Idee in circolo: i media sociali come motore per la partecipazione e il territorio

 | 

Idee in circolo: i media sociali come motore per la partecipazione e il territorio


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

A noi di TER, si sa, le iniziative che hanno a che fare con media digitali e partecipazione piacciono molto. E allora non ci smentiamo e oggi vi presentiamo un evento che si terrà a Bologna [presso la Sala Enzo Biagi della Biblioteca Sala Borsa, Piazza Nettuno 3] venerdì 17 giugno e che si chiama “Idee in circolo: i media sociali per la promozione della partecipazione e dei territori”. Si tratta di una giornata di conferenze e tavole rotonde, organizzata dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con TagBoLab, laboratorio di marketing territoriale nel web 2.0 dell’Università di Bologna.

Le domande da cui partono gli organizzatori sono: Quali sono le opportunità di utilizzo delle reti digitali per accrescere la partecipazione dei cittadini nella vita pubblica? Quali i reali spazi per una co-gestione territoriale attraverso un uso del web che vada oltre l’approccio sperimentale? È sufficiente il ricorso alla tecnologia per eliminare la distanza fisica tra politica e cittadini e alimentare il dialogo? Lo scopo dell’iniziativa consiste nel rispondere a queste grandi questioni tramite un dialogo tra esperti del settore e mettendo in relazione (cercando di creare sinergia) tra alcune PA regionali e alcune community già operanti nel territorio.

La giornata prevede due momenti distinti. La mattina [a cura del Servizio Comunicazione e Educazione alla Sostenibilità della Regione Emilia-Romagna] è dedicata all’e-democracy e alle sue potenzialità: in apertura è prevista la presentazione del concorso Ideamocracy, un bando indetto dalla Regione Emilia-Romagna per la raccolta di progetti su applicazioni (web e mobile) volte a aumentare la quantità e la qualità della partecipazione da parte dei cittadini emiliano-romagnoli nella definizione delle politiche locali. A seguire ci sarà una tavola rotonda tra professionisti ed accademici che rifletteranno sulle potenzialità di utilizzo delle reti digitali nella programmazione partecipata delle politiche amministrative.
Al termine verranno premiati e presentati i 5 progetti vincitori del concorso (selezionati dalla giuria tra i 62 presentati).

Il pomeriggio [a cura di TagBoLab e con il patrocinio di APT Servizi Emilia-Romagna e il supporto di LegaCoop Bologna], dopo la presentazione dei dati raccolti dal laboratorio su festival blog e community emiliano-romagnole, si svolgerà la tavola rotonda “Community is the medium?”, momento di confronto e dialogo tra le principali community regionali. A seguire la tavola rotonda “Quali linee di collaborazione con le PA?”, durante la quale i rappresentanti di alcune Pubbliche Amministrazioni regionali cercheranno di far emergere il proprio punto di vista e le possibilità di collaborazione con le community.
In chiusura alcuni interventi cercheranno di indagare “Quali possibili sviluppi considerata la mappa concettuale della giornata?”, ovvero di sintetizzare e correlare le idee emerse durante la giornata al fine di individuare alcune proposte per le future attività delle community e del laboratorio stesso.

Ma non vi abbiamo svelato nemmeno un nome! Beh, maggiori informazioni su orari, relatori e coordinatori le trovate nel programma.

L’evento è ovviamente aperto a tutti e gratuito, anche se è consigliato di segnalare la propria presenza tramite la compilazione di un modulo di iscrizione online.

Due le tag ufficiali per la giornata: la prima, relativa alla mattinata, è #ideamocracy mentre la seconda, relativa al pomeriggio, è #tagER.
Durante l’evento è prevista la copertura Wi-Fi di Goonet, mentre chi non potrà essere presente avrà comunque la possibilità di assistere all’evento tramite la diretta video di Lepida TV.
Per chi volesse trattenersi è previsto, al termine dei lavori, un aperitivo di networking [a cura di GGD-Bologna].

Che altro aggiungere? ..Segnate in agenda, ci vediamo lì =)

Tags:


Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *