XI Giornata Europea della Cultura Ebraica

 | 
By

XI Giornata Europea della Cultura Ebraica


Tempo stimato di lettura: Meno di un minuto

La manifestazione quest’anno coinvolge 28 paesi europei e 62 città italiane.
Si tratta di uno degli appuntamenti più importanti per promuovere la cultura ebraica in tutti i suoi aspetti, nell’intento di far conoscere un popolo ricco di tradizioni e di cultura millenaria. Il tema di questa edizione, sarà Arte ed Ebraismo, argomento che trova nelle nostre città d’arte interessanti e inediti sviluppi.

La Giornata Europea della Cultura Ebraica – che gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal Ministro per le Politiche Europee – vede crescere di anno in anno i consensi del pubblico: lo scorso anno, solo in Italia, oltre sessantamila persone hanno preso parte alle manifestazioni.

Il programma, consente di costruire e sperimentare gli itinerari più diversi, a seconda dei propri gusti e della propria sensibilità: dalle tradizioni religiose alle usanze, dall’arte alla letteratura, dal buon cibo alla musica, dalla storia all’archeologia, l’ebraismo italiano ed europeo si mette a disposizione di giovani e meno giovani, di studenti, appassionati di cultura ebraica e semplici curiosi che vogliano trascorrere una giornata di scoperta, cultura, confronto e, perché no, divertimento.
Queste le località dove si svolge la Giornata in Emilia Romagna:
Bologna, Carpi (MO), Correggio (RE), Ferrara, Finale Emilia (MO), Lugo Di Romagna (RA), Modena, Parma, Reggio Emilia,

Le iniziative dei 28 Paesi europei sono consultabili sul sito: www.jewisheritage.org.

Tags:


Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *