Non c’è Natale… senza musica

 | 

Non c’è Natale… senza musica


Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Chi dice Natale dice musica. Quante volte ci è successo di pensare al periodo natalizio senza che ci venisse subito in mente un ritornello noto, un ritmo incalzante o una melodia gioiosa a riguardo?!

La tradizione del Natale affonda le sue radici in una lunga tradizione musicale, sentita da sempre come occasione di lieta commemorazione e condivisa convivialità. Per questo si celebrano in tutto il mondo i “concerti di Natale” e noi siamo qui per proporvi il nostro Natale in musica a 360°, poiché non c’è modo migliore di entrare nell’atmosfera natalizia se non tramite la musica.

L’itinerario parte dalla pianura piacentina, dove sabato 22 dicembre vi sarà l’occasione per tutti di ammirare il Teatro Verdi di Fiorenzuola d’Arda, dove si terrà il concerto dei Quiet Place , un coro americano a cinque voci all’insegna della musica gospel.
Altra interpretazione originale del gospel tradizionale si terrà a Piacenza il 25 dicembre, nella Basilica Santa Maria di Campagna, dal noto gruppo F.O.C.U.S. Sound of Victory (Followers of Christ Upholding Standards) , spesso richiesto come supporto ai più famosi artisti e gruppi gospel. (vedi qui il programma dettagliato del Gospel Fest a Piacenza e dintorni).

A Parma è in programma fino al 13 gennaio 2013 la ricca rassegna corale dei “Cori in festa”, fra cui segnaliamo in particolar modo il “Concerto Auguri alla città” di domenica 23 dicembre presso la Chiesa San Vitale. Un’occasione di intrattenimento diversa viene offerta anche ai più piccoli al Teatro delle Briciole da mercoledì 26 fino a domenica 30 dicembre, dove andrà in scena Un Canto di Natale, racconto in musica da Charles Dickens.

Per chi vuole andare a tempo di musica classica non è da perdersi il concerto “Intorno a tre grandi bicentenari della nascita: Achile Peri, 1812 – Giuseppe Verdi, 1813 – Richard Wagner, 1813” il 22 dicembre nella splendida Sala del Tricolore a Reggio Emilia, dove si uniranno strumenti musicali e corde vocali da soprano in un evento indimenticabile.
La Chiesa dello Spirito Santo propone sempre musica classica il 26 dicembre con il Coro I Ragazzi Cantori di San Giovanni “Leonida Paterlini”, con un programma di musiche di Hassler, Gruber, Paterlini, Sweelinck, Poulenc, Kodály e Lauridsen. (Per vedere il programma completo dei Concerti di Natale a Reggio Emilia e dintorni clicca qui)

Centinaia di appuntamenti per festeggiare il Natale sono presenti anche nella città di Modena, dei quali vi proponiamo i seguenti:
i concerti dei vespri d’organo alla Cappella Musicale del Duomo il 23, il 25 e il 26 dicembre (i programmi sono scaricabili qui);
il concerto “Cinema, musica da vedere” al Salotto Culturale Aggazzotti il 23 dicembre, con le più belle colonne sonore italiane e estere;
un concerto unico a Carpi il lunedì 23 dicembre al Circolo Giuseppe Graziosi con The Anthony Morgan’s Inspirational Choir Of Harlem, famoso gruppo che spazia dal gospel al jazz, dal pop all’R&B, nato sotto la direzione del talentuoso Anthony Morgan, che ha scoperto alcune delle voci più uniche di New York.

Nel capoluogo dell’Emilia Romagna, Bologna, non può di certo mancare un’alta proposta musicale di vario genere.
Uno dei show più entusiasmanti sarà al Duse sabato 22 dicembre con il coro gospel più famoso d’America, l’Harlem Gospel Choir, che si esibiranno coi pezzi gospel più noti a livello internazionale.
A ritmo di jazz si andrà invece domani al Fienile Fluò dalle 22.30 con Love Signs, in un repertorio di jazz, blues e musica d’autore a tema natalizio; sempre al Fienile Fluò la notte di Santo Stefano propone il jazz di Chiara Pancaldi (voce) e Dimitri Sillato (violino).
Sempre domani invece si festeggia al Locomotiv Club con djset a cura di Sons Of Trojan, Emilia Soul Lovers, Dj Piddu e Gaston Martin.
Musical e operetta seguono sabato 22 e domenica 23 al Teatro delle Celebrazioni con Siddartha – The Musical, tratto dall’omonimo libro di Herman Hesse, e Al Cavallino Bianco al Dehon.

La musica continua a Ferrara con il Gospel di Natale al Teatro dei Fluttuanti di Argenta, domani 21 dicembre con Earl Bynum Group & Cora “Sister”Armstrong, quest’ultima una delle più interessanti voci femminili gospel della East Coast.
Altra musica sempre domani al Teatro De Micheli di Copparo, dove il Concerto di Natale vedrà in scena i Solisti del Circolo Musicale Varos Zamboni e l’Orchestra a Plettro Caput Gauri, con un repertorio di musiche originali per strumenti a plettro.

Ravenna non è da meno e propone cori di prestigio in varie chiese del centro e delle località marine. Sabato 22 è da segnalare il tradizionale concerto della Banda Musicale Cittadina di Ravenna al Teatro Alighieri, dove si spazierà dalla musica classica a quella contemporanea.
Per un natale a ritmo di swing, tutti alle Artificerie Almagià, il 25 dicembre, per festeggiare a suon di Rock’n’ Roll Xmas Ball.

Anche in provincia di Forlì-Cesena non mancano appuntamenti col gospel sabato 22 dicembre al Teatro Petrella di Longiano Liz Yancey & Five Ensemble e al Teatro Comunale di Cesenatico, il 26 dicembre, con Nehemiah Brown e Cori.

La traiettoria della via Emilia in note si chiude al Novelli di Rimini sabato 22 e domenica 23, dove sarà protagonista il musical Grease, nell’adattamento e regia di Saverio Marconi.

Tags:

- - - -

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *