[TERacconta] Il PhotoWalk di TER a Modena

 | 

[TERacconta] Il PhotoWalk di TER a Modena


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Con molto piacere oggi vi raccontiamo cos’è successo sabato scorso a Modena, in occasione del 1° PhotoWalk di TER.
Ore 17, un bel gruppetto di persone si è un po’ per volta radunato in Piazza Maggiore, quasi tutte con macchina fotografica al collo..pian piano siamo diventati circa una trentina! Tra noi anche un paio di volti molto noti della blogosfera it, una Igers Modena e un gruppo di ragazzi Erasmus.

Giusto il tempo delle presentazioni, di aspettare tutti ..e via!
Come avevamo anticipato, la camminata [della durata di un paio d’ore] prevedeva delle tappe fisse [una ogni venti minuti] per fare in modo che il gruppo non si disperdesse; negli intervalli tra un incontro e l’altro però si era liberi di gironzolare nei dintorni, per cogliere e immortalare gli aspetti di Modena più significativi per ognuno. Così ci siamo persi e ritrovati più volte in un percorso personale che si è dispiegato tra Piazza Grande, Piazza Mazzini, Piazza Roma e Corso Canal Grande, per terminare in un’enoteca dove tutti insieme abbiamo brindato al bel pomeriggio trascorso.

Un grazie particolare alle persone che, originarie di Modena, ci hanno guidato tra una tappa e l’altra, consigliandone i punti meno conosciuti ai forestieri [come Piazza della Pomposa e la Fontana d’Abisso in Piazza Roma] e condividendo con noi miti e curiosità che fanno parte della città emiliana.
Grazie anche a Francesca e Fabio, i nostri fotografi professionisti, che hanno risposto alle domande e ci hanno fornito alcuni suggerimenti utili.

La cosa che ci è piaciuta di più della gita modenese è stato proprio questo mettere insieme le conoscenze di tutti [siano esse geografiche, artistiche o tecniche], la volontà di ognuno di concorrere a rendere l’esperienza il più positiva possibile per gli altri.
E sappiate che non solo i partecipanti sono intervenuti in questa condivisione! Uno dei ragazzi Erasmus infatti, rimasto senza autobus e treni per tornara a Sassuolo dove abita, ci ha chiesto una mano e noi [con un bel colpo di fortuna] siamo riusciti a trovargli un passaggio tra le persone presenti nel locale: una vera e propria Pillola di URP distributo, in modalità offline!

Abbiamo raccolto le #phototer in un gruppo su Flickr [se non l’avete ancora fatto, aggiungete anche le vostre]; ecco a voi il risultato del nostro primo pomeriggio da turisti nella nostra Regione [perché, lo ricordiamo, questo è solo l’inizio di una serie ;D]:

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *