[Parlami di tER #158] #CronacheEmiliane…il racconto dalla community di TER

 | 

[Parlami di tER #158] #CronacheEmiliane…il racconto dalla community di TER


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Parlami di tER è una serie di racconti dell’Emilia-Romagna. Sono sguardi d’autore gettati sulla regione da donne e uomini che son nati, vivono o semplicemente si sono innamorati di questa singolare, bellissima, terra con l’anima. Se anche tu vuoi raccontare l’Emilia-Romagna che si vede dalla tua finestra sei benvenuto. Basta una mail a <turismoemiliaromagna[at]gmail.com> o un commento qui sotto!
Il testo che segue è il frutto di una performance collettiva avvenuta su twitter a partire dal testo di Vasco Brondi pubblicato in data 16 ottobre 2014 su Pagina99.it – qui il testo originale.
Ringraziamo @pagina_99 e l’autore Vasco Brondi.

Cronache Emiliane è uno spettacolo teatrale creato da Vasco Brondi e Stefano Pilìa che racconta l’Emilia Romagna attraverso le parole, le immagini e le musiche di grandi autori che qui sono nati e cresciuti. Un viaggio in Emilia, attraverso le descrizioni dei suoi paesaggi, delle sue città e delle sue campagne raccontato componendo le bellissime fotografie di Luigi Ghirri con i testi e le parole di scrittori com Celati, Tondelli, Roversi, Bassani e Zavattini.

#CronacheEmiliane è stato anche l’oggetto di un racconto collettivo su Twitter, una perfomance di una mattinata in cui abbiamo applicato il metodo dei nostri #LetteraTER ad un testo più breve, anche se non meno denso. Quel che ne scaturito è il Parlami di TER di oggi, che è una versione “doppiata”, un “B-side” dell’articolo originale di Vasco Brondi e che raccoglie le suggestioni e le derive della community di Twitter che quotidianamente interagisce con Turismo Emilia Romagna.

Lo presentiamo sotto forma di Storify, che è uno lo strumento con cui registriamo questo tipo di conversazioni letterarie e che raccoglie i tweet, le immagini e i suoni che ha suscitato la lettura del testo in un ambiente di rete e collettivo.

Ma #CronacheEmiliane per noi è anche un ideale “prequel” a quello che sarà il secondo LetteraTER, esperimento di lettura vera e propria di un testo in 140 caratteri, insieme con la community di TurismoER.

Nei giorni scorsi vi abbiamo presentato i titoli di un possibile racconto da fare insieme, e che attualmente sono in votazione fino a domani notte (giovedì 30 ottobre) sulla nostra Pagina Facebook.  Come la volta scorsa, il titolo che alla mezzanotte di giovedì 30 avrà ricevuto più “like” sarà il nostro prossimo #LetteraTER, un viaggio in una Emilia Romagna fatta di parole a cui aggiungere i paesaggi, le fotografie e le suggestioni dei nostri compagni di avventure.

Se quindi vi piace l’idea di dialogare con l’opera di uno scrittore partecipando ad una sua “revisione” collettiva, o se volete solamente assistere all’esperimento di una lettura in 140 caratteri, passate a votare il testo che vi ispira di più sulla nostra pagina Facebook.

A partire dalla prima settimana di Novembre, secondo orari e giorni stabiliti, inizieremo a trasportare questa Emilia Romagna fatta di parole stampate su cellulosa, in immagini e testi fatti di byte digitali.

 

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *