[San Valentino e oltre] 10 idee per sopravvivere al Giorno degli Innamorati

 | 

[San Valentino e oltre] 10 idee per sopravvivere al Giorno degli Innamorati


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Ogni anni, puntuale, torna l’appuntamento più temuto dell’anno: San Valentino! Per i single è un giorno da dimenticare, per gli innamorati un’ansia da prestazione alla ricerca del regalo perfetto..Quest’anno vogliamo darvi una mano con 10 iniziative in programma in Emilia-Romagna per il 14 febbraio, 5 più adatte alle coppie e 5 per tutti quanti.

PER LE COPPIE:
Nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza tante romantiche iniziative per gli innamorati alla ricerca di una serata indimenticabile: ecco qualche esempio. All’Antica Corte Pallavicina uno speciale menù a tema creato dallo chef Massimo Spigaroli; nella Rocca Sanvitale di Fontanellato animazioni e letture tematiche seguite da una cena-degustazione; nel Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino una cena romantica con visita guidata tra giochi di luce e musica; nel Castello di Rivalta una visita guidata con cena a lume di candela; nel Castello di Gropparello una cena di gala con serata danzante e musica dal vivo.

 

Anche a Castell’Arquato tante iniziative dedicate agli innamorati, della storia e di oggi: alle 15 visita guidata gratuita del borgo alla scoperta della romantica leggenda di Sergio e Laura; alle 17 degustazione di cioccolato “Baci di Giulietta e sospiri di Romeo”; alle 17.30 “Love in Shakespeare”, un gioco da fare in coppia tra i musei e monumenti della città, con in palio una degustazione per due presso l’Enoteca Comunale ed un buono per una visita guidata alla Rocca e al Borgo. Dalle 19.30 cena a tema nei ristoranti aderenti; dalle 22.30 dj set nel Palazzo del Podestà e a mezzanotte lancio delle lanterne volanti in Piazza Municipio.

 

Al Teatro Nuovo di Salsomaggiore Terme alle 20 debutta la “Bohème” di Alessandro Nidi, che ha riarrangiato il capolavoro di Puccini, con la regia di Marco Caronna a portare la parola narrata tra le più celebri Arie. Un modo nuovo di raccontare l’Opera, più intimo, che abbraccia lo spettatore e lo rende parte dello spettacolo, portandolo a cenare insieme agli attori, tra Crèpe e Quiche Lorraine.

In Piazza Grande a Modena torna Cioccolato Vero, la rassegna modenese che raccoglie i migliori maestri cioccolatieri artigiani d’Italia. Oltre a poter assaggiare e acquistare afrodisiaci prodotti di alta pasticceria direttamente dai produttori, saranno organizzate speciali visite guidate, tutte con degustazione finale di cioccolato caldo: alle 9.30 visita guidata al Palazzo Ducale, alle 11 visita guidata delle antiche botteghe modenesi, alle 15.30 visita guidata dedicata proprio agli innamorati, alle 16.30 visita guidata ai luoghi UNESCO della città.

 

Nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi torna la tradizionale Ciaspolata di San Valentino: una romantica serata sulle ciaspole al chiar di luna, tra i boschi e gli scenari mozzafiato dell’Appennino Romagnolo, con possibilità di cena a prezzo convenzionato. Partenza alle 16, durata 2.5/3 h, difficoltà medio-facile, prenotazione obbligatoria.

 

PER TUTTI:
Alla Fiera di Piacenza dalle 14 alle 19 torna SorgentedelVino Live, la mostra dei vini naturali di territorio e tradizione, nata tra le mura del castello di Agazzano e giunta quest’anno alla 7° edizione. Un’ottima occasione per assaggiare direttamente dai produttori un’ampia selezione di bottiglie (oltre 800 vini da 150 vignaioli provenienti da tutte le regioni italiane), con golose degustazioni di prodotti alimentari locali.

A Palazzo Santa Margherita la Galleria Civica di Modena ha appena inaugurato la mostra The Cinema Show, con emozionanti scatti dedicati alla settima arte e ai suoi protagonisti. Un secolo di cinema tra fotografie di scena, ritratti in studio, scatti eseguiti durante le pause sul set, che restituiscono un affresco variopinto del mondo del cinema e la sua dimensione sospesa tra realtà e immaginario (dalle 10.30 alle 19).

 

A Vignola dalle 15 alle 18 visite guidate a Palazzo Barozzi e alla sua suggestiva scala a chiocciola a struttura elicoidale auto-portante, progettata dal celebre architetto cinquecentesco vignolese.

Nel Palazzo dei Pio di Carpi (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19) è allestita Mondi Fantastici, una mostra di giocattoli del lontano passato e del presente più recente, che condice i visitatori a fare un viaggio tra castelli, case di bambole e città immaginarie.

 

Nel Torrione San Giovanni di Ferrara alle 21.30 nuovo appuntamento con i concerti del Ferrara in Jazz: ad esibirsi Javier Girotto & Aires Tango, band nata nel 1994 da un’idea del compositore e sassofonista argentino Javier Girotto, insieme a Alessandro Gwis (pianoforte), Marco Siniscalco (basso) e Michele Rabbia (percussioni). Il risultato è un sound innovativo che fonde melodia tangueira e improvvisazione jazzistica.

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *