Cicloturismo in provincia di Ferrara: “il treno va in bici”

 | 

Cicloturismo in provincia di Ferrara: “il treno va in bici”


Tempo stimato di lettura: 1 minuto

Oggi vi parliamo di un bel progetto sperimentale nella Provincia di Ferrara destinato agli appassionati di cicloturismo, “Il treno va in bici: per 5 domeniche consecutive, a partire dall’11 settembre, sarà disponibile un treno appositamente ristrutturato e adibito al trasporto di cicli e ciclo-escursionisti da Ferrara alle piste ciclabili del Po.

Il servizio è finanziato dal progetto europeo Inter Regio Rail, che ha lo scopo di sviluppare e migliorare il trasporto regionale ferroviario in Europa centrale, anche tramite innovative azioni pilota destinate a specifiche categorie di fruitori e che la Regione Emilia-Romagna ha indirizzato verso l’implementazione di misure che favoriscano l’uso integrato treno+bici.

In questo caso, infatti, uno speciale programma di circolazione sulla rete ferroviaria regionale intorno a Ferrara permetterà il collegamento della città più volte al giorno con Bondeno, Ostellato e Codigoro, e quindi l’ingresso sulla rete delle piste ciclabili locali [pieghevole].

Per partecipare all’iniziativa è necessario prenotare su questo sito compilando il modulo con dati anagrafici, numero di cellulare, numero delle biciclette da trasportare, tratta e giornata scelta per usufruire del servizio; si riceverà quindi una mail di conferma da presentare il giorno dell’escursione al capotreno [è possibile prenotare fino alle 13 del venerdì precedente alla domenica di escursione e sempre entro questa scadenza cancellare la propria prenotazione, in modo che possano usufruirne altre persone eventualmente in lista di attesa].

Le giornate previste sono l’11, 18, 25 settembre e il 2, 9 ottobre.
Il 25 settembre inoltre ci sarà lo speciale per festeggiare il decimo compleanno della Destra Po, il percorso cicloturistico più lungo d’Italia: inaugurato nel 2001 si inoltra per 120 chilometri nel cuore del Parco del Delta, da Stellata di Bondeno fino a Gorino Ferrarese [programma].

Per quanto riguarda le tariffe, la bicicletta viaggia gratis =) Gli individui invece dovranno acquistare biglietti di corsa semplice e valgono i normali abbonamenti; i gruppi di almeno 10 persone usufruiscono di uno sconto del 10% sul biglietto.

Autore:

Social Media Manager per @inEmiliaRomagna e mamma a tempo pieno.
Amo viaggiare, sia fisicamente che con la fantasia, grazie a film e libri, e celebro ogni giorno con un sorriso.

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *