Menu
Menu

Mostre in Emilia Romagna – Febbraio 2019

 | 

Mostre in Emilia Romagna – Febbraio 2019


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

E’ tempo di mantenere fede ai buoni propositi dell’anno!
Per te che ti sei ripromesso di dedicarti più tempo seguendo le tue passioni culturali ecco una selezione delle mostre in Emilia Romagna da visitare a febbraio.

Per comodità te le segnaleremo sulla base di tre criteri:

  • quelle che terminano nel mese affinchè anche gli esordienti non perdano l’occasione di visitare la mostra del momento;
  • quelle che iniziano nel mese per permettere ai veterani di essere i primi a recensire le esposizioni;
  • quelle consigliate per riflettere, scoprire nuovi mondi e vedere l’invisibile.

Dall’Espressionismo (tedesco) alla pop-art, dall’Ottocento alla Belle Epoque, dalla meraviglia leonardesca alla passione per i motori e per l’Africa.

Se non ti sembrano abbastanza ti basterà controllare il calendario completo (in continuo aggiornamento) delle mostre che si terranno in regione nel 2019 per trovarne altre giuste per te!

  • Giovanni Boldini, La marchesa Casati con piume di pavone, 1911-13, olio su tela

  • Telemaco Signorini, Mattino a Pietramala, 1889-1890

  • Katsushika Hokusai, La [grande] onda presso la costa di Kanagawa, dalla serie Trentasei vedute del monte Fuji (1830-1831 circa)

  • Jean Du Buffet, Ostracisme rend la monnaie, 1961, Acquerello su carta

  • Africa – Ph. Sebastião Salgado


Mostre #InEmiliaRomagna che terminano a febbraio

Fino al 18 febbraio

Modena – IL ROSSO E IL ROSA, WOMEN AND FERRARI THE UNTOLD STORY : un legame forte, fondato su amore per la velocità, fascino delle forme create dai designer e piacere della guida, quello tra il mondo femminile e la Ferrari.

Fino al 24 febbraio

Parma – DALL’ESPRESSIONISMO ALLA NUOVA OGGETTIVITÀ. Avanguardie in Germania: due sezioni, una dedicata all’Espressionismo mentre l’altra offre una visione dei cambiamenti estetici negli anni del primo dopoguerra, epoca di modernizzazione e razionalizzazione della produzione, della vita, della società.

Fino al 25 febbraio

Bologna – WARHOL&FRIENDS. New York negli anni ’80: nel decennio post attentato del 1968 Warhol è al centro della vita artistica e sociale di New York, tra ritratti su commissione e foto polaroid.

Mostre #InEmiliaRomagna che iniziano a febbraio

Dal 1 febbraio

Ravenna LEO DELLE MERAVIGLIE. Installazione interattiva: quattro sezioni-stanze interattiva ispirate agli elementi della natura aria, acqua, terra e fuoco per vedere il mondo con gli occhi d’incanto di un bambino, il cui sguardo di meraviglia e stupore è come lo sguardo di Leonardo.

Dal 9 febbraio

Forlì – OTTOCENTO. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini: focus sui sessant’anni fatidici che intercorrono tra l’Unità d’Italia e lo scoppio della Grande Guerra con opere di fine Romanticismo, Purismo, Realismo, Simbolismo, Neorinascimento e Divisionismo. Capolavori di pittura e di scultura che segnano aspetti culturali e sociali nuovissimi, di impatto popolare e dal significato universale.

Reggio Emilia – AFRICA. Fotografie di Sebastiao Salgado: trent’anni di reportage africani tra guerre di indipendenza, catastrofi naturali, natura incontaminata e incontri con persone sorprendenti, ma per il brasiliano Salgado “il primo posto dove fotografare è ancora l’Africa”.

Dal 16 febbraio

Ferrara – BOLDINI E LA MODA: percorso avvincente tra dipinti, meravigliosi abiti d’epoca e preziosi oggetti dalla valenza iconica che raccontano i rapporti tra arte, moda e letteratura nella Belle Époque grazie all’artista, affermatosi nella Parigi tra Otto e Novecento, a cui fin da subito riconosciuta la capacità di ritrarre la voluttuosa eleganza delle donne del tempo.

3 mostre per...

Per riflettere

Rimini – 1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia

Per scoprire mondi lontani

Bologna – HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda

Per vedere l’invisibile

Reggio Emilia – JEAN DUBUFFET. L’ARTE IN GIOCO. Materia e spirito 1943 – 1985


 

Tags:

-

Autore:

Sangue siculo – abruzzese, nata e cresciuta a Firenze, emiliano romagnola di adozione. Montanara inside da sempre, da poco ha scoperto la sua passione anche per il mare…

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *