[UPDATED] Guida semiseria alle feste del weekend

 | 

[UPDATED] Guida semiseria alle feste del weekend


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Siamo arrivati al primo weekend di settembre e in Emilia Romagna è scoppiato il virus delle feste. Ce ne sono tante, tantissime, disseminate ai quattro angoli della regione e dedicate ai temi più diversi, dall’emigrazione all’enogastronomia, dall’artigianato alle rievocazioni storiche, passando per lo sport e la cultura.

Noi di TER non abbiamo la presunzione di raccontarvele tutte- che lo spazio non basterebbe e domenica sera saremmo ancora qui a enumerare- ma ci piaceva l’idea di costruire un percorso tra le molte proposte disponibili. E così abbiamo scritto ai nostri amici, su Facebook e su FriendFeed, chiedendo loro ragguagli sui loro programmi e sugli eventi che ci consigliavano per il fine settimana. Ecco cosa ne è uscito fuori.

Festa de Borg (signal di @GianniPari)
La Festa de Borg, che si tiene nello storico quartiere riminese di Borgo San Giuliano durante il primo weekend di settembre, ha acquisito negli anni una notevole rilevanza popolare e culturale. L’edizione di quest’anno è dedicata ai temi dell’emigrazione e del viaggio, con particolare riferimento al fenomeno del movimento migratorio ed alle vicende umane di coloro che lasciarono il Borgo e la Città di Rimini. Nel corso della due giorni l’antico borgo che sorge al di là dal bimillenario ponte di Tiberio ospiterà mostre, concerti, proiezioni di film tematici, oltre ovviamente agli stand gastronomici ed ai tradizionali fuochi d’artificio di chiusura.

Festa del fungo di Civago (signal @AndreaBez)
Purtroppo non ci è stato possibile farvi arrivare i profumi attraverso il monitor, ma vi garantiamo che nel corso della sagra del porcino di domenica 5 avrete modo di rifarvi. L’evento, che il nostro amico @Bez definisce semplicemente spettacoolare prevede tra l’altro una mostra micologica, con la classificazione delle specie a cura del gruppo micologico “Franchi” di Reggio Emilia, l’allestimento di stand di vendita diretta dei porcini e mercatino per le strade del paese, pranzi a tema e ovviamente…la premiazione del porcino più grosso!

I Tre Giorni del Sangiovese (signal @FrancescoBilli)
Organizzato dal Comune di Predappio, questo evento è tra i più gettonati all’interno della community TER-ce l’hanno segnalato anche Peonia Minerani e la Cantina Marta Valpiani, oltre a Francesco. Ci saranno degustazioni, ovviamente, ma anche incontri con sommelier, sessioni musicali, incontri letterari e tanta buona cucina.

Gran Premio Moto GP di San Marino- Riviera di Rimini (signal @FrancoLepri)
Il Gran Premio di Misano si commenta praticamente da solo. Un’occasione unica per vivere da vicino tutta l’emozione della MotoGP, con tre giorni intensissimi di prove libere, qualifiche fino alla gara di domenica. Il trionfo dei motori all’interno della Terra dei Motori.

Argillà (signal @VittoriaCasadioStrozzi)
Argillà è ormai un appuntamento d’obbligo per tutti gli appassionati di ceramica e di arte in generale. Il Festival propone una mostra- mercato itinerante per le vie del centro storico di Faenza, con la partecipazione di 185 maestri ceramisti provenienti da ogni parte d’Europa e prove di abilità e creatività per giovani artigiani.

Sagra del Vino dei Colli Bolognesi e Festa di S.Egidio (signal @LauraSperandini)
Le segnalazioni di Laura Sperandini ci portano intorno a Zola Predosa, dove sono in programma sia la tradizionale sagra del vino dei Colli Bolognesi che le celebrazioni relative alla festività di Sant’Egidio con mercatini, concerti, stand gastronomici e intrattenimento.

Festa della Coppa Piacentina (signal @IATCastell’Arquato)
Altro appuntamento imperdibile per i buongustai è quello di Carpaneto, dove si celebra la festa annuale della coppa piacentina DOP. Oltre ai tradizionali stand gastronomici ed ai menu a tema segnaliamo l’esposizione “La Via della Coppa”, allestita all’interno dello storico Palazzo Scotti, con un percorso organizzato in cui si potranno effettuare degustazioni, abbinamenti e acquisti direttamente dai salumifici locali.

Festa del miele (signal @GianniPari)
E’ senza dubbio l’evento più dolce dell’intero percorso: a Montebello (RN) due giorni di immersione tra percorsi didattici, animazioni, arte e stand gastronomici dedicati al nettare delle api. La segnalazione è anche in questo caso di Gianni Pari (grazie! =) con ulteriore rilancio da parte dell’amico Leonardo Maltoni.

Sagra di Sasadì (signal @S.(.it))
Il nostro amico S. riferisce che alla Sagra in questione c’è poco spettacolo, poco da vedere ma tanto (e buono) da mangiare. ragion per cui noi ci fidiamo senz’altro 😉

Que mas? Ringraziamo anche Camilla Morandi- che ci segnala una festa di partito ma non ci dice dove- e per il programma completo delle feste vi rimandiamo alla pagina dedicata di Emilia Romagna Turismo. Buon week end a tutti!

Autore:

4 commenti

  1. silvana

    Sabato 4 settembre
    I Suonatori d’l’Aqua fredda di Monghidoro vanno
    Festa patronale di Castel d’Aiano
    alle ore 20.30
    Balli tradizionali montanari

    1. Giovanni Arata

      Grazie Silvana per la bella segnalazione. Hai per caso un link di riferimento per la manifestazione?
      giovanni, Staff TER

  2. Valentina_UnEvento

    Sarebbe interessante aggiungere il calendario degli eventi in Emilia Romagna su UnEvento. (www.unevento.it)
    Potete inviare segnalazioni tramite questa pagina:
    http://www.unevento.it/segnala-evento
    Sono sicura che questi eventi interesseranno molti dei nostri utenti.

  3. Maison Ventidue

    Ciao a tutti!
    Vorremmo segnalarvi questa iniziativa che curiamo con l’Atelier della Luna, associazione culturale sita nella Rocca di Montefiore Conca (Rimini).
    Se la trovate di vostro gradimento, ci farebbe piacere se poteste pubblicizzarla tra i vostri contatti.
    Il prezzo della serata è di €25,00 e comprende carsharing da Bologna, pernottamento in b&b, degustazioni e cena di prodotti tipici del posto e ovviamente tante performances e spettacoli di teatro-danza!
    Grazie a tutti,

    Maison Ventidue

    ► DIVERTISSEMENT_ morire è un dato di fatto ◄

    è l’ evento dedicato alla presentazione del secondo anno di attività di Maison 22, spazio espositivo e performativo abitato da due giovani donne che abita la città di Bologna diventando casa aperta alla sperimentazione artistica da parte di spettatori e artisti. L’ intento curatoriale di Maison22 è quello di rivolgersi a luoghi non deputati propriamente al teatro, provando ad utilizzarli non in quanto contenitori ma come volumi da attraversare definendo una nuova semantica.

    L’idea dell’evento nasce quando Maison 22 incontra la casa internazionale del teatro di figura attiva presso la Rocca di Montefiore Conca: l’Atelier della Luna, gruppo di lavoro costituitosi come un luogo di incontro, scambio artistico e culturale, in senso ampio ed umano.

    L’affinità tra le due “case” appare subito evidente, nella condivisione della poetica e delle linee guida dei due progetti, riassumibili nei concetti di incontro, accoglienza, cura, azione. Presupposti che si realizzano e condensano nella residenza artistica promossa assieme che vede l’unione del lavoro di 4 danzatrici, 2 grafici artigiani, un litografo, un ombrista, un tecnico luci e un burattinaio.

    il ●13 Settembre● Maison Ventidue | Atelier della Luna
    vi accompagneranno in un’esperienza di condivisione umana e artistica unica e speciale

    in collaborazione con

    Comune di Montefiore Conca
    Locanda della Corona [www.locanda-della-corona.com]
    Enoteca Belfiore [www.enotecabelfiore.it]

    ░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

    ◈ p r o g r a m m a ◈

    [viaggio ► incontro ► movimento ► cura ► accoglienza ► residenza ► azione]

    ♦ ore 17.00 ⇨ ritrovo e partenza da Piazza Medaglie d’Oro – Bologna

    ♦ ore 19.00 ⇨ arrivo a Montefiore Conca [accoglienza e piccolo ristoro a cura di Enoteca Belfiore]

    ♦ ore 19.30 ⇨ presentazione abstractview :: attraversamenti di Manfredi Perego [produzione di Maison Ventidue]

    ♦ ore 20.15 ⇨ presentazione del lavoro risultato della residenza artistica di Elita Cannata, Lucrezia Palandri, Maria Pina Bentivenga, Martina Gregori, Anusc Castiglioni, Luca Ronga, Umberto Giovannini, Gianna Bentivenga, Antonella Cuzzocrea

    ♦ ore 22.00 ⇨ cena a buffet presso l’Enoteca Belfiore

    ♦ a seguire pernottamento presso B&B Locanda della Corona (www.locanda-della-corona.com) di Montefiore Conca

    Attraverso e dentro il DIVERTISSEMENT_ così inteso,
    produrremo movimenti esteriori ed interiori che vorremmo coinvolgessero i partecipanti nella loro totalità, corporea, mentale, emotiva e relazionale.
    Fare esperienza del nostro #DIVERTISSEMENT_ significa mettersi in relazione, muovere e muoversi, creare reti e sinergie :: questo è l’imprinting che Maison22, grazie alla condivisione e collaborazione con l’Atelier della Luna, vuole dare alla presentazione della propria stagione curatoriale.

    * prenotazione obbligatoria * posti limitati *

    ☎ 389.1872729
    ☎ 349.3749303

    lamaison22@gmail.com

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *