Tende al Mare 2010

 | 
By

Tende al Mare 2010


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Tende al mare 2010: Poesie nel sole. I colori di Tonino Guerra – XIII edizione

Tende al mare incontra quest’estate la creatività di Tonino Guerra che tutta la Romagna, e non solo, sta festeggiando in occasione del suo novantesimo compleanno, rendendo omaggio alla sua arte eclettica ed inesauribile, che non rinuncia mai a ricordare il valore della bellezza che sta nelle cose e nei luoghi.

Le «tende al mare» esposte a partire dal 9 luglio e sino al 29 agosto nella spiaggia libera antistante a Piazza Andrea Costa a Cesenatico nascono dall’inventiva di Tonino Guerra e dalla passione artigianale di Riccardo Pascucci. Realizzate nell’antica Bottega, la tecnica è la tradizionale della stampa romagnola su tela, allo stesso modo con cui le tende d’inizio secolo erano create per riparare i bagnanti dal sole, prima dell’avvento degli ombrelloni. Le tende rappresentano così un perfetto connubio di arte e artigianato artistico per un effetto scenografico altamente attraente.

La stampa a mano e l’unicità dato dalla pittura, coniugati alla creatività di Guerra, fanno di questi manufatti dei veri e propri oggetti d’arte. Tonino e la sua fervida fantasia regalano sempre forti emozioni e il pubblico estivo ne avrà senza dubbio un forte impatto.

Oltre alle venti tende esposte in spiaggia, alla Galleria Comunale «Leonardo da Vinci», in una sorta di ideale appendice della mostra, sarà possibile ammirare i bozzetti originali, alcuni «arazzi» e «pensieri» che hanno ispirato il lavoro delle tende e che testimoniano il processo creativo, portato all’esito conclusivo spettacolare da Riccardo Pascucci.
“Tende al mare” oggi è annoverata tra le più interessanti ed originali manifestazioni di arte all’aperto. Custodi di queste meraviglie i Bagnini…che dire…invece di andare in una galleria d’arte o in un museo, sporcatevi i piedi nella sabbia e assoporate l’arte con noi!

Tags:


Autore:

Un commento

  1. gabriella malagoli

    Lunga vita a Tonino Guerra!

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *