ParlamiditER #241] Il Big Fish Day a Mercato Saraceno

 | 

[ParlamiditER #241] Il Big Fish Day a Mercato Saraceno


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Parlami di tER è una serie di racconti dall’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da donne e uomini che son nati, vivono o semplicemente si sono innamorati di questa singolare, bellissima, terra con l’anima.
Se anche tu vuoi raccontare l’Emilia-Romagna che si vede dalla tua finestra sei benvenuto. Basta una mail a turismoemiliaromagna@gmail.com o un commento qui sotto!


C’è una festa che racconta un paese, un territorio, una comunità di giovani che ormai sono cresciuti ma che non smette di credere che è possibile ancora trasmettere energia e valori positivi attraverso una festa.
È il Big Fish Day a Mercato Saraceno.

Sono passati 9 anni da quando Mirko (a cui è dedicata la festa) ha avuto quel maledetto incidente in moto e tutti noi (compreso chi scrive) siamo qua, a pensare, discutere, preparare, organizzare, in tutti i minuti possibili rubati alla nostra quotidianità e alle nostre famiglie per mettere in piedi una festa unica, che ogni anno possa superare quella precedente, perché più grande è lo sforzo, più grande è la riuscita e il devoluto in beneficenza, e forse meno pesante diventa la consapevolezza della perdita di un amico.
Allora, ecco che si parte con il motogiro attraverso le più belle colline della vallata del Savio, con quei tornanti impetuosi e quelle discese mozzafiato, con il vento in faccia e l’aria della campagna, per poi ritrovarsi tutti nella piazza Mazzini in centro a Mercato.

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Franco Bertozzi

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Franco Bertozzi

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Franco Bertozzi

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Franco Bertozzi

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Franco Bertozzi

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Franco Bertozzi

  • Big Fish Day a Mercato Saraceno
    Ph. Emanuele Bertozzi

Sembra di essere al centro del mondo, il rombo dei motori è assordante, l’odore dei gas di scarico quasi fastidioso ma i sorrisi dei partecipanti cancellano tutto il frastuono e l’atmosfera è idilliaca; sfottò e ammiccamenti vanno per la maggiore.
Ci si sposta poi verso il centro sportivo dove la festa ha finalmente inizio: stand gastronomici, birra, area per i bambini (eh si perché ora quei ragazzi sono grandi e hanno messo su famiglia) e musica.
Non musica, in generale, ma musica rock. Sì, proprio rock’n’roll.
Quando cala il buio, arriva il video, quello emozionale come si dice adesso, che ripercorre tutto quello che è stato fatto e il perché…cavolo, scende una lacrima.

Di nuovo musica, di nuovo energia e nuovo calore, di nuovo vita.
Tutti insieme, da ogni parte del mondo, ma tutti uniti, uguali, tutti con la maglietta del Big Fish (il grande pesce-Mirko) che si incontrano, che ridono, che giocano, che ballano, che si sfottono, che si baciano, che si amano, che celebrano lo stare insieme, la vita. Per tutta la serata e per tutta la notte.
Fino al mattino.
Rimanendo tutti insieme, vecchi e nuovi amici, dove sembra possibile che non manchi nessuno.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *