Crossposting – Il valore dei video nel turismo digitale

 | 

Crossposting – Il valore dei video nel turismo digitale


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Benvenuti al primo appuntamento della nostra nuova rubrica dedicata al mondo del Turismo Digitale! In Emilia-Romagna siamo oramai famosi con i nostri Caffè con TER, un’occasione per scambiarsi consigli, fare domande e, perché no, trovare modi per collaborare, incontrandosi dal vivo per un caffe insieme, con chiunque affronti nel proprio lavoro il mondo del web nella sua accezione turistica.

La nostra vena di sharing non si è di certo sopita e abbiamo deciso quindi di creare una rubrica ad hoc per quella che è la nostra esperienza di promozione turistica digitale. Un’occasione perfetta per favorire e promuovere un processo di digitalizzazione del mondo turistico, una tendenza in atto e quanto più contemporanea, che già corre ai 100 km/h sui social network, ma che ancora in Italia necessità di amore, passione e confronto.

I video nel mondo digitale

Utilizzare i video nel mercato digitale sta diventando sempre più importante per vendere i propri prodotti nel modo più efficace. Sono ormai anni che sentiamo parlare di come i contenuti visual abbiano acquisito una sempre maggior presa sul pubblico, affamato quanto più di foto e video di qualità, che raccontino in maniera immediata, ma sempre più emozionale, storie ed esperienze, momenti di persone e luoghi a noi familiari o nuovi.

Questo racconto sfocia sui social in maniera potente, arrivando al più grande pubblico digitale, che consente un continuo miglioramento dello standard di qualità, portando le piattaforme ad aggiornarsi continuamente, arricchendosi di funzionalità e strumenti nuovi.

È questo il motivo che ci porta ad affrontare un mezzo di condivisione video interessante… il Crossposting video di Facebook.

Che cos’è?

Questa funzionalità permette  diverse pagine Facebook di condividere i propri contenuti video l’una con l’altra, senza il bisogno di ricaricare più volte lo stesso contenuto (duplicandolo insomma) o di effettuare la semplice condivisione che da sempre conosciamo.
Un’operazione realizzabile con estrema facilità, consentita sia su video tradizionali che su i nuovi 360°.

Quali vantaggi?

Il vantaggio principale è quello di condividere i dati del nostro video. Questo infatti troverà nelle insight di Facebook un unico bacino di dati, che per i meno esperti significa che il video mostrerà insieme i commenti, i like e le condivisioni (interactions) ottenuti da tutte le pagine con le quali si è effettuato crossposting. Così come le interactions tutti gli altri dati saranno dunque cumulativi, con una quindi minore dispersione di informazioni utili. Il vostro contenuto otterrà risultati molto superiori al previsto, raggiungendo nuove utenze e nuovi potenziali clienti.

Come fare?

La procedura è davvero semplice, ma per poterla effettuare bisogna essere admin della pagina che si gestisce (e non solo editor). Qui potrai trovare la nostra semplice GUIDA gratuita in formato PDF per effettuare il CrossPosting sui tuoi video.


[Turismo Digitale] è una rubrica creata e gestita dallo Staff di inEmiliaRomagna, la pagina turistica ufficiale della Regione Emilia-Romagna

Autore:

Appassionato lettore di fumetti passa la sue giornate combattuto tra retro-gaming, maratone del Signore Degli Anelli e serie tv dei primi 2000

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *