Halloween 2011 in Emilia-Romagna

 | 

Halloween 2011 in Emilia-Romagna


Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Qui a TER raccontiamo l’Emilia-Romagna e nel farlo cerchiamo di crearne un affresco il più possibile completo e condiviso, senza tralasciare le sfaccettature e le mille e una iniziative che animano le varie realtà regionali.

E’ quello che ci piacerebbe fare anche in occasione dell’imminente ricorrenza di Halloween: raccogliere in un unico luogo virtuale una sorta di ‘guida agli eventi paurosi’ organizzati in regione la notte di Ognissanti.

Non è mica così facile..e proprio per questo pensiamo di non poterlo fare senza il vostro aiuto!

Ecco perché un paio di giorni fa vi abbiamo chiesto su Facebook, Twitter e Friendfeed di darci una mano, segnalandoci le iniziative di cui siete a conoscenza. Ecco quello che è venuto fuori.

Da Facebook sono arrivati 3 suggerimenti. A Montalbano di Zocca (MO) presso l’Antica Locanda La Canonica l’ Orrendo Halloween con menù a tema, balli, maschere e giochi [signal di Monica Paparatto]. A San Nazzaro (Monticelli, PC) Il terrore corre sul fiume: viaggio in battello sulle acque del fiume Po e, a seguire, cena a base di zucca [signal di Ilaria Filippi]. A Comacchio (FE) la Festa di Halloween dura 3 giorni [da sabato 29 a lunedì 31]: pirati, mangiafuoco, fantasmi e magie tra i ponti e i canali della città lagunare [signal di Lucia Ghiglione].

Da Friendfeed @essepunto suggerisce a chi non piace la zucca la Festa dei Santi a Lugo (RA), presso il Santuario della Madonna del Molino: messa, cena conviviale e festa con giochi e canti per bambini e famiglie.

Tante sono poi le iniziative presenti nei castelli e nelle rocche della regione. Sia da Facebook che da Twitter rispettivamente Elisa e Mia consigliano le iniziative del Castello di Bardi (PR): domenica 30 e lunedì 31 la Halloween Bardi Night, lunedì pomeriggio il Fantasy Bardi Halloween per bambini e famiglie.

Tra l’altro il Castello di Bardi fa parte della nostra lista più dei luoghi più misteriosi della regione: l’avevamo creata insieme circa una settimana fa ed è composta anche da Rocca di Soragna (PR), Castello di Montebello (RN), Pietra di Bismantova (RE), Castello di Gropparello (PC), Fortezza di San Leo (RN) e Castello di Grazzano Visconti (PC). Anche aggirarsi per questi luoghi tra leggende e fantasmi può essere un’ottima idea per trascorrere adrenalinicamente la Notte delle Streghe!

Nella Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR) sono previste visite guidate con racconto delle favole più belle rivisitate in chiave gotica e horror: domenica pomeriggio la versione per i bambini “Il Mondo Segreto” e lunedì sera la versione per i grandi “Gothic Halloween – Fiabe Horror”.

Nel Castello di Varano de’ Melegari e nel Castello di Compiano (PR) la onlus DiasproRosso organizza domenica 30 e lunedì 31 una serie di percorsi notturni a tema: a Varano “Il circo degli orrori”, a Compiano “Il ritorno di It e Nightmare”; a Varano inoltre nel pomeriggio di domenica 30 “Il giorno dell’adunanza”, una magica avventura per bambini.

La notte di lunedì a Castrocaro Terme (FC) “Il Castello dei misteri”, visita guidata alla Fortezza tra leggende e..delizie; a Castell’Arquato (PC) la “Samhain Night”: visita guidata a tema horror alla Rocca Viscontea e, a seguire, degustazione presso l’Enoteca Comunale; al Castello Matildico di Rossena di Canossa (RE) visita guidata notturna a lume di lanterne e cena animata con menù a tema [tra cui Budella di Mostro e Strozzabambini =].

Mesola (FE) le notti di sabato 29 e lunedì 31 “Il Bosco al chiaro di luna”, escursione guidata gratuita nel Gran Bosco della Mesola; a Bologna l’Associazione Vitruvio organizza il Vitruvio Horror Live Show: quattro giorni [da venerdì 28 a lunedì 31] tra misteri, magie e spettacoli nei canali sotterranei della città.

Italia in Miniatura da sabato 29 a martedì 1 novembre diventa un vero e proprio Halloween Park [animazione, laboratori, giochi e una squisita gara di dolci] e sempre a Rimini e dintorni l’atmosfera da horror ha contagiato anche il Museo della Città e Fiabilandia. Anche all’Acquario di Cattolica (RN) si festeggia Halloween in mezzo a squali da brivido e simpatiche lontre: durante il weekend sarà tutto allestito ad hoc [e a ingresso gratuito per i bambini ‘vestiti da paura’].

Lugo e Alfonsine (RA) feste nei centri cittadini con animazione, falò, laboratori di zucca e spettacoli con danzatrici di fuoco, falconieri e incantatori; mentre a Riolo Terme (RA) lunedì notte si celebra Samhain, capodanno celtico e antica festa di fine raccolto: una vera e propria rievocazione storica con spettacoli di teatro, danza e..battaglia! Tornano anche le consuete sfilate del male e del bene, tra fuochi e cascate luminose, con esseri e demoni che procedono in corteo fino al rogo finale, rito collettivo di buon auspicio.

Da Facebook la Rete Civica R@cine ci segnala un link che raggruppa tutti gli eventi a tema di Ravenna e provincia, tra cui il Ravenna NightMare Film Festival e le iniziative..da brivido della Casa delle Farfalle di Milano Marittima.

Ovviamente siamo consapevoli che questa piccola guida degli orrori non sia esaustiva, quindi se conoscete altri eventi e festeggiamenti, segnalateceli e saremo felici di aggiungerli all’elenco! 😀

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *