Ferrara in maschera per il Carnevale [Updated]

 | 

Ferrara in maschera per il Carnevale [Updated]


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Dal 27 febbraio al 2 marzo la città di Ferrara indossa la sua maschera migliore e porta in scena il Carnevale Rinascimentale.

Con quattro giorni di ricchissime proposte, tra esposizioni, laboratori, cene e la sorpresa di un contest fotografico  fiorisce lo spirito culturale e folkloristico della storia italiana. L’evento, realizzato in sinergia tra enti pubblici e privati, riporta in vita miti e icone del panorama artistico e storico rinascimentale, e avrà una madrina d’eccezione: Lucrezia Borgia.

Un tributo ad uno dei personaggi più popolari e controversi che abitò questi luoghi. Saranno numerevoli le retrospettive dedicate alla sua figura, con toni solenni e goliardici, all’insegna di una festosa rievocazione senza dimenticare la parte culturale animata da teatro, cinema, danze e musei ad ingresso gratuito. Un’aura di magia che profuma di passato aspetta tutti coloro che desiderano indossare un costume e farsi travolgere da balli e banchetti in perfetto stile cinquecentesco.

Musiche e colori non serviranno solo a dipingere la cornice di questo evento-quadro che prende vita ma saranno anche protagonisti, con una novità del programma di quest’anno: un concorso fotografico, attraverso Instagram, aperto a tutti i fotografi che cattureranno le scene del carnevale e le condivideranno con l’hashtag #RinasciFE2014.

Un’occasione speciale per la comunità di partecipare al carnevale e immortalarne i momenti con uno sguardo artistico e personale, organizzato dalla community #IgersFerrara in collaborazione con Comune di Ferrara, Palio di Ferrara e Centro Unificato di Informazione Turistica di Ferrara.

L’evento avrà un’eco internazionale, infatti un’emittente coreana filmerà un reportage della città che sarà poi trasmesso in Asia.

E’ davvero il caso di cucire tutte le perline sui vostri abiti barocchi, temete di non avere tempo? Niente paura, vi segnaliamo la presenza straordinaria del primo TemporaryStore della Sartoria Dietro Le Quinte in via Cortevecchia, 20, nel cuore del centro storico della città. L’idea nasce dallo stesso Comune di Ferrara, per dare l’opportunità a tutti di poter noleggiare il proprio costume usufruendo anche di uno sconto e immergersi completamente nell’atmosfera carnevalesca.

Dopo aver assistito ai vari omaggi scenici sulla vita della dama Borgia, non mancherà il ballo in maschera con Lucrezia, uno speciale evento dentro all’evento, ospitato dallo splendido Castello Estense. A seguito di un banchetto con menù tipicamente rinascimentale si alterneranno danze e intermezzi teatrali, organizzati dalla Contrada Rione San Paolo. Sbandieratori e Focolieri vi accompagneranno per le strade della deliziosa Ferrara mascherata con ben 14 location in cui celebrare i divertimenti, mentre cavalieri e giocolieri vi condurranno a danzare.

Siete tutti invitati alla corte di Lucrezia Borgia.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *