[#LetteraTER nuova edizione] Vino al Vino: viaggio nella cultura enologica dell’Emilia Romagna insieme a Mario Soldati

 | 

[#LetteraTER nuova edizione] Vino al Vino: viaggio nella cultura enologica dell’Emilia Romagna insieme a Mario Soldati


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

“Boston e San Francisco, a cinquemila chilometri di distanza, sono diverse ma non come a cinquanta chilometri, Bologna e Ferrara”

[Mario Soldati, “Vino al Vino”]

LetteraTER il progetto di Turismo Emilia Romagna che porta i grandi maestri della letteratura su Twitter è pronto ad una nuova edizione, un racconto collettivo che partirà mercoledì 5 Agosto e ripercorrerà le tappe e gli itinerari che tra il 1968 e il 1975 fecero parte del viaggio alla scoperta del vero vino italiano di Mario Soldati.

FOTOGRAFIA DI WOLF SOLDATI, REALIZZATA DURANTE IL VIAGGIO RELATIVO ALLA PUBBLICAZIONE DEL LIBRO "VINO AL VINO":  ITINERARIO ENOLOGICO NELLA PENISOLA ITALIANA. 1968-73, DI MARIO SOLDATI. AD ALBEROBELLO.

FOTOGRAFIA DI WOLF SOLDATI, REALIZZATA DURANTE IL VIAGGIO RELATIVO ALLA PUBBLICAZIONE DEL LIBRO “VINO AL VINO”: ITINERARIO ENOLOGICO NELLA PENISOLA ITALIANA. 1968-73, DI MARIO SOLDATI. AD ALBEROBELLO.

Da Mercoledì 5 Agosto, e per 4 settimane ogni mercoledì e giovedì mattina, ripercorreremo insieme le tappe dell’itinerario di Soldati, da Piacenza a Rimini. Un viaggio nella cultura enologica dell’Emilia Romagna, ma anche un viaggio nella cultura di una regione italiana se è vero, come scrive Soldati stesso che:

Viaggiare è conoscere, e il modo più facile, più diretto, di arrivare a conoscere un paese è praticare la cucina della gente che lo abita. Nei cibi e nella maniera di cucinarli c’è tutto

Per facilitare la lettura e la partecipazione a questo viaggio collettivo, pubblicheremo ogni martedì e mercoledì, sul nostro profilo di Medium, la parte di testo che andremo a leggere su Twitter, in una sorta di estratto delle emozioni e dei pensieri che il territorio suggeriva a Soldati.

Mercoledì 5 agosto dalle ore 10.30 del mattino, inizieremo a trasportare questo viaggio sul web e su Twitter, secondo il metodo che abbiamo già usato per gli scorsi #LetteraTER.  Ad ogni tappa del viaggio dedicheremo un giorno, in cui cercheremo di rendervi l’atmosfera del viaggio di Soldati, sperando che anche voi partecipiate rendendoci le vostre suggestioni.
Per fare ciò utilizzeremo, ed invitiamo anche voi a farlo, tutti gli strumenti che Twitter ci mette a disposizione. Alla scrittura quindi assoceremo fotografie, videoclip musicali, pagine web e tutto ciò che la parole di Soldati, la nostra fantasia e le possibilità dei nostri computer ci consentiranno di fare.
Alla fine di ogni tappa, creeremo un testo digitale, uno storify, che conterrà tutti i vostri contributi, in un esperimento di aumento continuo dell’opera originale, delle sensazioni che suscita e delle immagini che evoca.

FOTOGRAFIA DI WOLF SOLDATI, REALIZZATA DURANTE IL VIAGGIO RELATIVO ALLA PUBBLICAZIONE DEL LIBRO "VINO AL VINO":  ITINERARIO ENOLOGICO NELLA PENISOLA ITALIANA. 1968-73, DI MARIO SOLDATI. NELL' ORTO DEI BENEDETTI DI MURI IN ALTO ADIGE.

FOTOGRAFIA DI WOLF SOLDATI, REALIZZATA DURANTE IL VIAGGIO RELATIVO ALLA PUBBLICAZIONE DEL LIBRO “VINO AL VINO”: ITINERARIO ENOLOGICO NELLA PENISOLA ITALIANA. 1968-73, DI MARIO SOLDATI. NELL’ ORTO DEI BENEDETTI DI MURI IN ALTO ADIGE.

A questo punto non ci resta che darvi appuntamento a dopo domani, quando inizieranno le trasmissioni di questo di racconto collettivo del testo di Mario Soldati e, come sempre, il punto d’incontro, il nostro focolare 2.0 intorno a cui sederci, sarà rappresentato dall’hashtag #VinoalVino.

Short bio Mario Soldati

Mario Soldati (Torino, 17 novembre 1906 – Tellaro, 19 giugno 1999) è stato uno scrittore, giornalista, regista cinematografico, sceneggiatore e autore televisivo italiano. Viene considerato uno dei primi “gastronauti” e fondatore di quello che poi sarà il giornalismo enogastronomico italiano.  Vissuto a lungo fra Roma e Milano, Mario Soldati trascorre la sua vecchiaia in una villa di Tellaro, nei pressi di La Spezia, fino al giorno della sua morte, avvenuta il 19 giugno 1999.

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *