Gli eventi della Giornata Verde in Emilia-Romagna 2017

 | 

Gli eventi della Giornata Verde in Emilia-Romagna 2017


Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Siete amanti del verde? Non riuscite a resistere agli odori e ai colori della primavera? Non prendete impegni per Venerdì 2 giugno perché torna in Emilia-Romagna La Giornata Verde!
Inizia così la stagione dedicata al turismo all’aria aperta con un ricco calendario di eventi che vi porteranno ad esplorare l’Appennino, da Piacenza fino alla Romagna. L’edizione 2017 celebra le due ruote e il monte Cimone sarà il perfetto teatro per godersi le pedalate immersi nella natura. A Sestola dal 26 al 28 maggio “Campionati Europei 2017 di DownHill”, poi a Montecreto il 24 e 25 giugno con il “Cimone Bike Festival 2017”. Lo staff di Turismo Emilia-Romagna ha scelto una serie di appuntamenti che non vi lasceranno certo insoddisfatti e riusciranno senz’altro a mostravi cosa significa godervi il verde della regione.

1 – I giardini di Colorno (PR)

Partiamo da un evento in perfetto stile slow che vi porterà alla visita del Giardino Storico della Reggia più famosa in Emilia-Romagna. Dalle ore 11.30 potrete addentrarvi nel verde del palazzo scoprendone i segreti, e tutti i cambiamenti che ha subito nel tempo. Nato come parco in un mix di stile francese e italiano, è stato ripensato nel corso dei secoli più volte arrivando allo stile britannico nel secolo scorso. La visita continua alle 13.00 con un suggestivo picnic in loco per poi alle 15.00 raggiungere  su due ruote la Riserva Naturale LIPU di Torrile e Trecasali per una interessante visita naturalistica.
Più INFO.

2 – Gole del Vezzeno e Museo della Rosa Nascente (PC)

CASTELLO DI GROPPARELLO (PIACENZA) LE GOLE DEL FIUME VEZZENO. AREA RUPESTRE OFIOLITICA DEL PERIODO GIURASSICO SUPERIORE

Da Parma a Piacenza alla scoperta delle Gole del fiume Vezzeno con un percorso tra sentieri nel bosco e gradini su roccia nel verde entroterra piacentino. Non temete il tragitto dura poco più di un’ora e potrete poi rilassarvi con una serie di eventi legati al Castello di Gropparello: dalle degustazioni di vini per i più grandi, al parco delle fiabe per i più piccini! E non dimenticate il Museo della rosa nascente, un luogo magico composto da ben 17 roseti, in cui non potrete rimanere ammaliati da odori e colori dei fiori, per poi perdervi e divertirvi nel labirinto delle rose.
Più INFO

3 – Ultra Rail Via degli Dei (BO)

http://goo.gl/nwLPJK

Se siete degli amanti del trekking e vi piace la sfida perché non lanciarvi alla scoperta della Via degli Dei? Un Ultra Trail di 125km per rivivere la storia sempre immersi nella natura, dei reperti etruschi fino ai romani che abitarono queste zone, tra i torrenti Setta e Savena. L’antica Flaminia Militare percorribile nel modo che meglio desiderate, dal trekking puro alla mountain bike attraverso le località come Monte Adone, Monzuno (Mons Iovis, monte di Giove), Monte Venere, Monte Luario (Lua era la dea romana dell’espiazione) che danno il nome a questo magico percorso da Bologna fino a Fiesole.

4 – Gli Amici dell’Asino (FC)

Per i più piccoli un appuntamento all’insegna del divertimento nel forlivese: tutti in groppa agli asinelli passeggiando nelle fattorie o nei percorsi di campagna sulle tracce degli animali selvatici! Un’avventura a Campolombardo in grado di sensibilizzare i vostri bambini, istruendoli e allo stesso tempo facendogli vivere un’esperienza originale in compagnia di uno degli animali tipici della storia rurale dell’Emilia-Romagna.
Per INFO.

5 – Voliamo festival (MO)

Voliamo direttamente a Modena (e non in senso figurato) grazie a VoliAmo festival! Presso l’Ippodromo Ghirlandina, i visitatori potranno vivere – da spettatori o passeggeri – l’emozione del volo delle mongolfiere libere o vincolate, a forma di lampadina o special shapes, ammirare i cavalli al trotto, assistere a competizioni e performance sportive, spettacoli e concerti, fare shopping e gustare squisite specialità enogastronomiche. E per i bambini, un luna park, animazioni e visite guidate alla scoperta dei pony e di come funzionano i balloons…dobbiamo aggiungere altro?
Maggiori INFO

Lascia un commento anche tu!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *