[ParlamiditER #257] Carnevale Rinascimentale al Castello Estense

 | 

[ParlamiditER #257] Carnevale Rinascimentale al Castello Estense


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Parlami di tER è una serie di racconti dall’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da persone che sono nate, vivono o semplicemente si sono innamorate di questa singolare, bellissima, terra con l’anima.
Se anche tu vuoi raccontare l’Emilia-Romagna che si vede dalla tua finestra sei benvenuto.
Basta una mail a inemiliaromagna@aptservizi.com o un commento qui sotto!


Nel 1502 Lucrezia Borgia, figlia di Papa Alessandro VI, arrivò a Ferrara come sposa del Duca Alfonso I d’Este. Giunse in pieno inverno, ai primi di febbraio, per ricoprire il ruolo di Signora della città e divenire, con il tempo, Duchessa amata e acclamata dai cittadini estensi.

Questa edizione 2019 del Carnevale degli Este, che coinvolge tutta la città di Ferrara (in programma il 2-3 marzo 2019, con anteprime il 23-24 Febbraio, 28 Febbraio e 1 Marzo), sarà dedicata proprio a Lucrezia Borgia, nel cinquecentenario della morte (1480-1519).

Anche il Castello Estense, residenza della nobildonna e del Duca Alfonso I, dedica le sue iniziative alla grande e controversa figura della Duchessa, con visite speciali volte a riscoprire i luoghi in cui visse e laboratori per bambini dedicati alla protagonista del primo quarto del Cinquecento.

  • Ferrara, Castello Estense

  • Ferrara, Castello Estense, in barca nel fossato

  • Ferrara, Castello Estense, visita guidata

  • Ferrara, Castello Estense, laboratorio per bambini

Si comincia perciò il 23 febbraio alle 16 con un’iniziativa dedicata ai più piccoli (dai 5 agli 11 anni) che consiste in una visita con laboratorio per conoscere le vicende di questa affascinante Dama, rivivere le atmosfere festose del carnevale rinascimentale celebrato in Castello e creare la propria maschera ispirata ai gusti del tempo (il laboratorio si ripete sabato 2 marzo ore 16).

Sabato 2 marzo alle 16 una visita guidata al Castello Estense tutta dedicata alla Duchessa, con aperitivo finale nelle eleganti sale della Caffetteria al piano nobile del Castello. La stessa visita tematica viene ripetuta domenica 3 marzo alle 11,30.

Sabato 23 e domenica 24 febbraio, così come sabato 2 e domenica 3 marzo, dalle ore 10.00-13.00/14-17.00 i visitatori potranno godersi una visita inusuale del Castello estense, navigando in barca sulle acque del fossato e ascoltando una descrizione storica del monumento (in italiano e inglese, accesso dal pontile di Piazza Savonarola).

Nelle stesse date (sabato 23 e domenica 24 febbraio; sabato 2 e domenica 3 marzo) il Castello Estense offre tre momenti in cui i visitatori individuali possono partecipare alla visita guidata del Castello e della mostra L’arte per l’arte – Dipingere gli affetti: la pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento, ospitata nell’ala sud e nei Camerini del Castello. Le visite guidate si svolgono alle ore 11.00, 14.00 e 15.00.

Le iniziative sono su prenotazione fino ad esaurimento posti (eccetto per le escursioni in barca, alle quali si accede direttamente, senza prenotazione).
Informazioni e prenotazioni: castelloestense.it (Tel: 0532.299233 / Mail: castelloestense@comune.fe.it)


Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *