Un weekend di Pasqua tra pic-nic ed escursioni

 | 

Un weekend di Pasqua tra pic-nic ed escursioni


Tempo stimato di lettura: Meno di un minuto

Nella tradizione il giorno di Venerdì Santo segna la fine del periodo del digiuno quaresimale e l’inizio dei festeggiamenti dedicati alla Pasqua.
Il giorno del “Lunedì dell’Angelo” e divenuto famoso in Italia per le gite e i pic-nic fuori porta. Le temprature infatti vanno mitigandosi, il sole inizia a splendere sui nostri cieli, e le fioriture primaverili regalano particolari paesaggi variopinti.

Ecco che allora ci siamo messi all’opera e siamo andati in giro per la Regione scovando campi, colline e radure che potessero essere adatte ad un pic-nic di pasquetta.
Certo, l’Emilia Romagna regala angoli di paradiso anche a pochi chilometri da casa, ma noi abbiamo preferito arrampicarci un po’ sui Parchi Regionali per ritrovare quell’ “aria buona” e quelle sensazioni che solo certe distanze dal centro abitato riescono a regalare.
Dalla provincia di Reggio Emilia fino d arrivare alle colline riminesi ecco quindi le nostre scelte e suggerimenti, con qualche “inserto speciale” per chi vuol camminare sui sentieri anche per il giorno di Pasquetta o per chi la passerà in qualche vecchio capanno dei propri avi.

Dal canto nostro non possiamo che augurarvi una buona e felice pasqua e soprattutto pasquetta… sperando che il tempo ci assista il più possibile, nei nostri progetti “open air“.

 

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *