#LetteraTER nuova edizione: viaggio sul Po in compagnia di Gianni Celati

 | 

#LetteraTER nuova edizione: viaggio sul Po in compagnia di Gianni Celati


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Si segue una voce, ed è come seguire gli argini di un fiume dove scorre qualcosa che non può essere capito astrattamente

[Giani Celati, Verso la Foce, Feltrinelli 1989]

 

LetteraTER il progetto di Turismo Emilia Romagna che porta i grandi maestri della letteratura su Twitter è pronto ad una nuova edizione, un racconto collettivo che partirà giovedì 13 Novembre immergendosi nelle nebbiose atmosfere della pianura Padana insieme a Gianni Celati.

celati verso la foceSi è concluso Sabato 1 Novembre notte il periodo di votazione per il secondo romanzo che farà parte della seconda edizione di #LetteraTER.

Dei 4 testi scelti ha avuto la meglio, dopo un testa a testa all’ultimo voto, “Verso la Foce“, racconto di viaggio di Gianni Celati intorno alle sue peregrinazioni sugli argini e nelle terre del grande fiume Po.
Il libro, tra i più famosi dell’autore di Sondrio cresciuto a Ferrara, è il racconto di una serie di viaggi lungo il corso del Fiume Po che Celati fece all’inizio degli anni ottanta, quando fu reclutato da Luigi Ghirri per seguire un gruppo di fotografi, con l’idea di documentare il nuovo paesaggio italiano..

Durante i mesi della stesura del libro Gianni Celati ha viaggiato l’Emilia Romagna in treno, in corriera ed a piedi, accompagnando di tanto in tanto Luigi Ghirri nelle sue peregrinazioni fotografiche con il suo taccuino di appunti.
Il testo “Verso la Foce” è quindi un’amalgama di queste derive compiute da Celati e dal suo gruppo, quasi un diario di osservazione che l’autore ha composto seguendo il corso dei suoi pensieri…nello stesso momento in cui seguiva il corso del Grande Fiume.

Giovedì 13 novembre alle ore 10.30 del mattino, inizieremo a trasportare il romanzo sul web e su Twitter, secondo un metodo il metodo che abbiamo già usato per gli scorsi #LetteraTER. Ad ogni capitolo/viaggio dedicheremo qualche giorno, in cui cercheremo di rendervi l’atmosfera della pianura di Celati, sperando che anche voi partecipiate rendendoci le vostre suggestioni.
Per fare ciò utilizzeremo, ed invitiamo anche voi a farlo, tutti gli strumenti che Twitter ci mette a disposizione. Alla scrittura quindi assoceremo fotografie, videoclip musicali, pagine web e tutto ciò che la parole di Celati, la nostra fantasia e le possibilità dei nostri computer ci consentiranno di fare.

Alla fine di ogni viaggio, creeremo un testo digitale, uno storify, che conterrà tutti i vostri contributi, in un esperimento di aumento continuo dell’opera originale, delle sensazioni che suscita e delle immagini che evoca.

A questo punto non ci resta che darvi appuntamento tra qualche giorno, quando inizieranno le trasmissioni di questo esperimento di racconto collettivo del testo di Gianni Celati e, come sempre, il punto d’incontro, il nostro focolare 2.0 intorno a cui sederci, sarà rappresentato dall’hashtag #LetteraTER.

 

Short Bio di Gianni Celati

Gianni Celati, è uni dei massimi scrittori italiani nonché traduttore e critico letterario italiano.  Nato a Sondrio, ha vissuto la sua giovinezza in Emilia Romagna, tra Ferrara e Bologna.  Ha scritto bellissimi libri di narrativa tra cui Narratori delle pianure, Quattro novelle sulle apparenze, Verso la foce; e più recenti Avventure in Africa, Cinema naturale e Fata Morgana. Docente di Letteratura in diverse università americane, inglesi, francesi ed italiane, ha anche girato film documentari, scritto per il teatro, tradotto narrativa dall’inglese e dal francese, scritto saggi davvero esemplari.

 

Autore:

Esploratore e Avventuriero: ama navigare gli oceani, scalare le montagne più alte e surfare sulle onde del web

2 commenti

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *