Misano Circuit: un’estate di puro divertimento

 | 

Misano Circuit: un’estate di puro divertimento


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Non lontano dalle rinomate spiagge della Romagna e nel bel mezzo della Terra dei Motori dell’Emilia Romagna, sorge il Circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico, autodromo diventato negli anni luogo di culto per gli amanti delle due ruote. Circuito leggendario che nei suoi 40 anni e passa di attività ha visto correre i più grandi e famosi piloti del motociclismo mondiale ed che intorno alle sue curva ha contribuito a costruire quel mito della Romagna Rider’s Land che ancora oggi è forgia dei più cristallini talenti della Moto Gp.
Ma il circuito di Misano non è più solo un tempio del motociclismo, da qualche decennio infatti il suo asfalto è diventato campo di gara per tantissime competizioni internazionali, attirate qui da professionalità di altissimo livello, dal bellissimo clima della costa romagnola e dalle legendarie curva del tracciato (Bruta Pela, Tramonto, Quercia vi dicono qualcosa?).
Anche quest’estate il Circuito di Misano ospiterà vari eventi a tema sportivo, appuntamenti imperdibili in cui agli amanti della velocità potranno far casino assaporando il suono cupo dei motori: quel misto di manualità ingegneristica e tecnica, desiderio e pazzia che da sempre ha affascinato gli uomini di tutti i tempi.


Superbike Riviera di Rimini Round 6-7-8 luglio

Misano

SBK Misano – Ph. MIsano Circuit

Tre giornate di pura passione motociclistica insieme ai grandi campione della SuperBike.
Un evento dedicato ai centauri più incalliti, quelli a cui piace portare la loro moto al massimo con la manetta del GAS sempre in mano.
Il weekend del 6-7-8 luglio le più veloci e aggressive moto stradali inizieranno a sgommare in Terra di Romagna.
Riusciranno Chaz Davies e la sua Ducati Panigale ad avvicinarsi alla velocissima Kawasaki Jonathan Rea? Lo speriamo.
Quello che sappiamo di certo però è che il circuito di Misano sarà il teatro privilegiato di questo scontro tra titani e che non mancherà la oramai rinomata atmosfera romagnola; solo qui infatti la sera prima della gara sono stati capaci di organizzare una super festa dentro l’autodromo.
Da non perdere.


World Ducati Week 20-21-22 luglio

MIsano

World Ducati Week 2018 – Ph. Ducati Motor

L’estate, lo stile italiano, la Riviera Romagnola, la città di Bologna, il Misano World Circuit Marco Simoncelli e il rombo di migliaia di Ducati. Tutto questo è il World Ducati Week, il più grande raduno della Community della casa di Borgo Panigale.
Siete ducatisti? Allora già sapete tutto.
Siete appassionati? Allora dovete venire assolutamente all’evento principe per ogni motociclista.
Per affezionati.


CIV: Campionato Italiano Velocità 27-28-29 luglio

Dicono sia il campionato di casa, quello nazionale, dove si va piano, ma poi è tutto il contrario.
Michel Fabrizio e Noriyuki Haga hanno già detto che ci saranno, insieme a tutto il resto dei piloti e delle case motociclistiche.
Se nelle categorie massime le competizione sempre maggiore ha portato case produttrici e piloti a gestire con sempre più oculatezza le gare, qui trovate il motociclismo al suo stato primordiale: staccate al limite, pieghe e carenate.
Per intenditori.


DTM 24-25-26 agosto

MIsano

DTM – Ph. DTM.com

Quattro ruote coperte possono bastare… cantava Nicola Larini quando nel 1993 al volante della sua Alfa 155 piegava tutti i grandi marchi tedeschi ai suoi piedi.
Molta acqua è passata sotto i ponti da allora, ma il Deutsche Tourenwagen Masters (Campionato Tedesco Turismo) è rimasto il più spettacolare, roboante e competitivo campionato di Super Turismo al mondo che quest’anno fa tappa anche al Circuito Misano.
E poi volete mettere, tutti quei modelli sportivi, con le minigonne, le livree colorate, AMG, M4, Audi RS… ecco già diamo i numeri.


GP San Marino e Riviera di Rimini 7-8-9 settembre

Valentino Rossi a Misano Circuit – Ph. MotoGp

Ok, qui non si scherza. La regina è sempre la Classe la Regina.
Non per niente a guidarle da quasi 15 anni c’è un Dottore che ha anche una laurea Honoris Causa, un Cabroncito che le guida scorbutico come fossero un Super Motard, e tutti gli altri centauri che di farsi sorpassare non ne vogliono proprio sentire parlare.
Quest’anno la MotoGP di Misano si preannuncia pazza e volubile; le rosse Ducati non sono poi cosi lontane dalla vetta, Marquez è sempre il solito pazzo scatenato e poi c’è il Dottore, che rimette tutti a posto dispensando cure e diagnosi a suon di soprassi.
Come disse qualcuno, tre giorni per amanti dei caccia bombardieri.


 

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *