Wiki Loves Emilia Romagna 2014: arrivano i safari fotografici

 | 

Wiki Loves Emilia Romagna 2014: arrivano i safari fotografici


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Come è ormai consuetudine da tre anni a questa parte, settembre è il mese di Wiki Loves Monuments, il grande concorso fotografico internazionale che unisce insieme la passione per la fotografia, per le nostre Città d’Arte con i loro monumenti ed è al contempo un’opportunità di stare insieme all’aria aperta.

Museo della cattedrale - Chiostro Foto di Andrea Parisi

Museo della cattedrale – Chiostro Foto di Andrea Parisi

Anche quest’anno il 30 Settembre scadrà il termine per il caricamento delle immagini e dopo aver aderito con tante istituzioni in regione [sono circa 81 le istituzioni che anche quest’anno hanno fatto richiesta di partecipazione] ci teniamo che anche l’upload vada per il meglio.

Infatti, grazie al lavoro dell’APT Emilia Romagna e dell’Unione di Prodotto regionale Città d’Arte , anche quest’anno l’Emilia Romagna sarà la regione italiana con il più alto numero di scorci artistici in gara con ben 81 istituzioni pubbliche e private del territorio, da Piacenza a Rimini per un totale di più di 500 monumenti “liberati” e quindi fotografabili per l’occasione in tutta la regione Emilia Romagna.

Ecco una mappa che li riassume tutti:

L’anno scorso, grazie all’aiuto di tutti voi, l’Emilia Romagna è risultata la regione più prolifica a livello nazionale per numero di immagini caricate, con ottimi risultati: ben 5 fotografie di monumenti emiliano romagnoli si sono classificati tra i primi 10 scatti italiani.

Come lo scorso anno abbiamo pensato a delle intere giornate dedicate al concorso: per il 21 ed il 27 settembre sono infatti in programma ben 2 passeggiate a tema nelle città d’arte emiliano romagnole,  in cui accompagnati da alcune guide locali si potranno scoprire i luoghi, le storie e gli scorci più belli e significativi.

Domenica 21 settembre ci sarà la possibilità di visitare e approfondire le bellezze di Ravenna con i suoi bellissimi monumenti paleocristiani [Patrimonio UNESCO dell’umanità]; mentre sabato 27 settembre saremo a Piacenza, per scoprire il suo centro storico dove risiedono teatri, palazzi nobiliari e cattedrali, secondo l’itinerario che potete vedere nella mappa:


L’appuntamento per tutte e due le uscite è tra alle ore 14.30 e la modalità è quella ormai consueta delle passeggiate fotografiche: i partecipanti si incontrano in un punto predefinito per poi “esplorare” il centro storico attraverso una serie di tappe successive, tutte collegate a punti di interesse storico- architettonico [con particolare attenzione, in questo caso, a quelli fotografabili per Wiki Loves Monuments].

Come sempre per partecipare vi chiediamo di iscrivervi agli EventBrite – è facile, gratuito e porta via solo qualche secondo:

Le giornate del 21 e del 27  settembre sono organizzate in collaborazione con i servizi turistici locali dei Comuni di Ravenna e Piacenza.

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *