[EmiliaRomagna a piedi] Camminando in città con il Trekking Urbano 2013

 | 

[EmiliaRomagna a piedi] Camminando in città con il Trekking Urbano 2013


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Oggi è la 10^ Giornata Nazionale del Trekking Urbano, ormai un appuntamento fisso per tutti gli amanti di questa innovativa forma di turismo, che coniuga il piacere dell’attività fisica slow con l’amore per l’arte e la cultura.
Trekking Urbano significa scoprire le città andando oltre i sentieri più battuti, imparando a conoscerne gli angoli nascosti e i patrimoni distintivi, grazie agli itinerari che i Comuni aderenti mettono ogni anno a disposizione della collettività.
Trekking Urbano significa visitare i luoghi in maniera ecologica e sostenibile, dedicandosi con lentezza ad ammirare ciò che ci circonda.
Quest’anno l’EmiliaRomagna partecipa alla giornata con percorsi inediti in 4 città: Bologna, Faenza, Forlì  e Savignano sul Rubicone. Venite a camminare con noi? 😉

BOLOGNA
La Piazza: luogo di incontro e di scontro tra passato e futuro
Questo itinerario pone al centro la piazza come spazio fisico di condivisione pubblica e scenario di eventi storici e sociali. Partendo dalle piazze del centro storico per arrivare alla nuova Liber Paradisus, il percorso indaga il ruolo delle piazze come cuore pulsante della vita cittadina dal Medioevo a oggi.
[partenza: ore 17.00, durata: 2 ore e mezza, lunghezza: 3 km, difficoltà: bassa]

Bologna by Matteo Paciotti via Flickr

Oltre a questo, Bologna partecipa con 3 giorni fitti di visite guidate gratuite alla scoperta della città di ieri, di oggi e di quella che sarà per un totale di 43 itinerari tra Bologna e provincia. Ecco il dettaglio dei programmi del 31 ottobre, 1 novembre e 2 novembre (prenotazioni qui).
Trekking Urbano Bologna è anche su Facebook, Twitter, FlickrInstagram e Foursquare.

Duomo Faenza by marval1969 via InstagramFAENZA
Dal centro storico alle ville della collina fuori porta
Il percorso inizia nel cuore della città, in Piazza della Libertà, dominata dall’imponente Duomo rinascimentale e dalle barocche Fontana Monumentale e Torre Civica. Passando tra i palazzi neoclassici di Via Mazzini e gli ottocenteschi ippocastani del viale della Stazione, si raggiunge il MIC (Museo Internazionale delle Ceramiche), il luogo Unesco che custodisce la più grande raccolta al mondo dedicata all’arte ceramica nei 5 continenti attraverso i secoli. L’itinerario prosegue toccando Piazza San Domenico, il quattrocentesco Portico degli Infantini e il settecentesco Palazzo Milzetti (che ospita il Museo Nazionale del Neoclassicismo in Romagna) per arrivare al percorso collinare tra parchi e ville ottocentesche che conduce fino alla chiesetta di Castel Raniero. Da qui si scende nuovamente verso Piazza della Libertà, su vie costeggiate da pini e cipressi. [partenza: ore 15.00, durata: 3 ore, lunghezza: 13 km, difficoltà: bassa]
 

TrekkingUbano Forlì 2013

FORLì
Tra passato, presente e futuro
Il percorso si snoda tra i palazzi e monumenti di impronta razionalista della città, che vanta un patrimonio urbanistico moderno di rilevanza internazionale. Forlì, infatti, fa parte del progetto ATRIUM, la Rotta Culturale Europea dedicata alla riqualificazione delle Architetture dei Regimi Totalitari del XX secolo. Durante il trekking si potranno scoprire storia, curiosità e futuro di alcuni di questi luoghi storici, recentemente restaurati dal Comune.
Le tappe saranno: Stazione ferroviaria, Ex GIL, Parco della Resistenza, Campus universitario, Ex palestra Campostrino, Ex Ospedale Morgagni, Ex Albergo Commercio, Oratorio San Sebastiano, Ex Chiesa San Giacomo, Salone Comunale.
[partenze: ore 14.30 -16.00 – 17.30, durata: 3 ore, lunghezza: 3 km, difficoltà: bassa]

Ponte romano sul Rubicone by milesimarco via Instagram

SAVIGNANO SUL RUBICONE
I luoghi e gli uomini: da Cesare al Maestro Secondo Casadei
Questa passeggiata, che dalla Via Emilia si snoda sul colle di Castelvecchio, vuole rievocare i luoghi (e i personaggi) più importanti e rappresentativi della città: Dalla Chiesa della Madonna Rossa a Piazza Borghesi, dal ponte romano sul Rubicone al Parco Don R. Cesari, fino alla Casadei Sonora, la casa discografica del Maestro compositore di “Romagna Mia”.
[partenza: ore 20.00, durata: 3 ore, lunghezza: 6 km, difficoltà: bassa]

Quest’anno, inoltre, mentre partecipate alle escursioni, potete anche partecipare al contest Instagram #trekkingurbano2013. Pubblicate le vostre foto con l’hashtag specifico entro lunedì 4 novembre; tutti gli scatti saranno protagonisti di una “mostra virtuale” sul sito, mentre i 5 che otterranno più like su Instagram diventeranno il “volto” della prossima edizione! Ecco il regolamento completo.
Ma non è finita qui!
Trekking Urbano è anche su Facebook, TwitterPinterest, Instagram e YouTube. E se volete continuare a scoprire autonomamente le città in maniera approfondita e originale ecco qui la guida scaricabile in pdf che raccoglie tutti i percorsi realizzati in questi 10 anni di iniziative…Perché a noi il trekking urbano piace tutto l’anno!

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *