#myER_Cinema: l’Emilia-Romagna da Film

 | 

#myER_Cinema: l’Emilia-Romagna da Film


Tempo stimato di lettura: 3 minuti

[English Version]

Le votazioni di #myER_FamilyFun saranno ancora in corso (avete tempo fino alla mezzanotte di giovedì 3 per votare le vostre foto preferite e scegliere i vincitori) ma martedì prossimo prenderà il via il nuovo contest Instagram che per il mese di luglio sarà dedicato ai Luoghi del Cinema in Emilia Romagna: #myER_Cinema!
Scenari, set e angoli suggestivi che hanno ospitato le riprese di grandi pellicole della storia del cinema, ma anche le arene all’aperto e i luoghi delle proiezioni che illuminano queste serate d’estate.

L’Emilia Romagna è stata set di ben 59 film ambientati nelle sua città, spiagge e campagne: dalle atmosfere eteree e soffocanti della Bassa Ferrarese de La Casa dalle Finestre che Ridono alla vivace Bologna anni ’70 di Bar Sport, dalla provincia meccanica di Radiofreccia ai tenaci Appennini de L’uomo che verrà
Senza contare che la nostra terra ha dato i natali a tanti grandi autori della Settima Arte: Federico Fellini, Michelangelo Antonioni, Bernardo Bertolucci, Pupi Avati… Grandi registi, che sono stati influenzati dai luoghi in cui sono cresciuti e spesso li hanno riportati nei loro film, in maniera diretta o -come Fellini- indiretta. Il Maestro riminese infatti non ha mai girato un film in Emilia-Romagna, ma ha più volte affermato di avere sempre portato un sé le tradizioni e suggestioni della Romagna, che sono così spesso finite anche nelle sue opere.

Quello che vi chiediamo di raccontarci nel corso dei primi 20 giorni di luglio è proprio questo: da un lato i luoghi che hanno effettivamente ospitato riprese di film e telefilm, dall’altro quegli angoli che vi ricordano film e atmosfere cinematografiche caratteristiche della nostra terra.
Inoltre, visto che siamo in pieno clima di spettacoli all’aperto, potete immortalare anche i luoghi di fruizione cinematografica: quelle piazze, arene ed esperienze che fanno da cornice ai grandi film in proiezione.

Regolamento e modalità di partecipazione sono sempre le stesse: entro il 20 luglio taggate le vostre foto a tema (anche scattate in precedenza e senza limitazioni nel numero) con l’hashtag #myER_Cinema, specificandone luogo e soggetto. Il 21 luglio saranno selezionate le 20 finaliste e partirà su questo blog la votazione pubblica per eleggere la foto vincitrice.
E sapete qual è questo mese il premio in palio? Un weekend per due persone sulle tracce di Don Camillo e Peppone..a Brescello! Questo borgo nella pianura reggiana è noto per aver ospitato le riprese dei film di Don Camillo, basate sui racconti dell’emiliano Giovannino Guareschi. Oggi ospita due musei dedicati a questi indimenticabili personaggi e al suo ideatore, ma tutto il borgo parla delle loro storie e passeggiando per la piazza centrale si possono ammirare anche numerosi cimeli presenti nei film.

myER_cinema_ita

L’Emilia Romagna non solo è terra di numerosi festival del cinema (BrescelloBobbio, BellariaReggio, il Biografilm di Bologna, il Mosaico d’Europa a Ravenna, per citarne solo alcuni) ma nelle nostre città numerosi sono i luoghi di suggestione e storia cinematografica, tanto che a Ferrara sono ben due i percorsi del cinema (quello generale dedicati ai film celebri e quello specifico per i luoghi di Antonioni) mentre la città di Rimini ha creato una vera e propria guida Amarcord che ci permette di scoprire la città con occhi felliniani.

Tra gli eventi a tema in corso in questi giorni, ha preso il via il calendario di Cinemadivino (che ci ospiterà per due speciali InstaTER il 14 luglio e 18 luglio), un originale format made in Emilia-Romagna e ora diffusosi in tutta Italia che lega l’amore per il grande cinema alla degustazione dei migliori vini e prodotti tipici regionali. Al via anche la rassegna regionale gratuita di cinema documentario EstateDoc, mentre fino al 3 luglio per gli addetti ai lavori ci sono le giornate di Cinè al Palacongressi di Riccione.

Fino al 5 luglio a Bologna c’è la 28^ edizione de Il Cinema Ritrovato, festival che propone le pellicole restaurate dalla Cineteca di Bologna, best practice mondiale in questo campo. Tra le atre attività di luglio della Cineteca troviamo la mostra fotografica dedicata al cinema di Pupi Avati “Parenti, amici e altri estranei”, a ingresso libero nella Sala d’Ercole a Palazzo d’Accursio. Tornano anche le proiezioni in Piazza Maggiore de Sotto le Stelle del Cinema, che da quest’anno proseguiranno fino a metà agosto (ed hanno anche un app tutta nuova).
Tra le altre proiezioni all’aperto troviamo per esempio Bagnacavallo al Cinema nel Parco delle Cappuccine, l’Arena Eliseo a Forlì e Rocca Cinema a Ravenna (se ne conoscete altre segnalatecele e saremo felici di inserirle!).

Ma veniamo ora alle nostre uscite fotografiche InstaTER in programma per il mese!
Come dicevamo, si tratta di due proiezioni nel ricco (e goloso) calendario di Cinemadivino. Ogni serata prevede la degustazione di 3 vini, la visita alla cantina dell’Azienda Agricola ospitante e la proiezione di un film.
Le date che abbiamo scelto sono:
14 luglio a Montevecchio Isolani (Monte San Pietro, BO)
18 luglio a Villa Venti (Roncofreddo, FC)

MONTEVECCHIO ISOLANI

myER_cinema_montevecchio
Lunedì 14 luglio appuntamento presso l’Azienda Agricola Montevecchio Isolani a Monte San Pietro (BO) con la degustazione di tre vini (Bianco Bologna DOC, Pignoletto Frizzante DOC e Rosso Bologna 2007 DOC) e la proiezione di “Storia di una ladra di libri“.
I posti gratuiti disponibili sono 4. Se volete partecipare iscrivetevi qui.
Ecco il programma della serata: 19.30 degustazione dei vini – 20.15 visita in cantina – 21.30 proiezione film.
Per maggiori informazioni > cinemadivino.net.

VILLA VENTI

myER_cinema_villaventi

Venerdì 18 luglio appuntamento presso l’Azienda Agricola Villa Venti a Roncofreddo (FC) con la degustazione di tre vini (Serenaro IGT, Felis Leo IGT, Primo Segno DOC) e la proiezione di “Molière in bicicletta“.
I posti gratuiti disponibili sono 4. Se volete partecipare iscrivetevi qui.
Ecco il programma della serata: 19.30 degustazione dei vini – 20.15 visita in cantina – 21.30 proiezione film. Per maggiori informazioni > cinemadivino.net

Ringraziamo l’autore della foto di sfondo del banner Daniele Tarozzi [@avataroz] per la gentile concessione di utilizzo.

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.