L’Emilia-Romagna sul tuo Smartphone: 15 App da scaricare

 | 

L’Emilia-Romagna sul tuo Smartphone: 15 App da scaricare


Tempo stimato di lettura: 4 minuti

Dopo l’arrivo dell’internet sul cellulare si potrebbe dire che questi hanno iniziato a perdere un po’ di quella -ormai antica- identità di mezzo bidirezionale per comunicare con gli altri; non è più un telefono, non serve più solo per parlare. Ma certo serve ancora a comunicare e si comunica molto più di prima si pensi a mail, blog, forum, Facebook, Twitter, Pinterest, Skype, Foursquare, Tango ecc. Tutto sul cellulare! È una comunicazione diversa, allargata e che sta cambiando sempre. In tempo reale puoi far vedere dove sei, cosa mangi, puoi informare a tutti sulle tue preferenze gusti e tanto altro. Volendo, “fare” diventa “comunicare” e alla fine puoi condividere aggiornamenti costanti sulla tua vita. Visto che il cellulare ci accompagna ogni volta di più nelle nostre attività sono tante le Applicazioni che si possono scaricare per facilitare l’interazione fra noi e i dispositivi ma inoltre ci informano e ci aiutano a scoprire ciò che ci circonda. E cosi che possiamo tante App che ci aiutano non solo a comunicare ma anche a fare e a imparare. Dalla più semplice che può essere, per esempio, per facilitare l’acceso a Wikipedia, alle più svariate come quelle che aiutano a fare il bucato con le descrizioni dei simboli di lavaggio dei vestiti, quelle che aiutano a cucinare con consigli e ricette, alcune che col GPS aiutano a trovare i ristoranti e le pizzerie più vicine a te e certo non possiamo non menzionare quelle che ci aiutano a viaggiare con informazione e recensioni. Infatti in questo mondo delle App le mappe, la geo-localizzazione e il calcolo di percorsi per raggiungere i punti d’interesse hanno un ruolo centrale.

Oggi vi lasciamo un elenco di App regionali che sono molto utili per scoprire il territorio regionale ma vi lasciamo anche qualche App curiosa che non aspettavamo di trovare nella nostra ricerca. Prima di partire con l’elenco vorremo far punto sulla differenza fra “App per smartphone/tablet” e “web App”. La web App ci consente di accedere ai contenuti di un sito online in una versione ottimizzata per il display del nostro smartphone, é compatibile con tutti i dispositivi mobili in commercio (iPhone, BlackBerry, Android, Windows Phone ecc.). Presenta info e contenuti selezionati e adeguati all’impostazione grafica del device; si può dire che è la versione mobile del sito e quindi gratuita. La differenza con le altre App è che non la scarichi perché è già lì a tua disposizione.

  1. Le Città d’Arte dell’Emilia Romagna in una App! La guida ufficiale per sapere cosa vedere e cosa fare, ti informa sugli eventi clou della regione, pacchetti vacanze strutture ricettive ecc. Ricca di suggerimenti ti segnala anche i posti più interessanti vicini a te. Per ora disponibile solo su Itunes.
  2. La App dedicata alle Terme dell’Emilia Romagna. Natura e scenari suggestivi, antiche sorgenti termali , benessere e dolce relax sul tuo Iphone o Ipad. La App ti iuta a scegliere fra i 24 centri termali della regione e ti informa su eventi, offerte, hotel e altro.
  3. Emilia-Romagna Golf: Per esperti o principianti, la forma più facile di raggiungere i campi delle nostre province. La App ti porta attraverso i 25 splendidi percorsi da Campionato e i diversi Golf Club della regione per una sfida affascinante. Per ora disponibile solo su Itunes.
  4. Girando attraverso Cesenatico con:  la App Cesenatico365. Disponibile per sistemi Android e Apple è ricca d’informazioni turistiche.
  5. E per chi ama Cesenatico o deve scoprirla per amarla, un’altra App per scoprire il suo meraviglioso territorio: “I love Cesenatico”. Disponibile per sistemi Android e Apple.
  6. Una App per gli eventi a Ferrara. Trova tutti i più importanti appuntamenti dei Lidi di Comacchio, di Ferrara e della sua provincia: mostre, concerti, spettacoli, stagioni teatrali, mercati, sagre e feste, e tantissimi altri.  Disponibile per sistemi Android e Apple.
  7. A Parma la mobilità è mobile con la App:  grazie al progetto WiMove questa applicazione gratuita offre servizi di infomobilità: cantieri aperti, numero di posti liberi dei parcheggi, Bike Sharing, circolazione ed eventi in città e in più indicazioni sui luoghi legati al turismo e cultura. Per ora e disponibile solo per Iphone- Ipad.
  8. Esplorare Piacenza con una App interattiva grazie ei QRCode: L’applicazione ti guida per le strade della città e i suoi tesori storici; ti segnala anche negozi, ristoranti ed eventi. Ogni volta che trovi un QRcode sui monumenti, avrai accesso immediato alla scheda del punto di interesse. La app e’ disponibile per sistemi Android.
  9. A Reggio-Emilia lo shopping si fa con Gaia, una App della Confcomercio. “Gaia ti consente di trovare le imprese e le loro proposte (news, promozioni, offerte) più vicine e più interessanti per te”. La App è disponibile per sistemi Android.
  10. Una App per carpooling e mobilia sostenibile nata a Modena. Si chiama WeCity e ti aiuterà a organizzare gli spostamenti urbani collaborativi a basso impatto ambientale. È disponibile per Apple eAndroid.
  11. Alla scoperta dei Mosaici di Ravenna con la App “Ravenna Mosaici”. Si trova per sistemi Apple.
  12. La Riviera di Rimini ora è mobile. Una web App per avere alla mano tutta l’info sulla provincia di Rimini, eventi, itinerari, punti d’interesse a tanto altro.
  13. E dal comune di Rimini invece arriva RiminiAPP, uno strumento utilissimo per muoversi e vivere la città [vi segnaliamo anche la App I love Rimini per chi ha a cuore la città ;]
  14. Anche Riccione ha la sua App. Grazie al comune di Riccione ora possiamo trovare informazioni, servizi e attrazioni sul nostro iphone o ipad.
  15. Non dimentichiamoci di Cesena; anche  qua il comune si ha dato un mossa e ha creato una App e se hai un Iphone o un Ipad la puoi trovare qui.

E se ce l’hai fatta ad arrivare alla fine dell’elenco ma senti ancora di voler sapere di più ti segnaliamo anche: la App regionale per aggiornamenti sugli eventi, quella per gli acquisti sostenibili, quella per fare la raccolta differenziata e, caso mai, anche quella per contattare la Polizia locale -ma speriamo sinceramente si quella meno utilizzata. Fra quelle che invece potrete usare spesso, dobbiamo ancora menzionare: la web App dell’Enoteca Regionale, quella dei Musei della Civiltà Contadina  e quella dell’Arpa per il servizio meteo regionale. Per ultimo, visto che non si può parlare di Emilia-Romagna senza dire gastronomia, c’è anche la App apple “Buon appetito Emilia-Romagna” con 100 ricette regionali.

…Ma ce ne sono altre! Su facebook il Comune di Bologna ci ha segnalato la loro nuova App e la Rete Civica dei Comuni della provincia di Ravenna ci ha segnalato questo elenco. Voi ne conoscete altre ancora? Fateci sapere se lì avete già utilizzato e come vi sono sembrate 😉

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *