La Motor Valley dell’Emilia Romagna conquista la pole position al Motor Show di Bologna

 | 

La Motor Valley dell’Emilia Romagna conquista la pole position al Motor Show di Bologna


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

motor-valleyL’Emilia Romagna punta a consolidare la sua vocazione motoristica promuovendo la propria offerta turistica legata al mondo delle due e quattro ruote al Motor Show di Bologna. Dal 4 all’8 dicembre Apt Servizi sarà presente nel quartiere fieristico grazie al marchio Motor Valley a cui quest’anno è dedicato un intero padiglione, il numero 33.
Lo spazio espositivo di Motor Valley, progettato dal Gruppo Sabatini, si estende su 5000 metri quadrati e si basa sull’idea che il valore di un territorio è frutto dell’opera della natura e del lavoro dell’uomo: la natura produce il paesaggio, l’uomo i beni che lo arricchiscono. Seguendo queste linee guida, è stato ricostruito un paesaggio armonioso, in cui le grandi aziende emiliano romagnole dei motori sono inserite in modo scenografico, presentando i loro prodotti e proiettando su megaschermi le immagini delle sfide vinte dai loro campioni.
La passione per le due e quattro ruote ha già fatto nascere, attorno al fenomeno Emilia Romagna, un notevole flusso di turisti che all’interesse per i motori abbinano la visita a città d’arte, la vacanza al mare e in collina o nelle località termali e, naturalmente, le eccellenze dell’enogastronomia locale.

Al Motor Show lo spazio Motor Valley è organizzato in quattro aree espositive dedicate a Moto, Auto, Racing e Museo. Previsti, inoltre, tre punti informativi e di aggregazione.
Si tratta del Desk di accoglienza dove vengono proposti gli itinerari organizzati da Motor Valley, l’Arena Incontri dove le sedie sono sostituite da invitanti ed evocative panchine da parco, un maxischermo Dreaming Cinema dove i grandi autodromi dell’Emilia Romagna propongono filmati sulle sfide motoristiche più emozionanti: qui il pubblico può godersi lo spettacolo stando comodamente sdraiato su una pedana inclinata, ricoperta da morbidi cuscini, sognando di essere al posto dei campioni. Chi vuole continuare a sognare può fermarsi ad ammirare alcuni dei modelli più famosi dei grandi marchi a due e quattro ruote della Motor Valley emiliano romagnola: Ferrari, Maserati, Lamborghini, Pagani, Dallara e poi Ducati, Morini, Bimota, Malaguti.
Prevista anche un’area APT Servizi dove gli operatori turistici presenteranno i loro pacchetti legati alla Motor Valley.

Pacchetti vacanza per conoscere le eccellenze della Motor Valley

A questo proposito, grande interesse hanno suscitato gli oltre 20 pacchetti “Speciale Motor Show” che nei giorni della manifestazione consentono di abbinare alla visita in Fiera la scoperta delle eccellenze della Terra dei Motori. L’iniziativa, frutto della collaborazione tra Promotor International, organizzatore del Motor Show, e APT Servizi Emilia Romagna, è nata per soddisfare diverse tipologie di appassionati. In pochi giorni sono stati oltre 50.000 i visitatori on line delle pagine dedicate a questi speciali pacchetti vacanza ed oltre 1500 coloro che li hanno finora acquistati. Uno di questi pacchetti, tra l’altro, prevede un tour in cui sarà il conduttore televisivo Patrizio Roversi a fare da “narratore” durante la visita alla collezione Salsapariglia di Reggio Emilia. Per informazioni e prenotazioni i siti di riferimento sono: www.motorvalley.it oppure www.motorshow.it o anche www.cittadarte.emilia-romagna.it o ancora www.visitemiliaromagna.com dove sarà possibile prenotare direttamente.

Lunedì 7 dicembre la presentazione del Trofeo Bandini
Nello spazio di Motor Valley sono previsti due importanti appuntamenti, entrambi organizzati per lunedì 7 dicembre: alle 11.30 ci sarà la conferenza stampa di presentazione del Trofeo Bandini, prestigioso premio indetto a ricordo del pilota di origini brisighellesi, Lorenzo Bandini, deceduto nel 1967 al Gran premio di Montecarlo ed assegnato ai giovani talenti di Formula Uno. L’edizione 2009 ha visto il trionfo del tedesco Sebastian Vettel, premiato a Brisighella nella suggestiva cornice di Piazza Marconi, di fronte alla Rocca dell’antico borgo medieoevale.

… e un convegno sul collezionismo d’élite
Sempre il 7 dicembre, il padiglione 33 di Motor Valley ospiterà, alle 15.30, il convegno “Costruire un mondo”, incontro-dibattito che riunisce alcuni dei più importanti collezionisti di auto e moto della Motor Valley, alla scoperta degli straordinari percorsi che hanno portato alla realizzazione delle loro raccolte a due e quattro ruote. Saranno presenti Benito Battilani, Matteo Panini, Mario Righini, Francesco Stanguellini, Nello Salsapariglia. L’incontro, moderato da Marco Montemaggi, vicepresidente di Museimprese, sarà introdotto dal prof. Pietro Bellasi dell’Università di Bologna che traccerà la figura del collezionista attraverso il suo ruolo nella nostra società.

Ufficio Stampa Apt Servizi – Tel. 0541-430.190 – www.aptservizi.com

Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *