Volando per l’Emilia-Romagna insieme alla Befana

 | 

Volando per l’Emilia-Romagna insieme alla Befana


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Quest’anno la Befana avrà proprio un bel da fare, con tutte le feste a cui dovrà presenziare! Solo in Emilia-Romagna ce ne sono un sacco, e così, per facilitarle il lavoro, abbiamo deciso di provare a raccoglierle tutte qui.

Come sempre, se siete a conoscenza di iniziative che non sono presenti nella nostra ‘panoramica’, siete caldissimamente invitati a segnalarceli, così li aggiungiamo [la Befana ve ne sarà grata ;D].
Saliamo a cavalcioni sulla vecchia scopa e iniziamo il nostro viaggio; alcuni eventi partono già la sera del 5 gennaio, per proseguire anche il giorno successivo:

A San Matteo della Decima (10 km da San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna) i tradizionali Roghi delle Befane: in diversi punti del paese alcuni fantocci di paglia alti una decina di metri arderanno, per salutare l’anno passato e propiziare il nuovo. I più golosi potranno poi prendere parte all’usanza di travestirsi da “fcén” (vecchini) e girare di porta in porta recitando “zirudelle” (filastrocche dialettali in rima) in cambio di qualche leccornia.

Anche a Maggi, frazione di Sant’Agata Bolognese, torna (come tutti gli anni da trent’anni) il Rogo della Vecchia: una befana alta 25 metri verrà bruciata al tramonto e, a seguire, musica spettacoli pirotecnici gastronomia e regali per i più piccoli.

A Fornovo di Taro, sull’Appennino parmense, è in arrivo il 2° Raduno Nazionale delle Befane e dei Befani; la sera di giovedì 5 si inizia con il Gran Galà della Befana: una serata danzante in collegamento con Londra, che si concluderà con la premiazione di Madame Befana e Monsieur Befano. Il venerdì dalla mattina fino a notte mercatini di artigianato ed enogastronomia, concorsi di musica fotografia e travestimento, spettacoli e intrattenimento per tutte le età.

Forlì sono ben 3 iniziative dedicate alla nostra cara vecchina: venerdì in Piazza Saffi musica intrattenimento e solidarietà, con la raccolta fondi per l’asilo nido del Comune di Vernazze (La Spezia); contemporaneamente, al Parco Incontro musica sport esibizioni e panettone & vin brulè per tutti; la sera, al Palazzetto dello Sport Romiti si potrà assistere agli spettacoli di pattinaggio acrobatico e del circo, partecipare alla lotteria e tutti i bambini riceveranno una calza dalla Befana in persona!

Cervia l’Epifania è la Festa della Pasquella: i Pasqualotti, vestiti secondo la tradizione contadina e capitanati dalla Befana, propizieranno l’anno nuovo con le loro antiche cante augurali e la distribuzione di dolcetti e caramelle.

Anche a Pinarella la Befana distribuirà regali e dolciumi ai più piccoli; poi la giornata proseguirà insieme ai Pasquaroli di Tagliata e agli spettacoli di danza con il fuoco. Ma il 6 gennaio è anche il giorno del tradizionale 1° bagno in mare dell’anno, così i più temerari potranno tuffarsi nelle gelide acque dell’Adriatico, per poi rifocillarsi con polenta, vin brulè e dolci.

A Ravenna, in Piazza del Popolo, invece le Befane arrivano in Vespa! E poi burattini, spettacoli musicali itineranti, gustose merende e la lotteria; tante iniziative anche al Museo NatuRa, alle Artificerie Almagià e nei Lidi (Casalborsetti, Porto Corsini, Marina di Ravenna, Punta Marina Terme e Lido di Savio).

A Comacchio, presso il Museo della Nave Romana, “Giocando con la Befana al Museo”, percorso ludico sui giochi ai tempi degli Antichi Romani.

A Ferrara si aspetta tutti insieme l’arrivo della Befana nella Piazza Municipale, e, nell’attesa, intrattenimento e spettacoli a cura della Contrada di San Paolo; alle 19 il tradizionale falò.

A San Mauro Pascoli, nel calendario culturale delle festività, la “Befana alla Torre”, spettacolo comico per bambini.

Infine al Rimini Ice Village la Befana salirà sui pattini per portare gli auguri a tutti i bambini e divertisi con loro sulle piste di ghiaccio.

Ecco che, in coda, iniziamo ad aggiungere le vostre segnalazioni..
Il Csi SassoMarconi Gruppo Escursionismo segnala la camminata facile per famiglie e bambini “A spasso per i boschi sotto la luna piena con la Befana“: venerdì 6 ore 19.30 si parte dal paesino di Badolo, passando per il Monte dei Frati fino ad arrivare..alla cioccolata calda attorno al falò!

A Rimini la Befana vien dal Mare..e il carbone lo usa più che altro per cuocere i tradizionali sardoncini, da offrire a tutti i suoi ospiti! E poi l’animazione delle Befane buskers, l’aquilonata e il gran finale con i fuochi d’artificio sul mare.

A Zibello la Befana fa coppia con il tradizionale culatello per una 4 giorni di festeggiamenti [signal di Paolo Panni su Facebook].

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *