[Mappe digitali] CyclE-R

 | 

[Mappe digitali] CyclE-R


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Nuovo appuntamento con le mappe digitali di TER: oggi interroghiamo CyclE-R, il sito dei ciclopercorsi delle Città d’Arte regionali.

Il cicloturismo è un modo di viaggiare economico, ecologico e che sfugge alle traiettorie del turismo di massa.

CyclE-R vuole generare una nuova rete di accoglienza e scoperta turistica, grazie alla creazione di itinerari da esplorare in bicicletta scaricabili gratuitamente dal sito.

Un percorso principale unisce tra loro le città; ci sono poi i percorsi urbani, tra monumenti, vicoli e parchi; infine i percorsi extra-urbani naturali, che si snodano tra colline e borghi minori.

In homepage troviamo, nel menù in alto, i percorsi suddivisi per province o comuni e, subito sotto, il link alla cartina dei percorsi. Sulla destra, in un box, sono elencati i partner del progetto: ogni logo è linkato al relativo sito dell’ente promotore. In fondo all’homepage, infine, sono elencati i “link ufficiali” ai siti di informazione turistica locali.

Cliccando sulle città si accede ai dettagli di ogni comune/provincia: qui si trova l’elenco dei molteplici itinerari locali, con collegamento al file scaricabile: il “Road Book” in formato pdf o per il GPS. Qui si trova inoltre una descrizione dei principali monumenti che si incontrano lungo i percorsi. Sotto, se previsti, sono descritti gli eventuali pacchetti turistici. Nel box sulla destra, infine, sono fornite ulteriori informazioni: l’elenco degli IAT relativi e un elenco con strutture ricettive adeguate a questa tipologia di turismo.

Gli itinerari sono 4 per Bologna; 4 per Faenza; 8 per Ferrara; 8 per Forlì/Cesena; 5 per Modena; 4 per Ravenna e 4 per Parma.

Non rimane che augurarvi buone pedalate!

PS: è possibile pedalare e rimanere sempre aggiornati anche sui social di CyclE-R, grazie alla relativa pagina Facebook e seguire i tweet su Twitter!

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Un commento

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *