Un fratellino tedesco per Turismo Emilia Romagna

 | 

Un fratellino tedesco per Turismo Emilia Romagna


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

n342763251990_4341Non so voi, ma a noi qui i nastri sui portoni ci hanno sempre dato un’emozione particolare. Non importa tanto il colore- che rosa, gialli, azzurri neri son belli tutti- ma piuttosto quella strana sensazione che ti senti felice per qualcosa che non ti tocca da vicino, o la gioia dei parenti, o il pensiero che la vita continua ostinata a gemmare nonostante tutto.
Ma stiamo scivolando sul registro lirico e non va bene.

Quel che volevamo raccontarvi oggi è semplicemente che c’è un fiocco colorato anche sul portone di Turismo Emilia Romagna. Eggià, perché dopo il lancio di Original Italienisch del quale vi abbiamo recentemente dato conto, qui in redazione ci abbiamo preso gusto ed abbiamo ben pensato di allargare la famiglia con altri due fratellini “germanofoni”. Sono nati così la nuova pagina ufficiale su Facebook, che abbiamo intitolato Tourismus Emilia Romagna, e uno spazio dedicato agli utenti di lingua tedesca su Twitter. Sono nati subito robusti, i due fratellini teutonici, e continuano a crescere in maniera sostenuta, al punto che il twitter feed conta già oggi su oltre 80 amici e lo spazio Facebook su almeno una dozzina.

Come dite? Vi domandate per quale ragione allargare così tanto la famiglia? Beh, un po’ perché i nostri vicini di casa tedeschi ci stanno tanto simpatici, e un po’ perché calati in un mondo sempre più piccolo ci faceva piacere che i nostri bimbi crescessero insieme a fratellini di altre parti del mondo. Al punto che magari, nel futuro prossimo, di coccarde sul nostro portone ne potrebbero uscire altre…..

Tags:

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *