[ParlamiditER #188] “Tempesta di Natale” di Sandro Toni

 | 

[ParlamiditER #188] “Tempesta di Natale” di Sandro Toni


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Parlami di tER è una serie di racconti dall’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da persone che son natie, vivono o semplicemente si sono innamorate di questa singolare, bellissima, terra con l’anima.
Se anche tu vuoi raccontare l’Emilia-Romagna che si vede dalla tua finestra sei benvenuto. Basta una mail a inemiliaromagna@aptservizi.com o un commento qui sotto!


Quindici scrittori emiliano-romagnoli per quindici gialli costruiti intorno a un vino o a un cibo dell’Emilia-Romagna. Quindici storie di suspence e di atmosfera che hanno per protagonista un prodotto che riassume in sé la cultura di un territorio. Come il Pignoletto nella “Tempesta di Natale” di Sandro Toni:

«Chi è lei? Cosa fa qui? Non vede che ora è?»
«Sono Babbo Natale e ritiro doni» disse il giovane puntando una pistola contro il cuore del vecchio. L’uomo anziano ridacchiò, ma il sorriso divenne un singhiozzo.
«Non c’è più niente da prendere. Lei è stato sfortunato. Non c’è più niente.»
Il giovane spettinato ruggì come una bestia ferita, e prese a correre per l’appartamento gridando e bestemmiando.
Il vecchio allargò le braccia con una smorfia. «Visto? Più niente. Faresti bene a trovarti un lavoro.» Il giovane disse `vecchio balordo’.

Continua a leggere o ascolta il podcast:


Sandro Toni è nato a Bologna nel 1945. Laureato in Lettere classiche, ha studiato per tre anni storia del cinema a Parigi, quindi ha insegnato Storia del Cinema all’Università di Bologna. Dal 1974 lavora alla Cineteca Comunale di Bologna, di cui dirige la Biblioteca di cinema. Appassionato di cinema e letteratura polizieschi, ha pubblicato diversi racconti e romanzi gialli.

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *