[Mappe Digitali] Videoteca in rete

 | 

[Mappe Digitali] Videoteca in rete


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Da bravi naviganti ogni volta che se ne presenta l’occasione molliamo i nostri ormeggi e partiamo per solcare i mari della rete. Ogni tanto ci perdiamo tra i flutti della rete ma, spesso, torniamo avendo raccolto informazioni e oggetti utili a tracciare mappe e cartografie con cui orientarci nelle rotte del web!

Ecco allora che, appena tornati dal nostro piccolo giro, oggi vi vogliamo parlare della “Videoteca in rete” dell’Emilia Romagna, progetto di archiviazione e distribuzione digitale del patrimonio cinematografico riguardante la gente, il territorio e la cultura della nostra Regione.

Nata nel 1996 dalla collaborazione tra l’Assemblea Legislativa e l’Istituto per i Beni Culturali dell’Emilia Romagna con l’obbiettivo di promuovere il patrimonio audiovisivo prodotto dagli enti locali e dalle realtà associative regionali, la Videoteca in rete consta oggi di circa 4.100 filmati: suddivisi tra video di comunicazione istituzionali, documentari sulla cultura, la storia, l’arte e il territorio regionale e audiovisivi prodotti da autori emiliano romagnoli.

Attraverso il sito della videoteca è infatti possibile vedere integralmente, sul proprio broswer, i film e i documentari in catalogo raccolti all’ interno delle 5 aree tematiche disponibili: Arte e Cultura, Società, Storia, Mondo, Premio Ilaria Alpi.

Nello specifico, la sezione “Mondo” raccoglie materiale audiovisivo a carattere nazionale e internazionale, prodotto da autori e registi emiliano romagnoli. In questa sezione sono catalogati principalmente filmati riguardanti i popoli e i conflitti internazionali o documentari di viaggi introno al mondo.

La sezione “Premio Ilaria Alpi” invece raccoglie i video partecipanti al famoso premio riccionese, uno dei più importanti momenti di riflessione e dibattito sul giornalismo d’inchiesta televisivo. In questa sezione vengono raccolti documentari, filmati e inchieste giornalistiche che hanno come tema la pace e la solidarietà e che tra le più alte espressioni del giornalismo italiano.

Le altre sezioni liberamente consultabili della Videoteca ( Arte, Storia, Cultura, Natura) constano invece di filmati riguardanti il territorio regionale e contengono principalmente materiali informativi e approfondimenti sulle più belle zone e opere dell’Emilia Romagna.

In generale potremmo dire che buona parte della storia e della cultura regionale sono contenute negli archivi e nei filmati della videoteca e sono, per la maggior parte, liberamente consultabili on-line.  Tra tutte, queste sono le sezioni più ricche di materiale e vi possiamo trovare filmati riguardanti la preistoria della nostra Regione o le sue specificità idrogeologiche. Approfondimenti riguardanti le vie naturalistiche o documentari focalizzati su un’unica città o struttura museale.

Non tutti infatti possono consultare tutto il catalogo video della “Videoteca in rete”; per esigenze di rispetto del diritto d’autore la visione di alcuni materiali e riservata a scuole o strutture pubbliche. Ma basta andare in una delle moltissime biblioteche che offrono anche il servizio di videoteca che si ha disposizione tutto ciò che serve! (se non sapete dove e quali sono qui è disponibile un elenco).

Che dire di altro, se non invitarvi a guardare e utilizzare il sito della videoteca in tutti i modi voi riteniate opportuni e a usufruire dell’occasione di avere a disposizione tutta la storia, la cultura, l’arte e i profumi della nostra splendida regione, dovunque voi siate!

 

 

Grazie a Sin Carrete per la gentile concessione della foto in licenza CC

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *