Questa settimana al WineFoodFestival

 | 

Questa settimana al WineFoodFestival


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Più che ad un Festival sembra di stare su una giostra: ci sono sorprese continue, una buona dose di divertimento e sopratutto…non c’è un momento di respiro. Essì perché il cartellone 2010 del Wine Food Festival è un vero ottovolante del gusto: mentre scriviamo non sono ancora spenti i riflettori su due dei “grandi eventi” della rassegna- il Tortellino Day e Mortadella Please – e già alle porte del calendario ne incalzano altri, altrettanto validi ed altrettanto gustosi, per il prossimo weekend.
Dove va la giostra questa settimana? Proviamo a vederlo insieme.

Sagra dell’Anguilla
La parte del leone questa settimana la fa senza dubbio la regina delle valli, sua maestà l’anguilla. Sarà lei la protagonista indiscussa della due giorni che animerà nel weekend Comacchio, all’insegna dell’incontro tra tradizione e innovazione. Da una parte i marinai del locale porto, che la cucineranno secondo la ricetta “storica”, dall’altra gli chef che proveranno a rivisitarne la preparazione lungo sentieri nuovi e inconsueti. L’appuntamento, il secondo della serie dopo quello del 2-3 Ottobre- vedrà il coinvolgimento dell’intero centro storico, con i canali, il Loggiato dei Cappuccini e la Manifattura dei Marinati a far da scenografia per percorsi culinari, stand, eventi, mercatini del collezionismo e visite guidate in battello.

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato
Il giorno 10, per la seconda domenica consecutiva, le vie, le piazze, gli angoli più caratteristici dell’incantevole borgo medioevale di Sant’Agata Feltria, che si fregia del marchio “Città del Tartufo”, si riempiono degli odori inebrianti ed esaltanti della pregiatissima “trifola”. Per la Fiera, giunta ormai alla sua ventiseiesima edizione, arrivano in Appennino visitatori da tutta Italia. Ma in realtà la festa è anche un’occasione per toccare con mano le altre specialità di questa zona: funghi, castagne, miele, erbe officinali, prodotti della pastorizia e della agricoltura e, ancora, manufatti dell’artigianato rurale ed artistico.

Tipici DOP in Festa
Il territorio modenese vanta nientemeno che quattro prodotti DOP autoctoni- Aceto Balsamico di Modena, Prosciutto di Modena, Lambrusco e Parmigiano Reggiano. E allora la domanda che si son posti gli organizzatori della Festa carpigiana è: perché non celebrarli tutti insieme? Di qui “Tipici DOP in Festa”, che si tiene proprio a Carpi dal’1 al 17 Ottobre, e punta a rendere più visibile il grandissimo potenziale gastro- culturale espresso da queste terre.

Tartufesta
Tartufesta è la manifestazione dedicata al “Tartufo Bianco Pregiato dei Colli Bolognesi”. Attiva da oltre 20 anni, porta l’attenzione di cittadini e turisti sul pregiatissimo tubero, ma diventa anche un’occasione per valorizzare le bellezze dei luoghi, la genuinità dei prodotti tipici, le altre specialità gastronomiche locali dell’Appennino Bolognese. Nel prossimo fine settimana, protagonisti della rassegna saranno i Comuni di Lizzano in Belvedere, Monzuno, Vergato.

Oltre a quelli segnalati, ancora altri eventi segneranno il secondo weekend di Ottobre. Trovate una panoramica completa nella pagina Programma di Wine Food Festival. Bon appetit
=)

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *