Mille Miglia 2011

 | 

Mille Miglia 2011


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

L’Emilia Romagna si sa, è un posto unico al mondo, è la Terra dei Motori! Lungo la via Emilia sono nati tutti i miti del motorismo mondiale: dalla Ferrari alla Ducati, dalla Lamborghini alla Maserati.

Nel giro di pochi km ci sono aziende motoristiche, autodromi, collezioni di auto e moto d’epoca, campioni come Capirossi, Melandri, De Angelis, Dovizioso, uno speciale circuito fromato da 12 gallerie private, accessibili al pubblico, una terra sulla quale ogni anno si svolgono numerosi eventi motoristici. Ritornano difatti anche quest’anno sull’asfalto emiliano-romagnolo i rombi di motore delle 375 auto d’epoca che prendono parte all’edizione 2011 delle Mille Miglia “la corsa più bella del mondo”.

La Freccia Rossa torna sulle strade dal 12 al 14 maggio, a 84 anni dalla sua prima edizione. Lungo lo storico percorso Brescia-Roma-Brescia, le 375 vetture (costruite tra il 1927 e il 1957) e selezionate tra oltre 1400 richieste, attraverseranno di corsa 7 regioni, 177 comuni e 1 stato estero (San Marino) toccando alcuni tra i paesaggi più suggestivi d’Italia.

Anticipata dal celebre momento della punzonatura in Piazza della Loggia, la partenza è fissata il 12 maggio da Viale Venezia a Brescia. Le auto in gara attraverseranno i caratteristici centri storici di circa 147 località, tra cui Modena dove le vetture sfileranno davanti alla casa natale di Enzo Ferrari oggi diventata Museo. Poi ci saranno Bologna, Spoleto, Siena, Firenze per arrivare sabato sera a Roma, nella splendida cornice di Castel Sant’Angelo, e tornare a Brescia il 14 maggio. In Emilia Romagna anche Cento quest’anno torna protagonista della Mille Miglia: l’edizione 2011 vedrà la celebre cittadina essere punto di arrivo della prima tappa della ‘Corsa più bella del mondo’.

Intanto, mentre aspettiamo il passaggio delle Mille Miglia sulle nostre strade, andiamoci a gustare le foto che voi ci avete mandato delle auto che hanno preso parte alla scorsa edizione!

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *