Impara l’arte e vai in vacanza gratis (o quasi)

 | 

Impara l’arte e vai in vacanza gratis (o quasi)


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

sitoeventi_10Il nome in inglese – Unconventionall Holiday Market– è un forse po’ astruso, ma l’idea sotto è semplice e geniale e si riassume in tre parole: voi portate l’arte e noi ci mettiamo la vacanza. “Voi” è la comunità degli artisti e dei “creativi”, chiamati a reinventare il concetto di “souvenir” e di ricordo delle vacanze. “Noi” è la municipalità di Rivello, in Basilicata, che per prima in Italia ha promosso questa originale idea di vacanza- mercato.

Il gioco funziona così. Ai primi 149 artisti che risponderanno al bando pubblicato sul sito di progetto, i membri della comunità locale offrono ospitalità a prezzi supercalmierati (95 Euro a settimana) per una vacanza nel corso dei mesi di luglio o agosto. In cambio, i creativi si impegnano ad esporre le proprie opere all’interno di uno spazio personale nella piazza principale del paese.

L’obiettivo, si legge nella presentazione del progetto, è quello di creare un cortocircuito generativo tra residenti, turisti ed artisti ma, soprattutto, consentire il ripensamento dei concetti di regalo e souvenir. Perché, dicono ancora gli organizzatori, oggi l’idea di souvenir è troppo spesso legata “alla vendita di oggetti ‘banali’, serializzati, comuni. Con le Vacanze Mercato si intende reinterpretarne il senso e creare un contesto dinamico all’interno del quale proporre “ricordi” non convenzionali, unici, singolari, “altro” rispetto a quanto venduto (o svenduto) ovunque.”

Se il progetto funzionerà, a Rivello potranno ben dire di aver pescato il jolly. Rivitalizzazione di una piccola frazione, creazione di un circuito virtuoso con artisti e creativi, attrazione di nuove porzioni di pubblico e, ultimo ma non ultimo, una bella dose di pubblicità per l’intero territorio locale.
Chapeau!
=)

Tags:


Autore:

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *